Podcasts about mentre

  • 843PODCASTS
  • 2,743EPISODES
  • 27mAVG DURATION
  • 1DAILY NEW EPISODE
  • Nov 29, 2022LATEST

POPULARITY

20152016201720182019202020212022

Categories



Best podcasts about mentre

Show all podcasts related to mentre

Latest podcast episodes about mentre

Chiamate Roma Triuno Triuno
Lei incinta va a conoscere i genitori di lui da sola mentre il suo compagno è in Messico in vacanza

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Nov 29, 2022 5:57


Chiamate Roma Triuno Triuno
Enrico il Bagnino si fa la ceretta mentre fa le previsioni meteo

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Nov 25, 2022 6:04


SBS Italian - SBS in Italiano
Iran, continuano le proteste ma le autorità non cedono

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 24, 2022 8:09


Mentre i riflettori sono puntati sulla Coppa del Mondo in Qatar, al di là del Golfo Persico continuano le proteste della popolazione civile contro il governo di Teheran.

Corriere Daily
Qatar 2022, il Mondiale discutibile. Ha senso boicottarlo?

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Nov 17, 2022 13:15


Inizia domenica l'edizione più anomala della Coppa del Mondo di calcio: mai si era giocato in questo periodo, ma le condizioni climatiche dell'estate nel Golfo hanno reso inevitabile la decisione. Le gare si svolgeranno in un territorio molto ristretto, quello di un Paese che soffoca i diritti civili e in cui sono morti moltissimi lavoratori impegnati nella costruzione delle infrastrutture, come racconta Paolo Tomaselli. Mentre la storica Lara Piccardo spiega il rapporto fra pallone e regimi illiberali.Per altri approfondimenti:- Qatar 2022: lo speciale del Corriere della Sera https://www.corriere.it/sport/calcio/mondiali/- Mondiali in Qatar, l'ambasciatore contro i gay: “Hanno una malattia mentale” https://bit.ly/3E9KMS0- Aspettando Qatar 2022: le vittime dei cantieri, le proteste e le azioni per i diritti umani http://bit.ly/3gf54li

SBS Italian - SBS in Italiano
Ep.238: As fuel prices soar, chimney sweeps are back in demand - Ep.238: Mentre salgono i prezzi dei combustibili, gli spazzacamini ritornano a grande richiesta

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 17, 2022 6:34


Soaring energy costs in the United Kingdom have created a boom in demand for the age-old skill of sweeping chimneys. - I costi dell'energia in aumento nel Regno Unito hanno creato un boom di richieste per l'antica arte di spazzare i camini.

Focus economia
Osservatorio Altagamma: vola il mercato del lusso, sfiora 1.400 miliardi

Focus economia

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022


Si è svolta oggi a Milano, alla presenza del Ministro delle Imprese e del Made in Italy Adolfo Urso, la presentazione del ventunesimo Osservatorio Altagamma. I dati hanno confermato l'ottimo trend del mercato dell'alto di gamma, con una crescita del mercato luxury globale del 21% nel 2022 sfiorando quota 1.400 miliardi e una previsione positiva nel 2023, quando la marginalità delle imprese dell alto di gamma si prevede in crescita del +6%. Ne parliamo con il Presidente di Altagamma Matteo Lunelli. Ex Ilva, stop alle 145 ditte dell indotto. Urso,noi non ricattabili; azienda torni su suoi passi Il governo attende «risposte immediate» da Acciaierie d Italia dopo la disposizione dell azienda che il 13 novembre ha comunicato la sospensione delle attività di 145 ditte dell indotto che svolgono lavoro ritenuti non essenziali. Mentre i lavoratori interessati dallo stop, circa duemila, sottolineano il rischio che si vada «verso situazioni incontrollabili dove non regna più la ragione ma la disperazione». Facciamo il punto con Domenico Palmiotti, del Sole 24 Ore. G20, Meloni: tanti errori su energia, non sia usata come arma Risposta comune all'uso dell'energia come "arma" da parte della Russia e alla sfida globale posta dalla Cina. A Bali per il suo primo G20 da presidente del Consiglio la leader è impegnata in 12 ore di incontri, a cominciare dai Presidenti delle due super potenze globali, Biden oggi e Xi domani. Nel suo discorso al vertice, Meloni ha dichiarato: "Quando l'Indonesia ha assunto la Presidenza del G20 era impossibile prevedere che la Russia avrebbe invaso l'Ucraina e il devastante impatto che ciò avrebbe avuto sull'ordine mondiale e sulle nostre economie". Ne parliamo con Antonio Pollio Salimbeni, inviato a Bali del Sole 24 Ore.

Don Chisciotte
Geopolitica e strapaese

Don Chisciotte

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022 71:42


Mentre il quadro internazionale evolve, il governo fatica a trovare una strada condivisa. Oscar Giannino, Don Chisciotte, ne parla con Carlo Alberto Carnevale Maffé, Ronzinante, e Renato Cifarelli, Sancho Panza.www.donchisciottepodcast.itSee omnystudio.com/listener for privacy information.

SBS Italian - SBS in Italiano
Primo incontro tra Anthony Albanese e Xi JinPing, mentre parte il voto in Victoria

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022 10:39


Il primo ministro Anthony Albanese incontrerà oggi il presidente cinese Xi Jinping a margine del vertice del G-20 a Bali. L'incontro segnerà la prima volta dal 2016 che un leader australiano e uno cinese dialogano faccia a faccia.

SBS Italian - SBS in Italiano
Conclusi gli sbarchi in Italia mentre la nave Ocean Viking si dirige verso Marsiglia

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 9, 2022 8:22


Decresce la tensione tra il governo italiano e le ONG che, dopo aver prestato soccorso a centinaia di migranti nelle acque del mediterraneo, si erano visti negare il permesso di attraccare.

Tutti Convocati
Auguri Sandrino Mazzola!

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Nov 8, 2022


Mentre si commentano ancora i sorteggi UEFA, la Serie A si prepara a riscendere in campo per il turno infrasettimanale e si diffondono le prime liste dei convocati per i Mondiali di Qatar, ad esempio quelli del Brasile. Di tutto questo e tanto altro parliamo con Filippo Maria Ricci. Oggi Leo Turrini è un felice perché, almeno una Rossa, ossia la Ducati di Bagnaia, è riuscita a vincere un Mondiale. Ma è anche un po' abbacchiato dopo la sconfitta di domenica della sua Inter contro l'odiata Juventus. Per consolarlo, gli facciamo fare gli auguri in diretta alla bandiera nerazzurra Sandro Mazzola che oggi spegne 80 candeline. Auguri Sandrino!

Corriere Daily
Addio Bolsonaro, torna Lula: che Brasile sarà

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 31, 2022 12:33


L'anziano ex presidente (in carica dal 2003 al 2011) ha conquistato il terzo mandato, battendo al ballottaggio il suo rivale populista. Sara Gandolfi spiega le ragioni del suo successo, da dove dovrà ripartire e come questo risultato potrebbe influire sugli equilibri del Sudamerica. Mentre l'antropologo Bruno Barba racconta quale eredità lascia lo sconfitto e quanto peserà sul futuro.Per altri approfondimenti:- Brasile, Lula eletto presidente: Bolsonaro sconfitto https://bit.ly/3DNRjD7- Il ritorno di Lula: “Vittima di una menzogna, ora uniamoci contro Bolsonaro” https://bit.ly/3gZSWEP- Chi è Janja, la moglie di Lula che sogna di diventare la Evita del Brasile https://bit.ly/3sRp9Rb

Corriere Daily
Cosa ha detto Giorgia Meloni, come lo ha detto e perché: il racconto

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 25, 2022 12:59


La prima presidente del Consiglio donna d'Italia ha parlato a Montecitorio per 70 minuti (più i 34 della replica dopo gli interventi dall'Aula) prima di ottenere la fiducia per il suo governo. Il vicedirettore Venanzio Postiglione analizza quello che la premier ha detto, come l'ha detto e perché. Mentre il notista politico Fabrizio Roncone racconta l'aria che si respirava, tra novità assolute, palpabili tensioni nella maggioranza e smarrimento dell'opposizione.Per altri approfondimenti:- Che cosa ha detto Giorgia Meloni nel suo discorso e nella replica https://bit.ly/3D8Srj0- Le donne citate da Meloni nel suo discorso https://bit.ly/3W14aJf- Meloni e la svolta sul Covid: “Non replicheremo il modello, lo si deve a chi è morto” https://bit.ly/3SBmhlS

Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Le Espressioni con la Preposizione SU in italiano

Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!

