Podcasts about torino

City in Piedmont, Italy

  • 1,633PODCASTS
  • 7,929EPISODES
  • 36mAVG DURATION
  • 1DAILY NEW EPISODE
  • Nov 16, 2022LATEST
torino

POPULARITY

20152016201720182019202020212022

Categories



Best podcasts about torino

Show all podcasts related to torino

Latest podcast episodes about torino

RomaPress Podcast
Roma Limp Into World Cup Break, Draw Versus Torino (Ep. 340)

RomaPress Podcast

Play Episode Listen Later Nov 16, 2022 32:27


Hosts John and Andy are back to discuss Roma's late draw against Torino, Paulo Dybala's return, and what the Giallorossi need to do after the World Cup break to improve their fortunes.Thank you to our newest Patron, Johnny, and to all of our Patrons who make this show possible. You can support RomaPress by going to Patreon.com/RomaPress, benefits include: early access to episodes, extras episodes, and plenty more.We want to thank Zencastr for sponsoring today's episode. Use our special link zen.ai/romapress and use ROMAPRESS to save 30% off your first three months of Zencastr professional. #madeonzencastrOur website: www.romapress.net

Chiesa Di Totti: for AS Roma fans
ATR #111: Roma Limps Into World Cup Break After Torino Draw

Chiesa Di Totti: for AS Roma fans

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022 54:47


Learn more about your ad choices. Visit podcastchoices.com/adchoices

Tutti Convocati
Braida convocato

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022


Si chiude la prima parte di un inedito campionato con pausa Mondiale pre natalizia. Ne parliamo con Ariedo Braida, dirigente di lungo corso di Milan e Barcellona, oggi consulente strategico della Cremonese. Ci colleghiamo con Angelo Mangiante, inviato di Sky Sport alle ATP Finals di Torino dove il pubblico tifa per Nadal, in campo contro Aliassime. Nel frattempo, pare si stia consumando il divorzio tra Ferrari e Binotto, dopo l'ennesimo, confuso gran premio. I retroscena ce li svela Leo Turrini dalla Pero-Cormano e li commentiamo con Dindo Capello, ex pilota tre volte campione della 24 Ore di Le Mans.

MELOG Il piacere del dubbio
In città a 30 km/h?

MELOG Il piacere del dubbio

Play Episode Listen Later Nov 15, 2022


Limitare la velocità massima in aree urbane a 30 km/h sembra un'idea alquanto balzana di primo acchitto, ma in realtà è una misura adottata in tante città europee, in primiis quelle spagnole. In Italia sono Torino e Bologna le città che annunciano l'adozione del limite in futuro. Ne parliamo con Alessandro Marchi, di Bologna30 e l'ingegnere Luigi Di Matteo dell'area tecnica Aci.

Tutti Convocati
E ora, pausa Qatar

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Nov 14, 2022


Il campionato si ferma per il Mondiale e la classifica recita Napoli prima, Milan secondo e Juve terza. In pochi lo avrebbero pronosticato un mese fa, quando la Signora usciva malamente dalla Champions, con le parole di vergogna di Agnelli. Poi sono arrivate sei vittorie con zero gol subiti, incluso il 3-0 di ieri sera contro la Lazio, ora quarta insieme all'Inter che ha battuto l'Atalanta. Ne parliamo con Maurizio Crosetti di Repubblica e col tifoso bianconero Francesco Oppini. Chiudiamo con Jacopo Savelli e l'autoanalisi alla quale Mourinho invita ora sè stesso e la sua Roma, dopo il pari col Torino.

Tutti Convocati
Il traditore di Mou

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Nov 10, 2022


La Roma pareggia a Sassuolo, Abraham ritrova il gol e Mou trova un nuovo colpevole, un "traditore dello spogliatoio"... ne parliamo con Andrea Di Caro, vice direttore della Gazzetta dello sport. L'Inter si rifà della delusione di Torino di domenica scorsa rifilando 6 gol all'ex Thiago Motta: parliamo della doppia faccia di Bologna, presa a schiaffi dai nerazzurri a San Siro, ma sorridente al Forum di Assago dove la Virtus, in contemporanea, vinceva il derby di Eurolega con l'Olimpia. Convocati l'ex cestista Sandro De Pol e Roberto De Ponti, direttore del Corriere Fiorentino ed esperto di palla a spicchi.

Nessun luogo è lontano
Stati Uniti: l'onda rossa, o quasi

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Nov 9, 2022


I repubblicani sulla buona strada per la maggioranza alla Camera, ma con un distacco minore rispetto al previsto. Senato ancora in bilico. Ne abbiamo parlato con Giovanni Borgognone, docente di Storia delle Dottrine Politiche all'Università di Torino, ha scritto "House of Trump" (Egea).