Play Episode Listen Later Oct 22, 2022 11:32


In italiano la preposizione semplice SU è utilizzata in parecchie espressioni verbali e in molti modi di dire utilizzati nella quotidianità dai madrelingua. In questa lezione potrai conoscerli tutti e imparare a parlare in modo più naturale e spontaneo in italiano. 10 Espressioni italiane con la preposizione SU da ricordare Ti presento ora 10 espressioni con la preposizione semplice SU, molto gettonate dai madrelingua italiani nell'uso scritto e soprattutto orale. Gli esempi riportati vi faranno scoprire quanti utilizzi diversi può avere una piccola preposizione semplice. Pronti a scoprirli? Su misura È un'espressione che può essere utilizzata in contesti differenti:  -per riferirsi ad un capo di abbigliamento cucito e tagliato in base alle misure di una determinata persona, che dovrà indossarlo  Non posso prestarti questo vestito perché è fatto su misura e le nostre taglie sono diverse!); -per riferirsi a qualcosa che si adatta perfettamente alle caratteristiche di qualcuno  Sono sicura che non avrai problemi! Si tratta di un lavoro fatto su misura per te). Sul serio Possiamo utilizzare questa espressione al posto di “veramente/per davvero/senza scherzi” Sto pensando sul serio di comprare una villa in campagna e lasciare lo stress della città. o in domande retoriche per esprimere dubbio o meraviglia. Sul serio?! Hai organizzato tutto questo solo per lei? Spesso la troviamo accompagnata dal verbo “fare”, per dire “impegnarsi veramente/non scherzare” Smettila di mettermi dubbi, io faccio sul serio con questo nuovo lavoro! e dal verbo “prendere”, per intendere “affrontare con grande impegno e serietà qualcosa o qualcuno”. Prendevamo sul serio le nostre promesse, perciò non abbiamo mai deluso nessuno. Su due piedi Per riferirsi ad un'azione fatta o una decisione presa senza esitazione, all'improvviso, senza pensarci su. Quello che ci chiedi è complesso: non possiamo risponderti così su due piedi. Abbiamo bisogno di consultare i nostri avvocati. Su per giù (suppergiù) È un'espressione utilizzata al posto di “all'incirca/pressappoco/più o meno”. Viviamo in questa casa su per giù da 5 anni. Sul colpo Possiamo utilizzare “sul colpo” per riferirci ad un'azione che si svolge “immediatamente/subito”. Molto spesso la ritroviamo nella famosa espressione “morire sul colpo”.  Sembra che la vittima sia morta sul colpo: non ha sofferto molto. Nero su bianco È un'espressione utilizzata per stabilire in modo definitivo una situazione o mettere per iscritto qualcosa. Quindi, il “nero” rappresenta l'inchiostro della penna che scrive sulla carta, che è di colore “bianco”. Spesso ritroviamo questa espressione accompagnata dal verbo “mettere”. Potremo collaborare insieme solo quando deciderai di mettere le cose nero su bianco. Altrimenti, non mi fido. Sulla ventina/trentina/quarantina… È un'espressione che possiamo usare quando facciamo una supposizione sull'età di una persona. Significa “circa vent'anni/trent'anni/quarant'anni…”. Mentre venivo qui, un uomo sulla quarantina mi ha chiesto che ora fosse. Su richiesta È un'espressione utilizzata per esprimere un'azione non obbligatoria/facoltativa. Il pullman per Milano fa 5 fermate più altre 3 solo su richiesta. Possiamo anche trovare l'espressione “su richiesta di”, che significa “in seguito alla domanda di…”  Vi lascio i suoi documenti a richiesta dell'ispettore. Sulle spine È un'espressione utilizzata quando si è in uno stato di ansia, di preoccupazione. Spesso è preceduta dai verbi “stare” o “tenere”. Mi ha tenuto sulle spine per tutta la sera e poi finalmente mi ha rivelato il suo segreto. Sul filo del rasoio È un'espressione utilizzata in situazioni di pericolo o di rischio. La possiamo trovare con i verbi “stare” o “essere”. Dopo tutto quello che hai fatto, per quanto mi riguarda,

Tutti Convocati
Sorpasso Mondiale

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 16, 2022


L'Inter batte la Salernitana a San Siro ad ora di pranzo ed è ufficialmente fuori dalla crisi, mentre la Juventus mostra timidi segnali di risveglio, vincendo ieri il Derby della Mole. Intanto, in Moto Gp, Bagnaia ha sorpassato Quartararo nella classifica del Mondiale piloti. Non solo Vecchia Signora, nell'anticipo del sabato chi ha fatto la voce grossa è l'Atalanta, che rifila un 2-1 al Sassuolo in rimonta e vola in testa alla classifica in attesa del Napoli: convocato Xavier Jacobelli. Inzaghi conquista 3 vittorie nelle ultime 4 partite e sembra aver scelto Onana nel dualismo con Handanovic: convocato Sebastien Frey, ex portiere nerazzurro. Dopo la vittoria sui granata, ieri Allegri ha deciso di interrompere il ritiro, ma com'è lo stato d'animo di Max? Lo chiediamo a Tommaso Turci, ieri a bordocampo per DAZN a due passi dalla panchina bianconera. Mentre mancano pochi minuti all'inizio do Napoli-Bologna, convochiamo Michele Plastino, direttore di Radio Sportiva, per commentare il pareggio a reti bianche della Lazio contro l'Udinese e, soprattutto, le dichiarazioni nel post partita di Sarri. Quartararo cade sciaguratamente a Philip Island, Bagnaia si accontenta della terza posizione è ora è il leader del Mondiale con 14 punti di vantaggio sul francese: convocato Carlo Pernat, direttamente dalla notte australiana. Caso Egonu. Un video rubato mostra la forte giocatrice italiana riferire al proprio procuratore che la finalina per il bronzo vinta contro gli USA sarà l'ultima partita con la Nazionale, poi nel post partita corregge parzialmente il tiro, ma conferma la necessità di prendersi una pausa per qualche mese: convocato Andrea Anastasi, leggenda del Volley azzurro e attuale allenatore della Sir Safety Perugia. Il Milan a Verona per provare a conquistare la terza vittoria consecutiva in campionato per la prima volta in questa stagione e non lasciar scappare quelle davanti: convocato Mario Ielpo, ex portiere rossonero. In chiusura, voliamo in Spagna con Filippo Maria Ricci, corrispondente per la Gazzetta dello Sport da Madrid, dove il Real ha da poco schiantato il Barcellona 3-1 grazie ad un Super Benzema, che domani si recherà a Parigi per ritirare il meritatissimo Pallone d'Oro.

Corriere Daily
Altri cinque anni, se non dieci, di Xi Jinping: che Cina sarà?

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 13:15


Domenica si apre a Pechino il XX congresso del Partito comunista, che confermerà al vertice del Paese l'attuale segretario generale, al potere dal 2012: sarà il terzo mandato consecutivo, infrangendo la regole che ne impediva più di due. Il corrispondente da Pechino Guido Santevecchi illustra il significato e le prospettive di questa svolta. Mentre da New York Federico Rampini spiega in che modo guardano a questo congresso degli spettatori molto interessati: gli Stati Uniti di Joe Biden.Per altri approfondimenti:- Cina, i giorni cruciali per Xi Jinping https://bit.ly/3VhQVDw- Xi Jinping come Mao: i pieni poteri e gli errori che condizionano il mondo https://bit.ly/3rS5Vup- L'imperatore nudo: i problemi di Xi Jinping https://bit.ly/3Mv0ivJ

Fumble GDR - Giochi di ruolo in radio
Velut Ignis Ardens - For the Queens 21 (Dungeons & Dragons 5th)

Fumble GDR - Giochi di ruolo in radio

Play Episode Listen Later Sep 30, 2022 156:46


Mentre i figli della Matrias si preparano all'imboscata di Tisifone, l'assassina beatrixiana mandata ad ucciderli, le truppe di Colle Fiamma e gli avventurieri ingaggiati da Astor si preparano a scovare gli ingressi delle caverne dai quali si riverseranno i Mannari di Lixia e fermarli prima che raggiungano la città.Continua la campagna di #DnD per festeggiare i nostri 9 anni #f9mblegdr

il posto delle parole
Cinzia Pozzi "Torino Spiritualità"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 28, 2022 25:44