Focus economia
Giuseppe Bono, l'ultimo autentico boiardo di Stato

Focus economia

Play Episode Listen Later Nov 8, 2022


È morto a 78 anni Giuseppe Bono, ex amministratore delegato di Fincantieri e figura storica dell industria italiana. Pochi mesi fa era stato sostituito al vertice del gruppo con sede a Trieste da Pierroberto Folgiero. Il manager che ha saputo mettere d'accordo governi e maggioranze di tutti i tipi, difeso persino dai sindacati tre anni fa, quando i 5 stelle al governo provarono a depotenziarlo con l'idea di affidare alcune deleghe al candidato presidente. A non riconfermarlo è stato il governo Draghi, che ha interrotto il suo controllo assoluto di Fincantieri. Lo chiamavano l ultimo boiardo di Stato, e lui faceva finta di indignarsi: Boiardo a me? Ma per favore... Io nell industria ci sono nato, le mani me le sono sporcate davvero. Mica come quelli che non sono mai usciti dal salotto e un cantiere lo hanno visto solo al telegiornale. Calabrese di Pizzoni, classe 1944, In fabbrica sono entrato quando avevo 18 anni raccontava di sé - Da operaio, a Torino, a 1.300 chilometri da casa. Non avevo molta scelta: papà morì quando ero piccolo, e al nostro paese lavoro non ce n'era. Ne parliamo con Paolo Bricco de Il Sole 24 Ore. Superbonus: Ance, speculazione pazzesca, partecipate sblocchino "E' in corso una speculazione pazzesca. Stiamo chiedendo da tempo lo sblocco di Cdp e Poste e di tutte le partecipate pubbliche, per dare un segnale di fiducia e per rimettere in moto il mercato". Così la presidente dell'Ance, Federica Brancaccio, commentando la sospensione da parte di Poste dell'acquisto dei crediti del Superbonus. Brancaccio denuncia come chi ancora acquista lo stia facendo a percentuali bassissime, sfruttando la "disperazione delle imprese": se prima il credito al 110% veniva acquistato in media al 102%, ora si arriva anche all'85%. "Chi compra specula. Serve un segnale, senza si fanno saltare migliaia di imprese". La circolare dell'Agenzia delle Entrate che ha "ammorbidito le norme, purtroppo ha sbloccato ben poco", sottolinea la presidente, secondo cui Poste sarebbe ferma praticamente da un anno nell'acquisto dalle imprese ed ora avrebbe chiuso i rubinetti anche nei confronti dei privati che hanno crediti di minore entità, tra i 100.000 e i 150.000 euro. "Le banche affermano di aver esaurito la capacità fiscale, ma Poste, Cdp e le altre partecipate non hanno questo problema - spiega Brancaccio - la capacità loro la hanno, ma non comprano. E' un problema grave. Ci dicano se vogliono distruggere la misura". Approfondiamo il tema proprio con Federica Brancaccio, presidente dell'Ance. Dal riciclo un miliardo e mezzo di euro di benefici ambientali Si è aperto nei giorni scorsi a Sharm el-Sheikh, in Egitto, il summit Cop27 sul Clima che vede la partecipazione di circa 200 delegati provenienti da circa 200 Paesi. A Rimini invece si sta tenendo la 25a edizione di Ecomondo e la 15a di Key Energy, da oggi (8 novembre) a venerdì (11 novembre) prossimo le due manifestazioni di Italian Exhibition Group segneranno lo stato dell'arte sia dal punto di vista dell'innovazione tecnologica ed economica, sia sul fronte convegnistico, con i tanti incontri scientifici della transizione ecologica ed energetica per l'Europa e il bacino del Mediterraneo. Nel frattempo secondo il rapporto presentato ieri da Conai - consorzio nazionale degli imballaggi- nel 2021 in Italia il riciclo e il recupero degli imballaggi ha generato un miliardo e 525 milioni di euro di benefici ambientali". Ne parliamo con Luca Ruini, Presidente Conai.

Storia d'Italia
"Il miglior nemico di Roma" a Torino, Firenze, Roma e Bruxelles!

Storia d'Italia

Play Episode Listen Later Nov 8, 2022 4:54


Come annunciato nel podcast, sarò ai seguenti eventi per il lancio del mio nuovo libro:25 NOVEMBRE, ore 21:00: TORINOCircolo dei Lettori di Torino, per prenotazioni:https://gestionale-eventi.web.app/events/event/pP8KKL1t6Ltv02PEIX7b26 NOVEMBRE, ore 16:00: FIRENZESocietà di Mutuo Soccorso di Rifredi (via V.Emanuele II, num 303)Prenotazione non necessaria, accorrete numerosi!27 NOVEMBRE, ore 17:00: ROMALibreria Eli, via Somalia 50/aPrenotare scrivendo a eventi@libreriaeli.it10 DICEMBRE, ore 17:00: BRUXELLESPiola Libri, Rue Franklin 66/68Il 18 novembre, data di uscita del libro, organizzerò due dirette:- Alle 18:00 su Instagram- Alle 21:00 su Facebook, YouTube e Twitch---PER PRENOTARE "IL MIGLIOR NEMICO DI ROMA":- Amazon (link affiliato): https://amzn.to/3DG9FG5- IBS: https://www.ibs.it/miglior-nemico-di-roma-storia-libro-marco-cappelli/e/9788828210085- Feltrinelli: https://www.lafeltrinelli.it/miglior-nemico-di-roma-storia-libro-marco-cappelli/e/9788828210085- Mondadori: https://www.mondadoristore.it/miglior-nemico-Roma-Storia-Marco-Cappelli/eai978882821008/

Chiamate Roma Triuno Triuno
Infortunio record per il giocatore del Torino Pellegri

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Nov 7, 2022 4:03


Chiamate Roma Triuno Triuno
Christian Greco direttore del museo egizio di Torino per i cento anni dal ritrovamento della tomba di Tutankhamon

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Nov 4, 2022 6:15


Tutti Convocati
Sconfitti, ma felici

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Nov 2, 2022


Napoli e Inter perdono 2-0 con Liverpool e Bayern Monaco. Ma poco importa perchè i nerazzurri avevano già conquistato gli ottavi a testa altissima, nel girone più complicato della Champions. I partenopei, invece, restano primi in classifica. Un trionfo. Vediamo se questa sera riusciranno a centrare i loro obiettivi Milan e Juve: ai rossoneri basterebbe un pari col Salisburgo, i bianconeri aspettano a Torino la parata di stelle del PSG e sperano almeno nell'Europa League. Ne parliamo con Fabrizio Biasin e Franco Ordine. Con Filippo Maria Ricci parliamo invece dell'Atletico Madrid che, con il 2-1 subito dal Porto, resta fuori anche dall'Europa League. È la fine del Cholismo?

Belly Dance Life
Ep 218. Kaouther Ben Amor: Stay True to Yourself

Belly Dance Life

Play Episode Listen Later Nov 2, 2022 78:33


International master teacher and dancer artist, Kaouther Ben Amor is known for the theatrical dimension she gives to her expressive interpretations and original choreographies. After various shows in France where her name totally settled down as teacher and performer, she naturally moved on to performing abroad in prestigious theatres : Tokyo, New York, Dallas, Geneva, Brussels, Cairo, Torino, Amsterdam, Tunis, Venice, Rimini, Berlin, Amsterdam... Rachid Bouchared trusted her to create the choreography of the oriental ballet in his latest film “Outside the Law” (Cannes Film Festival 2010) and also for the Tunisian Director Elyes Baccar in the movie Tunis By Night.In this episode you will learn about:- Feeling both French and Tunisian- Taking three years to become a professional full-time dancer- How belly dance embraces all types of body shapes- The artistic fire that burns inside- Kauther's experience in the cinema industryShow Notes to this episode:Follow Kaouther Ben Amor via Instagram, FB, YouTube, and website.Details and training materials for the BDE castings are available at www.JoinBDE.comCheck out the next SharQui Instructor Academy beginning January 2nd. Apply at sharqui.com/teachFollow Iana on Instagram, FB, and Youtube . Check out her online classes and intensives at the Iana Dance Club.Find information on how you can support Ukraine and Ukrainian belly dancers HERE.Podcast: www.ianadance.com/podcast

Serie A Chronicles
Full Episode: We Need To Talk About Torino

Serie A Chronicles

Play Episode Listen Later Nov 1, 2022 63:51


It's our monthly full free episode of Serie A Chronicles in this Halloween Special! For full weekly episodes, bonus episodes, as well as the entire back-catalogue of Patreon bonus episodes, become a Chronicles Tifosi Patron today by subscribing at serieachronicles.com/patreon ****** It was the day of the granata teams in Serie A as Torino and Salernitana shocked Milan and Lazio respectively. For Milan the loss ended an 11-month undefeated streak away from the San Siro in the league, and this mean it's time that we talk about Ivan Juric's Torino. Nicky enthusiastically and expertly breaks down how Lazio conceded three goals in a half to Davide Nicola's Salernitana in a highly entertaining match, despite Sarri's biancocelesti having the best defensive record Serie A. Inter defeated Sampdoria as Dejan Stanković returned to face his old club as the manager of the Genovese club, while Juventus earned a vital three points against Lecce to make it three wins in a row, with a worldie winning strike "a la Del Piero" from youngster Nicolò Fagioli, a lifelong Juve fan, and another excellent display by young Englishman Samuel Iling-Junior. Napoli trounced Sassuolo 4-0 with a hattrick from Victor Osimhen and the other from Kvaradona, and we have run out of superlatives for this brilliant Napoli team. Plus a preview of this week's Champions League matches and plenty more! And we end with a little tribute to Roma's Italo-Australian star Cristian Volpato, who scored a later winner against Verona and then found time to set up another goal overnight after we recorded this episode. ****** Sponsor the show: serieachronicles.com/sponsor. ****** We recommend: Ignition: The world's first client engagement and commerce platform for professional services. Amazon Music Unlimited: Get a free 30-day trial by visiting getamazonmusic.com/serieachronicles. Pictory.ai: AI text-to-speech video app which we use to create our videos. Use code itmd3 for a 20% discount on any subscription. Riverside.fm online podcast recording studio. WPX Web Hosting: 30 seconds support response time 24/7/365. bCast podcast hosting. AppSumo apps and programs for productivity. Click to get $10 off. Forza Football: best fixtures and results smartphone app. ****** Follow us: YouTube, Twitter, Facebook, Instagram. Please give us a rating and review on Apple Podcasts. Serie A Chronicles is a Media Chronicles production. Digital content and social media by Calido Media. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Tutti Convocati
Blackout Milan e Lazio

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 31, 2022


La prima pagina del Corriere dello sport di oggi recita "Scappanapoli". Un titolo che vale la convocazione del direttore Ivan Zazzaroni. La fuga dei partenopei al vertice della classifica si alimenta anche grazie alle sconfitte di Lazio e Milan con Salernitana e Torino. Con Carlos Passerini del Corriere analizziamo in particolare la debacle rossonera.Chiudiamo conMarco Barzaghi di Sport Mediaset per un aggiornamento sulle condizioni di Lukaku che si ferma ancora causa risentimento al bicipite femorale della coscia sinistra.

SempreMilan Podcast
S4 Ep13: Load of Bull

SempreMilan Podcast

Play Episode Listen Later Oct 31, 2022 74:28


Join Oliver, Anthony, and Madison as they rant about a discombobulated defeat to lowly Torino, the final UCL group game, and debate renewals. This week's topics include: ↳ 17 unbeaten comes to an end ↳ A cannot lose match to Salzburg ↳ Is Bennacer more important than Leao? ↳ Listener questions ↳ And more! Subscribe to our ‘Insider' newsletter... ↳ https://sempremilan.substack.com/ Join the Milan Discord... ↳ http://discord.gg/rossoneri Check out our merch... ↳ https://www.redbubble.com/people/Sempremilan/shop Follow us on Twitter... ↳ https://twitter.com/Sempremilancom ↳ https://twitter.com/SempremilanIT ↳ https://twitter.com/olifisher ↳ https://twitter.com/Torgrude45 ↳ https://twitter.com/Edward__Toth Like our Facebook page... ↳ https://www.facebook.com/sempremilancom ↳ https://www.facebook.com/sempremilanit And finally, follow us on Instagram... ↳ https://www.instagram.com/sempremilancom

The Italian Football Podcast
Free Weekly Episode - Osimhen Show As Napoli Win Again, AC Milan & Lazio Suffer Shock Losses, Fagioli Saves Juve, & Much More (Ep. 270)

The Italian Football Podcast

Play Episode Listen Later Oct 31, 2022 85:23


From Victor Osimhen's show for Napoli, Rafael Leao stinker as AC Milan suffer shock defeat to Torino, Inter win as Curva Nord cause a scandal at San Siro to Nicolo Fagioli and rest of the kids saving Max Allegri's Juventus, and much more as Nima and Carlo break down all the talking points from another eventful Serie A weekend.Every Monday episode of The Italian Football Podcast is free for all. To listen to all full episodes of The Italian Football Podcast, go to Patreon.com/TIFP to become a Patron for only $2.99 USD per month (excluding VAT).Follow us: Twitter, Facebook, Instagram★ Support this podcast on Patreon ★

Forza Italian Football
AC Milan finally lose on the road, Lazio's impenetrable defence breached, Napoli are still very good

Forza Italian Football

Play Episode Listen Later Oct 31, 2022 58:45


Serie A Matchday 12 proved to be a lot more action packed than we had anticipated, with both AC Milan and Lazio stumbling to surprise losses against Torino and Salernitana respectively. That meant that both Napoli and Atalanta took advantage in the top four, with Inter and Juventus also winning.To chat through it all, Conor Clancy is joined by Euan Burns, Kevin Pogorzelski and Vito Doria. Support this show http://supporter.acast.com/forzaitlianfootball. Hosted on Acast. See acast.com/privacy for more information.