Cinzia Pozzi"Torino Spiritualità"https://torinospiritualita.org/Torino SpiritualitàSottopelle: quando il corpo diventa bionicodomenica 2 ottobre 2022 ore 15 | il Circolo dei lettori, sala giococon Cinzia Pozzi, giornalista medica e Michele Bellone, science writerUn mattino la giornalista Cinzia Pozzi sente il petto “risuonare”. È la voce del suo coinquilino meccanico, un defibrillatore sottocutaneo usato per trattare aritmie pericolose: quando i battiti si fanno troppo veloci o il cuore si ferma del tutto, il dispositivo emette una scarica elettrica che ripristina il ritmo cardiaco. Oggi che la tecnologia medica lo consente, che cosa significa convivere con un corpo fatto non solo di carne e ossa, ma di cavi e microchip? Che cosa vuol dire destreggiarsi tra sirene, sibili e bip bip di un corpo bionico?https://www.vivaticket.com/it/ticket/sottopelle-quando-il-corpo-diventa-bionico/188623Cinzia Pozzi"Corpi estranei"Codice Edizionihttps://www.codiceedizioni.it/Monica si ricarica prima di uscire di casa per non restare paralizzata dal dolore. Antonio tiene a bada i sintomi motori del Parkinson con un telecomando. Zack e Dylan, in classe, si connettono via bluetooth alle voci dei compagni. Quella di chi convive con pacemaker, defibrillatori cardiaci impiantabili, impianti cocleari e sistemi per la Deep Brain Stimulation è una quotidianità diversa, con cui sempre più persone devono fare i conti. Mentre media, aziende produttrici ed esperti parlano solo di innovazione, Cinzia Pozzi capovolge il punto di osservazione e racconta le storie delle persone che si affidano a questi dispositivi: come ci si adatta a un corpo fatto non solo di carne e ossa? Serve fare manutenzione? E come si viene percepiti dalla società dopo l'impianto? Attraverso le voci dei pazienti, tra evidenze scientifiche e progetti pilota, Corpi estranei delinea uno scenario fatto di sfide individuali e collettive, dilemmi etici e tanta disinformazione; ma invita anche a riflettere sui limiti dell'uso della tecnologia in medicina, sull'importanza della collaborazione attiva dei pazienti nel percorso di cura e su quanto siamo disposti a fidarci del progresso nella speranza di stare meglio.«Allora non si sentì una cavia, bensì una pioniera, ma all'eccitazione di essere tra i primi pazienti a beneficiare di un microchip così nuovo si era anche affiancata, da un certo momento in poi, l'incertezza riguardo alla sicurezza dell'intervento di impianto e alle conseguenze a lungo termine della convivenza con il piccolo ospite. Dopotutto, non conosceva nessuno che avesse incorporato quel dispositivo prima di lei».IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Corriere Daily
Perché il Pd è il grande sconfitto delle elezioni

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Sep 27, 2022 13:34


Il Partito democratico è sceso sotto la soglia psicologica del 20%: un risultato che significa opposizione dopo 11 anni (quasi ininterrotti) di governo. E proprio questa potrebbe essere una delle cause principali dell'insuccesso, come spiega Venanzio Postiglione. Mentre il politologo Paolo Natale illustra numeri e geografia della disfatta, essenziali per capire da cosa e da dove ripartire.Per altri approfondimenti:- Pd, Schlein dopo Letta? Bonaccini è pronto a lanciare la scalata al partito https://bit.ly/3fsVdYw- Letta, il pranzo in trattoria con la “squadra”: mi tolgo di mezzo, non sarò io il problema https://bit.ly/3BOQeJ1- I bocciati alle elezioni: da Bonino (che chiede il riconteggio) a Fiano. Fuori anche Sgarbi e Pillon https://bit.ly/3Ce4Se8

Chiamate Roma Triuno Triuno
Le scarpe rotte di Gabriele riparate con lo scotch mentre era in Africa

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Sep 26, 2022 5:18


Made IT
#81 Dall'idea alla startup, la scalata verso il successo (parte 1), con Marco Marlia, Co-Founder & CEO di MotorK

Made IT

Play Episode Listen Later Sep 26, 2022 36:39


MotorK è il leader europeo dei servizi digitali per l'automotive. La storia di Marco e della sua impresa è un'avventura così ricca di avvenimenti che ci accompagnerà anche nel prossimo episodio con la seconda parte della scalata verso il successo. Marco trascorre l'infanzia a giro per il mondo, seguendo il lavoro del padre. Da ragazzo ha un fuoco dentro che gli impedisce di stare fermo. Dopo aver visto 'Una Poltrona per Due' in televisione, decide seduta stante che da grande farà il trader. Quando finalmente entra in Bocconi, si appassiona anche all'insegnamento. Mentre studia, Marco si lancia in tanti piccoli lavoretti, vende corsi di memoria per strada e diventa insegnante di arti marziali. Ma tra la vita accademica e quella del trader, alla fine è una terza via a prevalere, quella dell'imprenditoria. Il suo amico Fabio, che realizza siti internet, gli fa assaporare il fascino del digitale. I due ragazzi iniziano a lavorare insieme fino a gestire due agenzie, una di software e una marketing, con decine di dipendenti. Eppure non sono soddisfatti. Dopo aver lavorato per fornire servizi ad altre aziende, in Marco e Fabio nasce il desiderio di sviluppare un loro progetto, dovevano solo trovare il settore da innovare. Non vi sveliamo come - ma quasi per gioco nasce l'idea di MotorK. E da lì comincia la corsa pazza alla crescita, con risvolti da cardiopalma. Adesso, dopo 12 anni, l'azienda è il più grande operatore europeo dei servizi digitali per l'automotive, con oltre 400 dipendenti e un fatturato che supera i 40 milioni di euro. In questo episodio, Marco ci racconta le fasi iniziali del suo progetto, lanciato con beata incoscienza, e gli incredibili aneddoti alla ricerca dei primi clienti e investitori. -- SPONSORS ShippyPro sta rivoluzionando il settore shipping con una tecnologia che permette a tutti gli e-commerce, anche quelli più piccoli, di offrire un'esperienza di spedizione pari a colossi come Amazon o Zalando. Vi invitiamo ad andare su www.shippypro.com e registrarvi per una prova gratuita. -- SOCIAL Seguici su Instagram Seguici su LinkedIn

SBS Italian - SBS in Italiano
Forti tensioni tra Russia e occidente, mentre iniziano i referendum nelle autoproclamate repubbliche autonome

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Sep 23, 2022 14:25


In Donbass, Lugansk e Donetsk, e nelle aeree degli oblast di Kherson e Zaporizhzhia, si vota a partire da oggi sull'annessione alla Russia. Intanto è iniziata la convocazione dei 300mila riservisti annunciata dal presidente Putin, che ha scatenato proteste nelle città russe e fughe verso Paesi confinanti.

Nessun luogo è lontano
Russia e Ucraina: scambio di prigionieri e di minacce

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Sep 22, 2022


Mercoledì c'è stato il più grosso scambio di prigionieri dall'inizio della guerra tra Russia e Ucraina. Cosa si può evincere dal tempismo di questa operazione? Mentre la Russia non commenta, sul fronte opposto, Volodymyr Zelensky ha parlato di «vittoria» per il suo paese e ha ringraziato il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan, che ha mediato per arrivare all'accordo. Ne abbiamo parlato con Anna Zafesova, giornalista esperta di Russia. Yair Lapidparlerà all'Assemblea delle Nazioni Unite, dove ribadirà il suo sostegno alla soluzione dei due stati. Ne abbiamo parlato con Sergio Della Pergola, docente di Demografia e Studi sulla popolazione all'Università Ebraica di Gerusalemme.

Ascolta la Notizia
Di Maio: «Ho già l'accordo per salvare il reddito di cittadinanza»

Ascolta la Notizia

Play Episode Listen Later Sep 22, 2022 1:08


«Chi vota Conte aiuta la Meloni che vuole abolire il reddito di cittadinanza. Mentre io ho già l'accordo con i quattro partiti della coalizione progressista per salvare il reddito di cittadinanza». Lo ha detto il leader di Impegno Civico, Luigi Di Maio, ospite di 'Controcorrente' su Retequattro. Conte, parlando ad un comizio elettorale a a Giugliano, ha assicurato che il M5S non permetterà «a nessuno di toccare il reddito di cittadinanza». «Il 25 settembre è un giorno importante perchè qui è già pronto il vento della restaurazione e torna tutto come prima in un batter d'occhio», ha aggiunto Conte. Il ministro degli Esteri, nel suo intervento a 'Controcorrente', ha anche detto che il discorso di ieri di Putin «deve preoccuparci perché Putin è imprevedibile, ma anche un segnale di debolezza, ci sono persone che stanno manifestando in queste ore in Russia e vengono arrestate. Avete visto sguardo di Putin oggi? Per questo ho chiesto alla politica italiana da che parte stare».

il posto delle parole
Marco Lupo "Il coccodrillo" Fedor Dostoevskij

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 22, 2022 15:42


Marco Lupo"Il coccodrillo"Fedor DostoevskijA cura di Serena VitaleAdelphi Editorehttps://www.adelphi.it/Pietroburgo, anni Sessanta dell'Ottocento. In un negozio del Passage, l'elegante galleria commerciale – la prima in Russia – inaugurata nel 1848 sul Nevskij prospekt, un tedesco espone a pagamento un coccodrillo. Il funzionario Ivan Matveič, uomo supponente e ignorante, e la sua bella moglie Elena Ivanovna vanno ad ammirare l'esotica attrazione con un amico di famiglia. Ma quando Ivan Matveič cerca di solleticargli il naso con un guanto, il coccodrillo lo inghiotte in un solo boccone. Sventrare l'animale sembrerebbe l'unica soluzione – «retrograda», però, osserva un progressista di passaggio. E lo stesso Ivan Matveič, dal ventre del suo leviatano – grande, comodo, solo un po' troppo odoroso di gomma –, fa sapere che vuole restarsene lì dentro. Lontano dagli svaghi mondani, sostiene, potrà dedicarsi come un «nuovo Fourier» a migliorare le sorti del genere umano, e «dal coccodrillo ... verranno la verità e la luce». Mentre al Passage la gente si accalca per vedere il «mostro», Ivan Matveič – caustica parodia di Černyševskij e di tutti i pensatori «rivoluzionari» dell'epoca continua a fantasticare sulle nuove magnifiche sorti e progressive della patria russa.Strizzando l'occhio al Naso di Gogol', anticipando altre e più tremende metamorfosi novecentesche, divertendosi e divertendo, Dostoevskij presagisce il trionfo della borghesia, il culto del benessere e del profitto, fino alla passione per gli shopping center, e costruisce l'immagine di un «nuovo mondo» tanto risibile quanto mostruoso.Marco Lupodirettore libreria internazionale Luxemburg di Torino.IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Esteri
Esteri di mercoledì 21/09/2022

Esteri

Play Episode Listen Later Sep 21, 2022 28:23


1-Ucraina. La fuga in avanti di Putin. Mentre il suo esercito continua a perdere terreno, il presidente russo richiama 300 mila riservisti e minaccia di usare il suo arsenale nucleare. ( Emanuele Valenti) 2- Da New York Joe Biden chiede all'Onu di ritenere Mosca responsabile dell' attuale crisi. "Non vogliamo conflitti, non vogliamo una nuova guerra fredda" ( Roberto Festa) 3-Iran. Il regime spara sulle donne che manifestano per il loro diritti. La morte di Mahsa Amini rilancia il dibattito sul ruolo della polizia morale. Il punto di Esteri. 4-Brasile, Fermare la distruzione della foresta amazzonica, una delle grandi poste in gioco della sfida Lula – Bolsonaro. Ai nostri microfoni il leader della comunità indigena Karipuna “ gli europei devono imparare che per prendere qualsiasi cosa dalla foresta, bisogna chiedere il permesso” ( Chiara Vitali) 5-Progetti sostenibili: il piano di gestione integrata delle risorse idriche a Vancouver. Tra gli obiettivi il recupero del 90% dell'acqua piovana. ( Fabio Fimiani)

Zuppa di Porro
Pontida vs Monza: solo le piazze di destra fanno schifo

Zuppa di Porro

Play Episode Listen Later Sep 19, 2022


00:00 Pontida, per i giornali il raduno leghista, basta vedere le foto del Corriere, fa schifo. Mentre quello a Monza di Letta stupendo: tecniche di persuasione di massa. 03:12 Politica, […]

Chiesa Cristiana Evangelica  della Vera Vite
La chiesa: ai vostri posti, pronti, via! Prima parte: ai vostri posti...ovvero incontrarsi | 18 Settembre 2022|