Crime & Comedy
Madame LaLaurie e la sua Casa Infestata - 78

Crime & Comedy

Play Episode Listen Later Oct 30, 2022 123:26


Biglietti per Crime & Comedy Live! link.dice.fm/Sdb018172bc6 - Off Topic Torino - 16 Novembre Madame LaLaurie è leggenda. Protagonista della terza stagione di American Horror Story, dal titolo Coven, è accusata di aver perpetrato torture e nefandezze ai sui schiavi. Ma sarà vero? Il periodo era quello che era, i giornali dovevano vendere e niente vende di più dell'indignazione popolare, soprattutto se parla male di persone ricche e famose... però la sua casa è rimasta e pare che sia infestata. --------- Patreon: https://www.patreon.com/crimeandcomedy Youtube: https://youtu.be/o_iI9EaZr2o Tutti i Podcast: https://link.chtbl.com/CrimeandComedy Instagram: https://www.instagram.com/crimeandcomedy.podcast/ Telegram: https://t.me/crimeandcomedy Sito: https://www.crimeandcomedy.it Facebook: https://www.facebook.com/crimeandcomedy/ Youtube: https://www.youtube.com/c/CrimeComedy Instagram: Clara Campi: https://www.instagram.com/claracampicomedy/ Marco Champier: https://www.instagram.com/mrchreddy/ Caricature - Giorgio Brambilla: https://www.instagram.com/giorgio_brambilla_bookscomedy/ Capitoli: (00:00:00) | Intro (00:01:02) | Sigla (00:01:16) | Madame LaLaurie e American Horror Story - Coven (00:02:10) | Crime & Comedy Live! - Off topic Torino 16 Novembre 2022 (00:05:56) | Ringraziamenti Patreon (00:07:31) | Madame LaLaurie, un cenno storico dietro le sue vicende (00:36:23) | I vari mariti di Madame LaLaurie, la sfortuna e lo schiavismo (00:58:09) | Delphine rimane ancora vedova e prende il nome di Madame LaLaurie (01:15:48) | Scoppia un incendio ed emergono le cose losche di Madame LaLaurie (01:46:02) | La Casa Infestata di Madame LaLaurie (01:57:42) | I nostri Patreon Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Tutti Convocati
Prove di fuga nel nome di D10s

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 30, 2022


Il Napoli continua a volare e, grazie alla tripletta di Osimhen, centra la 13° vittoria consecutiva tra campionato e Champions. Intanto l'Atalanta non molla e Inter e Juventus iniziano a trovare continuità: convocato l'allenatore Andrea Mandorlini.La Dea mai così in alto dopo 12 giornate di campionato e settimana prossima a Bergamo arriva il Napoli: ne parliamo con Gianluca Savoldi, ex di entrambe le squadre. La squadra di Spalletti è sempre più dominante e l'entusiasmo che porta con sè Kvaratskhelia ricorda quello dei tempi di Maradona, che oggi avrebbe compiuto 62 anni: convocato lo scrittore e sceneggiatore Maurizio De Giovanni, grande tifoso azzurro.Stefano Pantano, grande tifoso della Lazio, parla dell'andamento della squadra di Sarri a pochi minuti dal fischio d'inizio della sfida casalinga contro la Salernitana.Il Milan scende in campo a Torino nel posticipo di questa sera per provare ad arginare il tentativo di fuga del Napoli: convocatoMario Ielpo, ex portiere rossonero.Quinta vittoria nelle ultime sei partite per l'Inter, che ora guarda con grande ottimismo alla gara all'Allianz Stadium di settimana prossima: convocato Massimo Paganin, che in passato ha vestito la maglia nerazzurra.Con Umberto Zapelloni commentiamo le parole di fuoco di Binotto sulla sanzione inflitta dalla FIA alla Red Bull per il superamento del Budget Cap.Con la vittoria di Auger-Aliassime in semifinale di ieri a Basilea è aritmetica la mancata qualificazione di Sinner e Berrettini: convocato Vincenzo Martucci.

Focus economia
Fmi avverte: metà Europa in recessione tecnica (Italia compresa)