Chiesa Cristiana Evangelica della Vera Vite

Play Episode Listen Later Sep 18, 2022


La prima volta che Dio dice: "Non è buono" di qualcosa non è per un peccato... ma per la solitudine. Siamo stati creati con il bisogno di essere in contatto con altri. Se questo bisogno scompare,  mancherà qualcosa nella vita. La chiesa esiste affinché le persone possano incontrarsi e vivere in supporto l'uno dell'alto.---Predicatrice: Jean GuestCLICCA SUL TITOLO PER ASCOLTARE IL MESSAGGIOTempo di lettura: 9 minutiTempo di ascolto audio/visione video: 34 minutiAll'inizio di quest'anno mio figlio minore e la sua compagna sono andati in vacanza a fare escursionismo nel parco nazionale di Yosemite, negli Stati Uniti. Mentre erano lì, continuavo a ricevere messaggi da parte loro di quanto fosse meraviglioso il paesaggio, del fatto che il tempo fosse bello, ma non troppo caldo, e un messaggio su quanto fossero simpatiche le persone con cui si erano ritrovati al campeggio. Dopo una dura giornata di cammino, loro e gli altri giovani si riunivano intorno al falò, condividevano il cibo e i racconti delle loro vite - Tom dice che è stato incredibile incontrare così tante persone interessanti provenienti da tutto il mondo, che ti hanno fatto "sentire parte di qualcosa di più grande". C'era però una tenda in cui le persone non partecipavano e non parlavano mai. All'inizio tutti pensavano che forse non parlassero inglese o che fossero timidi, ma quando la coppia ha continuato a respingere tutte le avances, alla fine si è trasformato in un piccolo gioco su chi potesse spiegare la freddezza della coppia, perché sembrava davvero strano. Credo che la supposizione favorita sia stata  che fossero in fuga dall'FBI. Quando gli esseri umani non cercano la compagnia di altri esseri umani sembra un po' strano. Nella nostra cultura pop il serial killer sembra sempre essere un solitario; il nostro linguaggio quotidiano è pieno di modi di dire per descrivere le persone che non si uniscono; "il lupo solitario"; i solitari spirituali sono eremiti. Non unirsi non sembra essere "normale". Non parlo di coloro che sono timidi per natura o degli introversi tra noi, siamo quello che siamo, ma parlo del caso estremo quando le persone si allontanano attivamente dagli altri e rifiutano di far parte di una comunità.  E c'è una ragione per cui sembriamo avere questa reazione. Ricordate la prima volta che Dio dice: "Non è buono"? Non parla di peccato, ma di solitudine.“Poi Dio il Signore disse: «Non è bene che l'uomo sia solo; io gli farò un aiuto che sia adatto a lui».” (Genesi 2:18)È il momento di una piccola tangente e di un altro dei rapidi smontaggi del patriarcato da parte di Jean.La prima cosa in tutta la creazione che Dio definisce "non buona" è il bisogno disperato di donne. Questo è il primo accenno al fatto che l'"aiutante adatto" che Dio crea non è subordinato, ma assolutamente necessario. Prima che il peccato corrompesse il rapporto tra i sessi, Dio sembra considerare la donna necessaria quanto l'uomo.L'espressione ebraica per "aiutante adatto" è "ezer knegdow". La parola "knegdow" viene tradotta per lo più come "adatto" e si riferisce a una controparte esattamente corrispondente. Letteralmente, si riferisce a "stare di fronte a". Qui sembra implicare che entrambi i generi sono incompleti senza l'altro. Ognuno di essi ha qualità e caratteristiche generali intrinseche che mancano all'altro e dipende dal contributo dell'altro.La parola "ezer" viene spesso tradotta con "aiuto" o "aiutante". Quando vediamo la parola "aiutante", spesso pensiamo a una persona inferiore che potrebbe rendere più facile un compito, ma non è assolutamente necessaria per la sua realizzazione. Ma ovunque nella Bibbia, al di fuori di questo secondo capitolo della Genesi, questa frase descrive esclusivamente il modo in cui Dio stesso aiuta il suo popolo. Non si tratta di un aiuto a caso. È il tipo di aiuto senza il quale non si può funzionare.Torniamo al motivo per cui è umano avere bisogno di legami con gli altri.Vi ho già mostrato questa icona in passato. Ma non mi scuso per mostrarvela di nuovo, perché dimostra in modo eccellente che Dio è tre persone in una e che noi siamo fatti a sua immagine e somiglianza.  Se Dio ha bisogno di comunità, allora noi portiamo questa caratteristica nel nostro DNA. E pensateci: perché Dio ci ha creati? “Camminerò tra di voi, sarò vostro Dio e voi sarete mio popolo” (Levitico 26:12)Siamo stati creati per essere in comunità con Dio. Quanto è bello questo? E da quando abbiamo scelto diversamente, Dio sta lavorando nella storia perché questo sia di nuovo vero.Dio e gli esseri umani sono fatti l'uno per l'altro e gli esseri umani per funzionare bene hanno bisogno di altri esseri umani. Cosa canta Barbara Streisand nella canzone "Peolple"?  "Le persone…. le persone che hanno bisogno delle persone sono le persone più fortunate del mondo".Ed ecco un'altra cosa incredibile su come siamo stati creati. Le lacrime emotive hanno un contenuto proteico più elevato rispetto alle lacrime dovute ad una situazione frustrante, il che fa sì che cadano più lentamente lungo le nostre guance, aumentando così la possibilità di essere notate e di ricevere conforto e cure.  In modi fisiche e letterali, il nostro corpo è costruito per incoraggiare l'essere in comunità.Ecco cosa dice l'ultima relazione scientifica dell'Unione Europea sugli effetti della solitudine:Le ricerche dimostrano che la solitudine e l'isolamento sociale hanno ripercussioni dannose sulla salute mentale e fisica, nonché conseguenze significative sulla coesione sociale e sulla fiducia nella comunità. Sia la solitudine che l'isolamento sociale sono quindi sempre più riconosciuti come problemi critici di salute pubblica che meritano attenzione e devono essere affrontati con strategie di intervento efficaci.Negli Stati Uniti il 45% degli adulti si sente solo e isolato.  Nel Regno Unito i giovani adulti di età compresa tra i 18 e i 24 anni sono il gruppo che dichiara di sentirsi solo "spesso o quasi sempre".  L'Italia, e forse vi sorprenderà saperlo, registra una delle più alte percentuali di persone che si sentono sole in tutto il mondo - l'Italia è al 5° posto nel mondo per quanto riguarda la solitudine autoriferita."L'idea che l'italia abbia una "cultura comunitaria" è un mito", ha dichiarato Marco Trabucchi al giornale The European. "Forse esisteva 20 o 25 anni fa, ma certamente non oggi". La solitudine è un fenomeno globale. Mi spingerei oltre e lo definirei quello che la fondazione Jo Cox ha etichettato come "il male gigante".Ma perché è importante e cosa ha a che fare con la Chiesa?  Penso che sia importante per due motivi, ma oggi ne tratterò solo uno; il secondo motivo verrà presentato nella terza parte, quando esamineremo il ministero ecclesiastico.Penso che sia importante perché non è da Dio. Abbiamo già visto che non è così che siamo stati creati, né rispecchia il Creatore e questo lo addolora.Dobbiamo anche stare attenti, come cristiani, a non cadere nell'individualismo che può portare all'isolamento. Ho sentito persone dire: "Posso essere cristiano senza andare in chiesa". Tecnicamente è vero. Per molte delle nostre sorelle e dei nostri fratelli nel mondo non possono letteralmente andare in chiesa perché è contro la legge, non hanno altra scelta che essere cristiani che non vanno in chiesa. Ma pensate davvero che quegli stessi cristiani, se ne avessero la possibilità, resterebbero nella loro cella di prigione, o a casa, piuttosto che andare in chiesa? Ecco cosa ha detto Iktimal, un cristiano iraniano, dopo essere stato rilasciato, all'organizzazione cristiana Porre Aperte:"Hanno pregato con noi, hanno ascoltato la nostra storia, sono stati al nostro fianco", dice Iktimal. "Dio era con noi. Ha mandato quelle persone a starci accanto, erano come angeli. Il loro amore ci ha avvicinato a Gesù; ci hanno dimostrato l'amore di Dio".E ascoltate cosa intende fare Paolo nel momento in cui viene rilasciato dalla prigione di Efeso.“Al tempo stesso preparami un alloggio, perché spero, grazie alle vostre preghiere, di esservi restituito.” (Filemone  22)Si incontrerà con questa cosa meravigliosa chiamata chiesa di Colosse che si riunisce nella casa di Filemone; di lui e di loro si parlerà ancora la prossima settimana.So che Marco l'ha già detto, ma lo ripeterò: non possiamo fare chiesa in modo isolato. Ed ecco perché.L'istruzione che Gesù diede ai primi discepoli al momento dell'incontro non fu "credi in me", e nemmeno "ascoltami", ma "seguimi!". Ed essere seguaci di Gesù significa stare con Gesù. Diamo uno sguardo a Marco capitolo 3“Poi Gesù salì sul monte e chiamò a sé quelli che egli volle, ed essi andarono da lui. Ne costituì dodici, ai quali diede anche il nome di apostoli, perché stessero con lui, per mandarli a predicare e perché avessero il potere di [guarire le malattie e di] scacciare i demòni.” (Marco 3:13-15)Chiamò quelli che voleva andassero con lui, dovevano accompagnarlo. Prima che a loro, o a noi, venga affidato un ministero, dobbiamo prima essere con Gesù, dobbiamo accettare l'invito a entrare in relazione con lui.E guardate lo schema: chiamò i dodici da un gruppo più grande. Sappiamo che mandò i settantadue (Luca 10) e gli scrittori del Vangelo parlano spesso delle folle che lo seguivano.  Non si trattava di persone che si presentavano solo per ascoltare il nuovo rabbino; lo seguivano. Se ripensiamo alla serie sulle parabole, il punto della moneta perduta e della pecora smarrita non è semplicemente che sono state trovate, ma che sono state trovate e restituite alla cassa e al gregge. Essere ritrovati significava entrare a far parte di qualcosa di più grande.Essere con Gesù significa essere con gli altri, che ci piaccia o no. Sapete che Gesù poteva avere molto da ridire su ciò che accadeva nel tempio e con i responsabili del tempio, ma ci andò lo stesso. Si presentava comunque nella sinagoga.“Si recò a Nazaret, dov'era stato allevato e, com'era solito, entrò in giorno di sabato nella sinagoga e si alzò per leggere.” (Luca 4:16)Andava “come era solito", era un habitué. Come al solito, ci sono le dovute eccezioni a tutto ciò, perché nulla è mai solo bianco o nero. La pandemia ha lasciato alcune persone fragili che hanno  timore di mescolarsi alla folla; dobbiamo dare loro il permesso di elaborare il trauma; un giorno saranno di nuovo pronte a partecipare. Molte persone che lottano con la salute mentale non riescono ad affrontare l'allegro e propositivo "Alleluia! Amen!" della chiesa; dobbiamo sostenerle, facendo loro sapere che a volte va bene non sentire che tutto va bene. Nella mia chiesa nel Regno Unito, c'era una donna stupenda che conviveva con la più angosciante delle malattie mentali. Quando la sua vita era al massimo della disperazione, aveva l'abitudine di venire a sedersi in fondo alla chiesa, senza partecipare, spesso con la testa china come se non potesse sopportare la luce. In quei momenti della sua vita diceva: "Non riesco a lodare Dio, ma gli altri che lo fanno mi tolgono un po' di oscurità". La chiesa dovrebbe essere il luogo più sicuro sulla terra dove le persone possono venire così come sono. Ci riuniamo come chiesa non perché è un dovere, e nemmeno perché ci fa bene, ma perché è l'unico modo per crescere bene ed essere il movimento per l'amore e la giustizia che Gesù ci chiama ad essere è riunirci.“È lui che ha dato alcuni come apostoli, altri come profeti, altri come evangelisti, altri come pastori e dottori,  per il perfezionamento dei santi in vista dell'opera del ministero e dell'edificazione del corpo di Cristo, (...)  ma, seguendo la verità nell'amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che è il capo, cioè Cristo. Da lui tutto il corpo ben collegato e ben connesso mediante l'aiuto fornito da tutte le giunture, trae il proprio sviluppo nella misura del vigore di ogni singola parte, per edificare se stesso nell'amore.” (Efesini 4:11-12, 15-16)Gli occhi hanno bisogno delle mani e dei piedi, altrimenti stanno solo a guardare; le mani e i piedi hanno bisogno degli occhi, altrimenti non sanno dove andare. Ci riuniamo perché per essere Chiesa abbiamo bisogno gli uni degli altri.Amen.GUARDA LE DIAPOSITIVE DEL MESSAGGIOGUARDA IL MESSAGGIO IN BASSA RISOLUZIONE SU FACEBOOKGUARDA IL MESSAGGIO IN BASSA RISOLUZIONE SU INSTAGRAM---GUARDA IL VIDEO DEL MESSAGGIO IN HD

Tutti Convocati
Grazie Roger!

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Sep 16, 2022


Mentre in Italia va in scena la Coppa Davis a Bologna e ci si prepara al torneo ATP 250 di Napoli ad ottobre, arriva la notizia del ritiro di Roger Federer, direttamente dai suoi social. Salutiamo forse il più grande di sempre del tennis insieme ad Alessandro Alciato e ad un messaggio di Paolo Bertolucci. Anche Riccardo Trevisani si unisce ai saluti per il tennista svizzero, ma poi con lui torniamo alle questioni calcistiche: brutte sconfitte in Europa e Conference League per Lazio e Fiorentina. Vince, invece, la Roma: ancora un grande Dybala e il primo gol in giallorosso di Belotti. Tra gli appuntamenti sportivi dei prossimi giorni, ne segnaliamo due molto speciali. Il primo è quello che lancia Fabio Pagliara con Sport City Day 2022, lunedì 19 settembre in 35 città italiane. Il secondo è al cinema con "È stato tutto bello", un film di Walter Veltroni dedicato a Pablito Rossi.

il posto delle parole
Elio Grazioli "Album"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 16, 2022 30:35


Elio Grazioli"Album"L'arte contemporanea per sovrapposizioniJohan & Levi Editorehttps://www.johanandlevi.com/Copiare le opere d'arte è un esercizio critico che aiuta ad allenare lo sguardo e a dare concretezza al pensiero. Elio Grazioli, da critico e storico dell'arte, lo argomenta nel modo più efficace: mettendolo in pratica. Questo “album” raccoglie infatti oltre cinquanta disegni di suo pugno, schizzi veloci eseguiti con mezzi di fortuna durante il lockdown e realizzati con una modalità del tutto singolare, la sovrapposizione.Due opere, talvolta tre, riprodotte una sopra l'altra diventano un'immagine nuova, teatro di un gioco d'appigli e rimandi continui i cui protagonisti sono artisti tra loro affini oppure molto diversi, persino dissonanti. A partire da questi amplessi grafici, frutto dell'intuizione, scaturiscono nuove possibilità per interpretare opere e autori fondamentali dell'arte moderna e contemporanea. Ecco allora che l'Urlo silenzioso di Munch d'improvviso ci sembra pervaso dallo stesso inquietante senso di minaccia di una scultura in bilico di Richard Serra, o che lo sguardo di una polinesiana nuda di Gauguin evoca in noi l'ambiguo intreccio di magia, erotismo e morte dell'autoritratto con l'occhio pesto di Nan Goldin, fino a farci pubblico di un serrato testa a testa virtuale tra Warhol e Matisse a proposito del concetto di ripetizione.Mentre l'occhio e la memoria del lettore sono messi alla prova per riconoscere le opere, l'autore compone una storia dell'arte alternativa fatta di alchimie e cortocircuiti insospettabili, in grado di svelare una dimensione ulteriore della visione e di liberare significati imprevisti.Elio Grazioli insegna Storia dell'Arte Contemporanea all'Università e all'Accademia di Belle Arti di Bergamo. Dirige con Marco Belpoliti il semestrale monografico Riga. Ha curato diversi volumi di Rosalind Krauss, tra cui Teoria e storia della fotografia (1996), L'informe. Istruzioni per l'uso (2003), L'inconscio ottico (2008), e ha pubblicato Ugo Mulas (2010), Corpo e figura umana nella fotografia (1998), Arte e pubblicità (2001), La polvere nell'arte (2004).IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Made IT
#79 L'agricoltura del futuro con Luca Travaglini, Co-Founder & Co-CEO di Planet Farms

Made IT

Play Episode Listen Later Sep 12, 2022 50:37


Planet Farms è la più grande vertical farm europea. Luca nasce da una famiglia di industriali e all'inizio della sua carriera, dopo gli studi in economia, affianca il padre nella sua impresa. Ha però da sempre un istinto un po' ribelle e due eventi casuali lo spingono a scegliere un'altra strada. Mentre è in volo per il Giappone, Luca legge un articolo sul vertical farming che risveglia il suo desiderio di innovare il settore dell'agricoltura. Ma sarà una terribile diagnosi, che minaccia la sua prospettiva di vita, a dargli il coraggio per lanciare un progetto focalizzato sul futuro. L'urgenza della malattia gli impedisce di accettare tutti i no che incontra durante la costruzione del suo sogno, va avanti a testa bassa e sconfigge gli scetticismi. In quel periodo Luca ritrova Daniele Benatoff, un vecchio amico ma soprattutto il partner ideale per fondare il suo progetto rivoluzionario. Per Luca siamo noi stessi la benzina che alimenta i nostri sogni: è il primo a investire i suoi soldi in Planet Farms e, grazie alla sua determinazione, convince investitori e professionisti di talento a sposare la sua causa. Ma ci vorranno anni di ricerca per realizzare il primo stabilimento di Planet Farms, dove entra il seme ed esce il prodotto, pronto per essere consumato. In questo episodio scopriamo i segreti del vertical farming che all'interno di un ambiente incontaminato, senza uso di pesticidi, ricrea i processi dell'agricoltura tradizionale ma a bassissimo impatto ambientale e produce prodotti di altissima qualità. Luca ci spiega però che la cosa più difficile da coltivare, ma anche la più bella, è il capitale umano. -- SPONSORS ShippyPro sta rivoluzionando il settore shipping con una tecnologia che permette a tutti gli e-commerce, anche quelli più piccoli, di offrire un'esperienza di spedizione pari a colossi come Amazon o Zalando. Vi invitiamo ad andare su www.shippypro.com e registrarvi per una prova gratuita. Learnn la piattaforma di learning dal 3 al 6 ottobre organizza il C2022: la più grande serie di workshop e casi studio su ads, social, e-commerce e conversione che ci sia mai stata! Vi consigliamo di andare subito ad iscrivervi all'evento su https://learnn.com/c2022/ -- SOCIAL Seguici su Instagram Seguici su LinkedIn

Due di denari
Bonus 200 euro per gli autonomi

Due di denari

Play Episode Listen Later Sep 12, 2022


Mentre tutta Italia parla di un'altra storia d'amore finita (il matrimonio Totti-Blasi, che campeggia sulle pagine dei giornali) noi ci dedichiamo alla ex ragazza di Elon Musk, che ha deciso di mettere all'asta una serie di foto e cimeli della sua storia d'amore - ai tempi del college - con il patron di Tesla, oggi diventato l'uomo più ricco del mondo. Con questa copertina si apre la nostra nuova settimana. Le Borse europee si muovono in rialzo, sostenute dall'andamento positivo dei titoli bancari. Sullo sfondo resta l'incertezza legata ai prezzi delle materie prime e, per quanto riguarda l'Italia, l'attesa per l'appuntamento elettorale del 25 settembre. Il protagonista del nostro appuntamento con MeteoBorsa è Tommaso Tassi, Country Head Italia di Columbia Threadneedle Investments. Oltre 3 milioni di lavoratori autonomi con redditi al di sotto dei 35.000 euro attendono di conoscere tempi e modalità per accedere al bonus di 200 euro - una tantum - previsto dal decreto Aiuti (Dl 50/2022) per attenuare gli effetti del caro-vita. Facciamo il punto sulle informazioni comunicate finora collegandoci con Giovanni Marcantonio, segretario del Consiglio nazionale ed esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

Wrestling Cafè - by Tuttowrestling.com
Wrestling Cafè - Lunedì 12/09/2022

Wrestling Cafè - by Tuttowrestling.com

Play Episode Listen Later Sep 12, 2022 193:57


Mentre in AEW volano gli stracci (e qualche altro oggetto contundente), la WWE inizia la propria marcia verso Extreme Rules. Questo e molto altro in una nuova edizione di Wrestling Cafè!Grazie del vostro sostegno ancora una volta e buon ascolto!Capitoli:0:00 Intro2:30 Primi commenti su quanto accaduto al termine di AEW All Out e sulle conseguenze della gazzarra tra CM Punk e l'Elite8:27 Nuovi ruoli per Triple H alla WWE, sempre più il nuovo Vince McMahon della compagnia18:36 Con l'arrivo di Triple H, che fine hanno fatto certi lottatori della WWE?30:58 NXT 2.01:11:28 Gigantesca rissa al termine di AEW All Out: quali le conseguenze per i coinvolti?1:47:59 AEW Dynamite2:09:47 AEW Rampage2:29:26 WWE SmackDown

Merita Business Podcast
AUMENTARE I PAZIENTI: MARKETING SANITARIO per MEDICI e CLINICHE

Merita Business Podcast

Play Episode Listen Later Sep 12, 2022 32:38


Come aumentare i pazienti facendo marketing sanitario. Impara a creare legami di fiducia con pazienti e familiari grazie ai consigli di Roberta Farinola.Come aumentare i pazienti di uno studio medioco o di una clinica? Già, i pazienti non arrivano più da soli come una volta e sopratutto prima di farsi visitare fanno spesso una ricerca su web. Cosa vogliamo che trovino su di noi?Incomprensibili pubblicazioni scientifiche? Niente? Foto di feste e banchetti, foto sul red carpet? Oppure una comunicazione chiara che sia capace costruire un rapporto di fiducia?Come avrete capito oggi parleremo di marketing sanitario e come questo possa aiutare sia i medici ad aumentare i pazienti sia noi a scegliere le persone giuste a cui affidarci.Tutti siamo destinati ad avere bisogno dei medici: chi prima, chi dopo…ma la sostanza non cambia. E se cerchiamo su internet tutte le specifiche di un cellulare, di una televisione o dell'auto, figuriamoci se non facciamo lo stesso con scelta del dottore.Mentre noi siamo alla ricerca di un buon medico, dall'altra parte ci sono i medici, che come tutte le profesisoni hanno subito una trasformazione digitale e devono fare (come tante altre professioni) una parte nuova di lavoro in più, quella di comunicare online.Certo, il medico è sempre stato un comunicatore, ma oggi è spinto a comunicare anche online, se non vuole perdere rilevanza.Perché oggi il paziente non cerca sul web il medico con il punteggio H-index più alto e basta. Oggi il paziente cerca un dottore competente con cui costruire un rapporto di fiducia, con capacità empatiche, di comunicazione, valori comuni a lui.Ma come fa un medico ad aumentare i pazienti, come si fa il marketing per i medici, il marketing sanitarioo con serietà?

il posto delle parole
Emiliano Poddi, Eleonora Sottili "I Dialoghi di Trani"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 11, 2022 20:14