Focus economia

Play Episode Listen Later Oct 24, 2022


L'Europa è alla prova di un inverno rigido sotto ogni punto di vista. Il «brutale impatto» dei prezzi dell energia ha infatti incupito le prospettive del Vecchio Continente, per il quale è previso un forte rallentamento della crescita economica e un inflazione particolarmente alta. Un «mix tossico» a causa del quale «questo inverno più della metà dei paesi dell area euro» sperimenterà una «recessione tecnica con almeno due trimestri consecutivi di contrazione». A scattare la fotografia europea - in un rapporto dal titolo «La nebbia della guerra offusca l outlook europeo» - è il Fondo Monetario Internazionale, che prevede una recessione tecnica anche per Germania e Italia, che secondo le stime dell istituto di Washington registreranno «tre trimestri consecutivi di crescita negativa dal terzo trimestre del 2022». Nello specifico, il pil italiano è atteso crescere dell'1,3% nel 2024 dopo la contrazione dello 0,2% nel 2023. Mario Deaglio, docente Economia Internazionale Università di Torino.Borsa: Hong Kong chiude a -6,36% dopo nuovi vertici Pcc La Borsa di Hong Kong crolla ai minimi dal oltre un decennio all'indomani dell' annuncio dei nuovi vertici del Partito comunista cinese, con il presidente Xi Jinping che ha strappato un inedito terzo mandato alla guida del Pcc: l'indice Hang Seng, sui timori accresciuti che la crescita economica possa essere sacrificata a favore dell'ideologia politica, segna un tonfo del 6,36%, a 15.180,69 punti. Pesanti perdite, oltre il 10%, anche per i colossi hi-tech come Alibaba e Tencent. Approfondiamo l'argomento con Alessandro Plateroti, direttore di Notizie.it.Gas sotto i 100 euro e domani nuovo consiglio dei ministri ue dell'EnergiaSettimana scorsa il Consiglio europeo ha definito un'intesa, basata sulle proposte della Commissione, sulle misure per gestire la crisi energetica. Tra i punti approvati figurano la creazione di una piattaforma aggregata per il gas, che preve una quota obbligatoria del 15% del volume totale degli stoccaggi, incentivi per le rinnovabili e un tetto al prezzo del gas nella formazione dell'elettricità. Domani, martedì 25 ottobre, il neo ministro dell'ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto, prenderà parte ai lavori del Consiglio dei Ministri dell'Energia Ue a Lussemburgo. Accompagnato dal consulente per l'energia Roberto Cingolani. Ne parliamo con Davide Tabarelli, Presidente di Nomisma Energia.

Focus economia
Unione industriali Torino chiede aiuti su energia e cuneo fiscale

Focus economia

Play Episode Listen Later Oct 20, 2022


Non c'è tempo da perdere: «Nel 2019 la bolletta energetica per le imprese era di 8 miliardi, per il 2022 la stima è di 100 miliardi. Questo dà la dimensione dell'emergenza che dobbiamo affrontare». Lo ha detto ieri Carlo Bonomi e continua a ripeterlo da settimane, se non mesi insistendo sull'urgenza di affrontare il caro bollette, specialmente per il mondo industriale. E settimana scorsa ha anche ribadito che non c'è tempo di pensare a flat tax o quota 100 ma bisogna pensare a interventi urgenti come il cuneo fiscale e lo ha fatto dal palco dell Unione Industriali Torino, a fianco del presidente Giorgio Marsiaj e del CEO di Intesa Sanpaolo Carlo Messina. Ne parliamo con Giorgio Marsiaj, Presidente dell'Unione Industriali Torino. Uk, Liz Truss si è dimessa dopo 45 giorni da premier La premier britannica Liz Truss si è dimessa dopo soli 45 giorni dalla nomina, il più breve mandato di sempre nel Regno Unito. Lo ha annunciato lei stessa nel primo pomeriggio. La Truss paga il programma economico di drastici tagli fiscali che ha mandato onde d urto sui mercati e diviso il suo Partito Conservatore, appena sei settimane dopo la nomina. Un elezione per la nuova leadership Tory sarà completata entro la prossima settimana. Parlando davanti al suo ufficio al numero 10 di Downing Street, Truss ha ammesso di non poter mantenere le promesse fatte quando si è candidata a leader dei conservatori, avendo perso la fiducia del suo partito. Intanto, dopo l'annuncio delle dimissioni della Truss, scende ai minimi dallo scorso 11 ottobre il differenziale tra titoli di stato inglesi e Bund decennali tedeschi, che scivola da 213,48 a 144,1 punti, dopo le dimissioni della premier Liz Truss. In calo 2,2 punti il rendimento annuo dei titoli britannici al 3,84%, a fronte di un rialzo di 3,9 punti al 2,4% dei Bund decennali tedeschi. Approfondiamo il tema con Giorgia Scaturro, Sole 24 Ore Londra e con Paolo Guerrieri, docente di Economia alla Paris School of International Affairs, Sciences-Po (Parigi) e alla Business School dell Università di San Diego, California.

Serie A Chronicles
Extended Preview: Vlahović fires Juventus' Turin Derby win & is Bonucci on his way out?

Serie A Chronicles

Play Episode Listen Later Oct 19, 2022 9:05


Enjoy this extended preview of this week's Serie A Chronicles. To get full weekly episodes, bonus episodes, as well as the entire back-catalogue of Patreon bonus episodes, become a Chronicles Tifosi Patron today by subscribing at serieachronicles.com/patreon ****** Mina Rzouki: "One team that does seem very unhappy is, of course, Juventus. Everyone had said even before the season had started that, watching some of the training sessions, you could spot that the players didn't seem ecstatic. The fans are certainly unhappy, half of them not showing up". Juventus found an all-important away win in the Derby della Mole against Torino, with the winning strike coming from a vastly improved Dušan Vlahović. Are the rumors true about captain Leonardo Bonucci requesting a move in the January transfer window? Mina and Nicky Bandini share their thoughts on the happenings around La Vecchia Signora after the club's first away win of the 2022-23 season. ****** Sponsor the show: serieachronicles.com/sponsor. ****** We recommend: Ignition: The world's first client engagement and commerce platform for professional services. Amazon Music Unlimited: Get a free 30-day trial by visiting getamazonmusic.com/serieachronicles. Pictory.ai: AI text-to-speech video app which we use to create our videos. Use code itmd3 for a 20% discount on any subscription. Riverside.fm online podcast recording studio. WPX Web Hosting: 30 seconds support response time 24/7/365. bCast podcast hosting. AppSumo apps and programs for productivity. Click to get $10 off. Forza Football: best fixtures and results smartphone app. ****** Follow us: YouTube, Twitter, Facebook, Instagram. Please give us a rating and review on Apple Podcasts. Serie A Chronicles is a Media Chronicles production. Digital content and social media by Calido Media. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

The Italian Football Podcast
Free Weekly Episode - Another Napoli Goalfest, Tonali Saves Poor Milan, Lookman's Atalanta Show & Much More (Ep. 266)