Emiliano Poddi, Eleonora Sottili"I Dialoghi di Trani"https://www.idialoghiditrani.com/Dialoghi di TraniSabato 23 Settembre 2022Laboratorio di scrittura creativacon Emiliano Poddi e Eleonora Sottili"Scrivere di sé (e non sbagliare persona)Prenota qui:https://www.idialoghiditrani.com/programma/23-settembre-2022/?wpf3569_12=23-09-22%20|%20Scrivere%20di%20se%27%20%28e%20non%20sbagliare%20persona%29A volte basta una domanda, a volte una fotografia o un profumo, o persino quella marca di dentifricio che usavamo da bambini: c'è sempre un punto da cui possiamo iniziare a raccontare la nostra storia e prima di tutto bisogna trovarlo. Joseph Conrad si affacciava alla finestra, Frank Gerhy guardava nuotare delle carpe nella vasca da bagno, Bob Dylan invece mangiava pancakes e succo d'acero.Ciascuno di noi può mettersi davanti alla finestra – o alla vasca da bagno – per esplorare quel territorio ricco e illimitato che è la nostra vita di tutti i giorni.A cura della Scuola HoldenEmiliano Poddi"Quest'ora sommersa"Feltrinelli Editorehttps://www.feltrinellieditore.it/A centouno anni Leni Riefenstahl nuota tranquilla a quindici metri di profondità, alle Maldive: è la sua ultima immersione, l'ultima volta in cui potrà catturare con i suoi scatti le creature della barriera corallina. Appena dietro di lei c'è Martha Krems, biologa marina trentanovenne, che ha il compito di scortarla sott'acqua. In effetti, Martha non è lì per caso: è da moltissimo tempo che segue Leni, sia pure a distanza. Per anni ha raccolto notizie sulla "regista di Hitler" e le ha riordinate in schede divise per argomenti – citazioni, abitudini sessuali, incidenti... –, tutti disperati tentativi di classificazione cui quella donna enigmatica sembra regolarmente sfuggire. In particolare Martha è ossessionata da Tiefland, un film che Leni ha girato nel 1941 utilizzando come comparse alcuni internati – soprattutto bambini – di un campo per rom e sinti, destinati, finite le riprese, alla deportazione ad Auschwitz. E ora, finalmente, Martha ha l'occasione di studiare Leni da vicino, di tornare indietro, di starle addosso. Di scoprire, forse, perché nel '41 ha fatto quello che ha fatto alla sua famiglia. Quest'ora sommersa mette in scena il confronto fra due donne diverse per età, origini, indole e scelte etiche. Autoritaria, manipolatrice, pronta a sacrificare qualunque cosa all'estetica la prima; figura dolorosa la seconda, che sceglie la vita contro la morte, la biologia contro la storia: entrambe immerse in un mondo liquido dove il respiro e i movimenti seguono altre leggi, dove un'ora può dilatarsi fino ad abbracciare cento anni.Emiliano Poddi è nato a Brindisi nel 1975. Autore teatrale e radiofonico, ha scritto i romanzi Tre volte invano (selezione Premio Strega), Alborán e, per Feltrinelli, Le vittorie imperfette (2016). Insegna alla scuola Holden di Torino. Eleonora Sottili"Senti che vento"Einaudi Editorehttps://www.einaudi.it/«La nonna tagliava il salame e distribuiva le fette. A un tratto mi disse: "Sembra di essere in guerra. Tu saresti morta subito, in guerra". Aveva ragione, lo sapevo. Poi aggiunse: "Certo all'aceto potevate pensarci". Quindi, come se le cose fossero collegate: "Mi sa che domenica prossima non ti riesci mica a sposare". Fu allora che la mamma fece scattare la lama del suo coltello a serramanico, e per un momento mi sembrò che le scappasse un sorriso». Nonna Fulvia ha i capelli di ferro e ruggine, non sopporta le zucchine liguri e definisce Agata "un nientino". La mamma invece sta china sui suoi atlanti a incrociare paralleli e meridiani, cercando instancabile un posto dove sua figlia potrebbe avere una vita sorprendente. «Io con loro non c'entro niente», pensa Agata. Tanto domenica si sposa e finalmente sarà al sicuro, lontana dalle intermittenze dell'una e dalle forze contrarie dell'altra. Ma il fiume arriva a confondere i confini tra le cose, e Agata scopre di essere molto piú vicina alle donne della sua famiglia di quanto credeva. Un segreto, del resto, ce l'ha anche lei: la collezione di appartamenti vuoti dove ha fatto l'amore con un ragazzo che non è lo stesso che sta per sposare. Con una scrittura nitida e leggera, piena di magia, Eleonora Sottili ci racconta di come l'inaspettato s'intrufola nella nostra vita regalandoci le chiavi per aprire nuove porte. Perché esistono tante versioni di noi, e quando si rompono gli argini è il momento di chiedersi se cambiare rotta. Fuori piove, non smette di piovere, il fiume straripa e corre dappertutto. Mentre i vicini si imbarcano direttamente dal balcone, Agata s'incanta a guardare l'acqua che allaga il pianterreno, lambisce il divano, sommerge la libreria. La casa ora è una nave incagliata dove lei, sua madre e sua nonna mangiano salame al buio, pescano i pomodori dell'orto con il retino, spostano gli oggetti, scoperchiano sorprese. Intanto i regali di nozze navigano indisturbati, e il vestito da sposa volteggia candido al centro della stanza. In questo tempo liquido e sospeso, Agata scopre di non essere l'unica a custodire un segreto.IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

SBS Italian - SBS in Italiano
Carlo III parla alla nazione: “Io, re per tutta la vita. Servirò il popolo come mia madre”

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Sep 10, 2022 8:39


Mentre decine di milioni di persone in tutto il mondo sono in lutto per la scomparsa della Regina Elisabetta II, una grande folla si è raccolta attorno a Buckingham Palace per salutare il nuovo sovrano.

Ràdio Maricel de Sitges
L'Ajuntament reformula la Setmana de l'Esport, mentre busca sortida als problemes d'espais

Ràdio Maricel de Sitges

Play Episode Listen Later Sep 9, 2022


Start - Le notizie del Sole 24 Ore
Caro energia, come risparmiare con il mercato libero. In arrivo il motoscafo che vola e il Gps lunare

Start - Le notizie del Sole 24 Ore

Play Episode Listen Later Sep 9, 2022 6:08


Mentre il Governo mette a punto un piano per ridurre il costo e i consumi di gas, le famiglie cercano soluzioni concrete per tagliare la spesa. Una scelta che si sta rivelando vincente è il passaggio al mercato libero. Arriva il motoscafo che vola sull'acqua, scivola via a una velocità di 22 nodi in silenzio ed è elettrico al 100%. Usa ed Europa preparano il ritorno sulla Luna per restarci: l'infrastruttura di base è un Gps per garantire la connessione sul satellite e da e verso la Terra

Due di denari
Bollette fuori controllo

Due di denari

Play Episode Listen Later Sep 6, 2022


La prima notizia di questa mattina ci dà l'occasione per dare il via alla puntata con la voce dell'indimenticabile Raffaella Carrà. Nel 2023, a poco meno di due anni dalla sua scomparsa, il volto dell'artista sarà infatti raffigurato su una nuova serie di monete da due euro. Quella che abbiamo davanti sarà sicuramente una stagione molto difficile per le famiglie italiane, alle prese con aumenti esorbitanti delle bollette di luce e gas. Mentre il Governo mette a punto un piano per ridurre il costo e i consumi di gas, i cittadini cercano soluzioni concrete per tagliare la spesa. Nel solco del filone Bollette fuori controllo, inaugurato dal Sole 24 ORE, iniziamo anche noi un percorso che ci porterà a spiegare e commentare gli sviluppi di questa crisi energetica e i loro impatti sul bilancio famigliare, raccontando la ricerca di buone pratiche di risparmio. In questo primo approfondimento intervengono Luigi Gabriele e Pasquale Corvaglia, rispettivamente presidente e consigliere scientifico di Consumerismo Tempi duri in vista anche per le famiglie dei giovani fuorisede in cerca di una sistemazione in affitto nelle grandi città italiane. Secondo l'ultimo rapporto di Immobiliare.it Insights, i prezzi delle stanze singole sono aumentati di ben 11 punti percentuali rispetto al 2021 (439 euro) mentre un posto letto in doppia costa il 9% in meno (234 euro). Ne parliamo con Carlo Giordano, board member di Immobiliare.it.

Public Speaking Professionale™
296 Perché Giorgia Meloni si è messa le mani davanti agli occhi mentre parlava Matteo Salvini?

Public Speaking Professionale™

Play Episode Listen Later Sep 5, 2022 2:17


Ieri Giorgia Meloni al Forum Ambrosetti di Cernobbio si è messa le mani davanti agli occhi durante l'intervento di Matteo Salvini.Perché è accaduto? Ne parlo in questo episodio, analizzando il suo linguaggio non verbale alla luce del fenomeno psicologico dell'orientamento automatico dell'attenzione (o attenzione involontaria).

Don Chisciotte
La paura fa 75

Don Chisciotte

Play Episode Listen Later Aug 30, 2022 55:58


Dietro al terrore per il nuovo aumento dei tassi ci sono gli errori delle Banche Centrali. Mentre l'Europa è alla ricerca di un nuovo modello per il mercato dell'energia. Oscar Giannino, Don Chisciotte, ne parla con Carlo Alberto Carnevale Maffé, Ronzinante, e Renato Cifarelli, Sancho Panza.www.donchisciottepodcast.itSee omnystudio.com/listener for privacy information.