The Italian Football Podcast

Play Episode Listen Later Oct 17, 2022 80:42


From Napoli continuing to score for fun, AC Milan play poorly but keep winning, Juventus win derby against woeful Torino, to which Serie A players could one day potentially win Ballon d'Or, Carlo and Nima break down all the talking points from another eventful Serie A weekend.Every Monday episode of The Italian Football Podcast is free for all. To listen to all full episodes of The Italian Football Podcast, go to Patreon.com/TIFP to become a Patron for only $2.99 USD per month (excluding VAT).Follow us: Twitter, Facebook, Instagram★ Support this podcast on Patreon ★

All JuveCast
AJC LIVE | TORINO VS JUVENTUS RECAP, REACTIONS AND AFTERMATH

All JuveCast

Play Episode Listen Later Oct 16, 2022 79:49


Join the team as they tackle the latest instalment of the Derby Della Mole. They will go over the highlightsd and. talking points and player performances and then get to the aftermath. Join in the Live chat and be part of the show!

il posto delle parole
Daniela Trunfio "15 Ottobre. Giornata contro l'afasia"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 9:34


Daniela Trunfio"15 Ottobre. Giornata contro l'afasia"TorinoFondazione Carlo Molo OnlusCome ogni anno la Fondazione Carlo Molo onlus, assieme ai partner istituzionali, promuove la Giornata Nazionale dell'Afasia giunta alla sua XV edizione.Alcune azioni sono partite dai primi di ottobre. Si rinnova la collaborazione con GTT e il nuovo spot “L'Afasia ti lascia senza parole” è diffuso sino al 15 ottobre sui monitor delle linee di superficie e su quelle della Metropolitana.Torna, dopo il periodo COVID, la proiezione dello stesso spot nei maggior cinema torinesi: Ambrosio, Romano, Nazionale, Eliseo, Greenwhich, Empire, Lux (e circuito MoviePlanet), Centrale, Due Giardini, F.lli Marx e CineTeatro Baretti. Grazie al circuito MoviePlanet lo spot verrà lanciato sul territorio ragionale con uscite anche in alcune province lombarde. Il CineTeatro Baretti si è aggiunto al circuito.Il clou degli eventi, grazie alla collaborazione con i Musei Reali di Torino, si svolge anche quest'anno a Palazzo Reale. Sabato 15 ottobre sono previsti due appuntamenti: alle ore 15 (Sala Conferenze Museo d'Antichità – Corso Regina Margherita 105) un incontro dal titolo Musica e Cervello svilupperà il tema facendo riferimento alle attività di musicoterapia e danzaterapia organizzate da AITA ormai da alcuni anni. A seguire alle ore 16.00 ai Giardini Reali (tempo permettendo, altrimenti si continua in Sala Conferenze) – ingresso da Piazza Castello, performance del Coro “La voce dell'Afasia. Quest'anno è prevista la presenza anche del coro di Biella. Le attività sono a ingresso gratuito. Dalla mattina sarà possibile contribuire alle attività di AITA con l'acquisto di una piantina di erica (simbolo dell'Afasia)Infine prosegue la galoppata italiana di “Luci per l'Afasia. I monumenti simbolo di alcune città si illuminano di rosso (colore dell'afasia). Oltre Torino con la Mole Antonelliana le città sono: Livorno (2 sedi), Firenze, Perugia, Aosta, Genova, Terni, Torino, e le new entry di Volterra, Bologna Ascoli Piceno, Candelo (Biella).➡️ Ore 15.00 “Musica e cervello”Musei Reali, Sala Conferenze del Museo di Antichità - Corso Regina Margherita, 105 - Ingresso liberoConversazione con Maurizio Scarpa (Associazione Musica e Cura)Angelica Trovarelli (logopedista)Elena Maria Olivero (danzaterapeuta clinica e operatrice culturale - progetto Vie d'Uscita – Fondazione Carlo Molo e Fondazione Sandretto Re Rebaudengo➡️ Ore 16.00 “La Voce dell'Afasia”Giardini dei Musei Reali – Piazzetta Reale 1Ingresso liberoL'Associazione Musica e Cura ha attivato nel 2019 un progetto di riabilitazione e canto corale per persone afasiche. Organizza concerti pubblici con la partecipazione di cantanti solisti e musicisti professionisti offrendo momenti di sensibilizzazione. Inoltre, al gazebo ai Giardini Reali da fine mattinata (ore 11) sarà possibile fare una donazione acquistando una piantina di erica.L'erica è il simbolo della tenacia e della resilienza delle persone afasiche. Un'erica per sostenere le attività delle Fondazione Carlo Molo onlus con l'acquisto di una piantina, simbolo per la sua tenacia delle persone afasiche.IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