Ilmiopuntovita
Affermazioni potenti per ritrovare, forza, potere e fiducia in te stessa (lette da me)

Ilmiopuntovita

Play Episode Listen Later Aug 29, 2022 16:15


Una puntata di podcast dove leggo per te affermazioni potenti per iniziare o finire al meglio la tua giornata. Come utilizzarle? Non vi è un modo specifico se non quello di seguire il tuo intuito. Ecco alcune idee per te: Al mattino: può essere potentissimo ritagliarti 15 minuti per sederti da sola con te stessa e ascoltare con profondità le affermazioni potenzianti. In alternativa, puoi ascoltarle mentre ti vesti e ti prepari per uscire di casa per fare una carica incredibile di energia e iniziare al meglio la tua giornata. Alla sera: prima di andare a letto per rilassarti e aiutarti a dormire ma anche per nutrire il tuo subconscio nel momento in cui è più ricettivo. Mentre sei in auto: al posto di ascoltare la radio, nutri la tua mente di affermazioni potenzianti per rigenerarti. In momenti impegnativi (di stress, tensione o difficoltà): per ritrovare il tuo centro e la tua calma. Per richiamare a te sentimenti di fiducia, stabilità e forza interiore. Enjoy my love! Se vuoi iniziare i tuo cammino trasformativo, qui trovi tutte le mie guide gratuite, su YouTube puoi ascoltare i miei video per rivoluzionare la tua vita, su Instagram ti aspetto insieme a +30 mila anime brillanti e sensibili per donarti ogni giorno pillole di motivazione, ispirazione, espansione profonda. Love, Isea

Start - Le notizie del Sole 24 Ore
Stangata sul gas europeo (nove volte più caro di quello Usa) e sugli affitti per studenti

Start - Le notizie del Sole 24 Ore

Play Episode Listen Later Aug 23, 2022 9:28


Lo shock asimmetrico della crisi energetica 2022: gas a caro prezzo nella Ue e a buon mercato negli Usa. Mentre in Italia gli affitti per studenti aumentano dell'11%. Videogame, domani The Sandbox lancia Alpha season 3

Public Speaking Professionale™
289 Enrico Letta e la mano davanti alla bocca mentre parla con Giorgia Meloni

Public Speaking Professionale™

Play Episode Listen Later Aug 23, 2022 1:39


Premessa per chi non ha visto il video: questa mattina al Meeting di Rimini Enrico Letta ha parlato più volte sul palco con Giorgia Meloni mettendosi la mano davanti alla bocca, prima che cominciasse la conferenza. Si è trattato di una scelta efficace?Ne parlo in questo episodio in meno di 2 minuti.

Tutti Convocati
Gran Mercato Napoli

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Aug 18, 2022


Mentre gli juventini si occupano del nuovo sport del "tiro al Rabiot", i napoletani possono sorridere di fronte ad una campagna acquisti del Napoli che, a dispetto delle diffidenze di inizio estate, sta dando grossi risultati: ultimi arrivati Simeone, Raspadori e Ndombele. Ne parliamo con Massimiliano Gallo, direttore del Napolista, e con Tancredi Palmeri, esperto di mercato di Sportitalia. Il caso CR7-United è tutt'altro che risolto: dopo le prime due sconfitte dei Red Devils, arriva un messaggio social del portoghese che promette di rivelare presto la verità su questo inizio di stagione pieno di voci e veleni. Convocata la giornalista portoghese Claudia Garcia. Ancora pioggia di medaglie agli Europei di Nuoto di Roma: sono 52 in totale che valgono uno storico primato nel medagliere. Ma altre soddisfazioni arrivano anche da ciclismo e atletica che attende questa sera l'altra grande superstar Gimbo Tamberi. Il punto con Giovanni Bruno.

Il cacciatore di libri
"La ragazza del collegio"di Alessia Gazzola e "Il gigante e la madonnina" di Luca Crovi

Il cacciatore di libri

Play Episode Listen Later Aug 11, 2022


Torna il personaggio di Alice Allevi, comparsa per la prima volta dieci anni fa nel romanzo "L'allieva" cui sono seguiti altri sette volumi che narravano le storie della specializzanda in medicina legale curiosa e un po' pasticciona, diventata anche protagonista di una serie tv. Dopo qualche anno di pausa dal suo personaggio seriale, Alessia Gazzola torna a raccontare le vicende di Alice in "La ragazza del collegio" (Longanesi). Alice ha 32 anni, ha una relazione stabile con CC, il famoso Claudio Conforti, suo mentore di cui era stata innamorata fin dall'inizio, ed è medico legale a tutti gli effetti. Mentre lavora sul caso di una ragazza investita mentre usciva dal collegio che frequentava, Alice è anche alle prese con le sue vicende personali: ora che CC è una presenza stabile nella sua vita, desidera un figlio. "Oh mia bela madunina", la canzone simbolo di Milano, era stata composta da Giovanni D'Anzi, uno dei personaggi che compare nel romanzo "Il gigante e la madonnina" di Luca Crovi (Nero Rizzoli). Oltre a D'Anzi compaiono altri personaggi realmente esistiti come il pugile Primo Carnera e il nano Bagonghi. Siamo nella Milano fra gli anni '20 e '30. Il protagonista è il commissario Carlo De Vincenzi, antifascista che al saluto romano preferisce la stretta di mano, che deve indagare su una serie di suicidi che sono avvenuti nel Duomo come quello della giovane Clotilde Martini. La trama poliziesca e le indagini sembrano quasi un pretesto per l'autore per raccontare la Milano dell'epoca attraverso diversi quadri umani, brevi capitoli in cui si dipinge la società del periodo, attraversata appunto da personaggi come Primo Carnera, Giovanni D'Anzi e il nano Bagonghi.

Pendolino
Giocatori senza i quali non si può giocare a calcio

Pendolino

Play Episode Listen Later Aug 10, 2022 136:08


Mentre il mercato della Juventus si accende, noi parliamo pochissimo di quello e molto di tutto il resto, tipo di pavoni.

Don Chisciotte
Grazie Mario?

Don Chisciotte

Play Episode Listen Later Jul 21, 2022 54:41


Mentre dobbiamo prepararci al razionamento del gas quest'inverno. Oscar Giannino, Don Chisciotte, ne parla con Carlo Alberto Carnevale Maffé, Ronzinante, e Renato Cifarelli, Sancho Panza. www.donchisciottepodcast.itSee omnystudio.com/listener for privacy information.

SBS Italian - SBS in Italiano
"Celebrata all'estero e truffata in Australia": la brutta storia di un'icona dell'arte aborigena

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Jul 20, 2022 3:32


Mentre l'artista indigena Sally Gabori viene festeggiata a Parigi con una mostra alla prestigiosa Fondazione Cartier inaugurata alla presenza del Primo Ministro australiano Anthony Albanese, in patria prosegue l'acceso dibattito sul furto delle opere della defunta artista da parte del manager, Brett Evans.

Corriere Daily
Roma brucia: il degrado (anche morale) dietro il disastro Capitale

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Jul 13, 2022 12:03


L'incendio degli autodemolitori di sabato 9 luglio è il quarto grande rogo in un mese. Giuseppe Di Piazza spiega quello che sappiamo (e che non sappiamo) sulla scia di incendi che secondo il sindaco Gualtieri hanno un'origine dolosa. Mentre incuria, rifiuti e malavita aggravano la situazione di una città che, racconta lo scrittore Emanuele Trevi, sta sviluppando un «egoismo bestiale».Per altri approfondimenti:- Incendio Roma, fiamme intorno al parco Centocelle lungo viale Togliatti: il fumo visibile dal Circo Massimo https://bit.ly/3AMHzb2- Incendio a Roma, i sospetti: «C'è la mano dell'uomo». A Torre Spaccata fiamme «troppo veloci» https://bit.ly/3o1BsZ2- Incendio Roma, il parroco di Torre Spaccata: «Firme contro gli autodemolitori 18 mesi fa, ora una manifestazione» https://bit.ly/3Rv3idy

SIMPLE ITALIAN PODCAST | IL PODCAST IN ITALIANO COMPRENSIBILE | LEARN ITALIAN WITH PODCASTS
124 - Cosa ho imparato studiando 7 lingue straniere

SIMPLE ITALIAN PODCAST | IL PODCAST IN ITALIANO COMPRENSIBILE | LEARN ITALIAN WITH PODCASTS

Play Episode Listen Later Jun 30, 2022 16:56 Very Popular


Mentre registro questo episodio del nostro Simple Italian podcast mi ritrovo nella ridente città di Busto Arsizio, dove torno di tanto in tanto. E qui mi sono ritrovato a pensare: cosa ho davvero imparato studiando 7 lingue straniere? Scopriamolo insieme. Buon ascolto! ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ Exclusive! Grab the NordVPN deal ➼ https://nordvpn.com/simonepols Try it risk-free now with a 30-day money-back guarantee! Get 10$ for your first 20$ spent on Italki with this link https://bit.ly/3O5yuxE