il posto delle parole
Beppe Rosso "Un giorno di fuoco" Beppe Fenoglio

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 12:24


Beppe Rosso"Un giorno di fuoco"di Beppe FenoglioMartedì 18 ottobre 2022 alle ore 21al Teatro Sociale di Alba, Cuneodebutta lo spettacolorealizzato in occasione del centenario di Beppe Fenogliocon Beppe Rossoregia Gabriele Vacis - scene e luci Lucio DianaRealizzato da AMA Factoryin coproduzione con Produzioni Fuoriviacon il sostegno e in collaborazione con Centro Studi Beppe FenoglioIngresso gratuito su prenotazione https://www.beppefenoglio22.it/evento/un-giorno-di-fuoco-2/ “Una tragedia famigliare trasformata in una battaglia all'ultimo sangue con le forze dell'ordine. Un potentissimo testo epico di Fenoglio divenuto cronaca umana e dramma collettivo.” Martedì 18 ottobre 2022, alle ore 21, al Teatro Sociale di Alba (Piazza Vittorio Veneto, 3), debutta lo spettacolo “Un Giorno di Fuoco” di Beppe Fenoglio. In scena Beppe Rosso, la regia è di Gabriele Vacis, scene e luci di Lucio Diana, sound designer Massimiliano Bressan, tecnici di compagnia Adriano Antonucci e Marco Ferrero.Lo spettacolo, in occasione del Centenario Fenogliano, è realizzato da A.M.A Factory, in coproduzione con Produzioni Fuorivia, con il sostegno e in collaborazione con Centro Studi Beppe Fenoglio.A.M.A. Factory è un impresa culturale innovativa che nasce dalla visione di A.C.T.I. Teatri Indipendenti e Il Mulino di Amleto, due affermate realtà di teatro contemporaneo che uniscono le forze organizzative e progettuali per sostenere la ricerca valorizzando la ricchezza artistica e la creatività. La nuova impresa ha sede a San Pietro in Vincoli a Torino, e la sua direzione artistica è affidata a Beppe Rosso e Barbara Mazzi & Marco Lorenzi. Ingresso gratuito su prenotazione: https://www.beppefenoglio22.it/evento/un-giorno-di-fuoco-2/ “Un Giorno di Fuoco”, principale brano dei “Racconti del Parentado”, potrebbe apparire come il titolo di un film di Sergio Leone e la sensazione non è del tutto sbagliata: un uomo prende il fucile e spara, uccide metà della sua famiglia e si asserraglia dentro casa in una battaglia all'ultimo sangue con le forze dell'ordine.La vicenda è la cronaca di un fatto di sangue realmente accaduto nel'33. Fatti che succedono anche oggi, riempiono le colonne della cronaca nera per alcune settimane poi scompaiono, e in quelle settimane la cronaca tende a suscitare scalpore, paura, stupore, quasi mai a comprendere.Quella di Fenoglio è invece un esempio di cronaca umanissima che ci fa capire e “vedere”. Una follia omicida che Fenoglio gradatamente trasforma attraverso i colori dell'epica popolare e restituisce come dramma collettivo di una comunità.Una narrazione epica, quindi, con un impianto narrativo geniale in cui tutto concorre al racconto: dalle nuvole, alle fucilate lontane, ai personaggi del paese che ci conducono attraverso il dramma non senza crudeltà e ironia, e la personale vendetta dell'assassino si trasforma in mitica risposta ad un presente soffocante.Il linguaggio di Fenoglio simile ad un distillato, fa si che Un giorno di fuoco sia sceneggiatura, sia testo teatrale, e, come qualcuno ha detto, un “cantare” storico, un “cantare epico”. Perfetto per una narrazione teatrale, dove, in questo caso, la regia e l'interpretazione lavorano al racconto, reso integralmente, come ad un grande spartito, scendendo nella vocalità delle parole e ampliando la partitura sonora delle situazioni, dove personaggi, motori dell'azione, si concretizzano in contrappunto con le musiche.IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Podcast - TMW Radio
Ospiti: Orlando:" La Lazio deve fare attenzione. Inter guarita. Il Torino se fa il toro vince." Cravero:" La Lazio vincendo manderebbe un segnale importante. Allegri con il Torino la resa dei conti." Brambati:" Turno dove l'Europa peser

Podcast - TMW Radio

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 24:32


Ospiti: Orlando:" La Lazio deve fare attenzione. Inter guarita. Il Torino se fa il toro vince." Cravero:" La Lazio vincendo manderebbe un segnale importante. Allegri con il Torino la resa dei conti." Brambati:" Turno dove l'Europa peserà. Occhio agli infortuni del Napoli. Allegri già più volte salvato." - Maracanà con Marco Piccari e Alessandro Sticozzi

Tutti Convocati
Un derby per svoltare

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022


Il ritiro non è una punizione", parola di Max Allegri alla vigilia di un derby di Torino in cui "mai come prima noi juventini ci sentiamo sfavoriti". Queste ultime, invece, sono parole di Evelina Christillin, membro UEFA del Consiglio FIFA e tifosissima bianconera, preoccupata della situazione della sua squadra del cuore.Convocato Massimo Caputi per parlare dei pareggi di Roma e Lazio ieri in Europa League.Chiudiamo con Rachele Sangiuliano per commentare la finale del Mondiale mancata dalle ragazze dell'Italvolley. Ora alla squadra di Mazzanti resta da giocare la finalina per il bronzo.

J-TACTICS's show
J-World S04 E04

J-TACTICS's show

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 19:15


Quarta puntata della quarta stagione della rubrica, nel canale spreaker J-TACTICS, dedicata alle women ed alle giovanili della Juventus, J-WORLD.La Juventus Next Gen vede sfumare la vittoria a Piacenza con un gol di Cesarini in zona...Cesarini.3-3 il risultato finale di una partita a dir poco emozionante.«Abbiamo una buona squadra, con giocatori che possono ambire a categorie superiori.Giornate come oggi insegnano che bisogna crescere, perché il calcio degli adulti è complicato, con il tempo saranno pronti»Le parole di Mister Brambilla al termine del match.La Juventus Next Gen non passa sul campo del Vicenza, che vince con una doppietta di Ferrari, un gol per tempo.La partita si chiude, in sostanza, a venti minuti dalla fine, quando ancora Ferrari svetta di testa più in alto di tutti e segna il gol del 2-0.Ancora una volta tre gol, ancora una volta tre punti. Cambia la competizione, dalla Youth League si passa al campionato, ma per i bianconeri non cambia nulla. Anche in questo caso la Juventus Under19 esce dal campo con una vittoria pesante e importante.A Vinovo finisce 3-1 per i bianconeri contro la Sampdoria grazie alle reti di Yildiz, al suo quarto gol consecutivo nelle ultime tre partite, Mbangula e Turco. Sul finale i blucerchiati rendono meno amara la sconfitta con il gol di Ivanovic.La squadra di Montero continua a essere in testa alla classifica, momentaneamente in solitaria, con 17 punti dopo 7 giornate disputate.La Juventus Under19 di Mister Montero conquista la prima vittoria della sua Youth League e lo fa con una prova che racconta la volontà di non farsi sfuggire i tre punti e non lascia scampo al Maccabi Haifa. Succede tutto nel secondo tempo: Yildiz firma il vantaggio bianconero, gli israeliani rispondono con Shibli, poi Hasa e Anghelè chiudono i conti.3-1 il risultato finale per i nostri ragazzi.Una bella vittoria che rilancia la Juve in classifica in attesa del faccia a faccia tra PSG e Benfica.Successo esterno per 1-3 sui pari età del Cagliari per i giovani bianconeri dell'Under16.Ad Assemini i nostri ragazzi ottengono la seconda vittoria in tre gare disputate, salendo a quota 7 punti in classifica.Di Merola, Giardino e Bellino le reti della nostra Under16. Ottima gara quella disputata dai ragazzi allenati da Mister Rivalta che, intorno al minuto 20 della ripresa, vanno addirittura avanti 0-3 nel punteggio.Domenica positiva anche l'under15, la squadra di Mister Benesperi che torna a Torino con una vittoria netta per 0-3 ottenuta sul campo dei pari età del Cagliari.Continua il percorso netto dei bianconeri: tre vittorie nelle prime tre giornate e terzo clean sheet consecutivo.A decidere la sfida contro la formazione sarda la doppietta di Bracco e il gol di Ceppi.Un tris messo a segno tutto nel primo tempo che, di fatto, mette in discesa la partita.L'under17 femminile fa un sol boccone delle avversarie del Bulè Bellinzago con un perentorio 17-0 che si commenta da solo.Anche l'under15 femminile vince d'autorità, 6 gol alle malcapitate ragazze dell'Accademia Torino.Non mancherà poi uno sguardo ai prossimi impegni delle women e delle giovanili:Sampdoria-Juve women,Domenica 16 ottobre, ore 14:30.Juve Next Gen-Pro Sesto,Domenica 16 ottobre, ore 14:30.Bologna-Juve Under19,Domenica 16 ottobre, ore 10:30,C.S. Niccolò Galli.Juve-Milan Under19 femm.,Domenica 16 ottobre, ore 14:30.Juve-Independiente Ivrea Under17 femm.,Domenica 16 ottobre, ore 15.Juve-Independiente Ivrea Under15 femm.,Domenica 16 ottobre, ore 17.Anche quest'anno sarà nostra guida nel mondo Juve, il sempre competente e preciso amico Roberto Loforte, Fuori rosa TV.

PlaybyPlay
10/15/2022 Torino vs Juventus FREE Football Picks and Predictions on Serie A

PlaybyPlay

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 2:10


10/15/2022 Torino vs Juventus FREE Football Picks and Predictions on Serie A by Paul Lagouretos.

BetUS Soccer
Serie A Picks Matchday 10 | Serie A Odds, Soccer Predictions & Free Tips

BetUS Soccer

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 50:25


Serie A Matchday 9 brought Napoli to a 5-0 record in their last 5 games after a 4-1 win against Cremonese while Juventus kept struggling, now falling 0-2 against AC Milan. Draws continue to trend in Italy as Torino v Empoli, Udinese v Atalanta and Bologna v Sampdoria all ended without a team to claim the win. Will Napoli distance themselves further from the competition and will Roma sneak into the top 5? Let's find out!Join our BetUS's host, Gordon “Flash” Watson, who'll be joined by our soccer expert to discuss the best Serie A odds available, and to share with you their hottest soccer predictions, free tips, and best soccer picks for Matchday 10.

J-TACTICS's show
J-TACTICS - La Vergogna (S05 E06)

J-TACTICS's show

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 137:11


ll titolo della sesta puntata della quinta stagione di J-TACTICS, trae spunto da: "La vergogna” (Skammen) è un film del 1968, diretto da Ingmar Bergman ed interpretato da Liv Ullmann e Max von Sydow.Due coniugi, Eva e Jan, costretti durante la guerra ad abbandonare il loro lavoro di musicisti, si sono ritirati in una fattoria su un'isola, vivendo la vita dei campi e disinteressandosi completamente di quanto avviene nel mondo. L'incalzare della guerra però li riconduce alla dura realtà, quando i paracadutisti nemici invadono l'isola. L'esercito regolare riesce ad avere la meglio ma, alla fine della battaglia, i due coniugi vengono falsamente accusati di aver collaborato col nemico e vengono imprigionati e torturati. Grazie all'intervento di Jacobi, sindaco del paese e capo del presidio, invaghitosi di Eva, i due riacquistano la libertà.In questa situazione particolare i loro sentimenti si esasperano e l'incomprensione fra i due coniugi si acuisce a tal punto che Eva si concede a Jacobi.Ciò provoca un'ulteriore scossa in Jan il quale, spietatamente e con freddezza, uccide Jacobi e poi, per futili motivi, un giovane sbandato.Decisi ad abbandonare l'isola si imbarcano clandestinamente, ma il battello, dopo una breve navigazione, va alla deriva circondato da una moltitudine di cadaveri. Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, ed in modo particolare alle vicende juventine, potremo utilizzare il titolo e le vicende narrate nella pellicola per analizzare il match andato in scena in terra d'Israele tra i padroni di casa del Maccabi Haifa e i bianconeri della Juventus.Una vergogna, così come il titolo da cui trae spunto l'odierna puntata di J-TACTICS.Una sconfitta umiliante, senza precedenti, con gli ex campioni d'Italia brutalizzati da, con tutto il rispetto, una squadra di poco più che dopolavoristi.La squadra di Mister Allegri praticamente non entra in campo, almeno non con la testa e dopo appena 7′ di gioco si ritrova già sotto di un gol.Nessuna reazione nonostante lo svantaggio maturi ad inizio match, solo un gruppo di turisti andati in gita in terra santa i quali passivamente subiscono gli avversari fino al termine della gara.Uno spettacolo indecoroso, ancor più vergognoso ed umiliante del già misero spettacolo andato in scena a San Siro qualche giorno prima contro il Milan.Dopo l'umiliazione patita in Israele ragionevolmente gli sbigottiti tifosi si chiedono, fino a quando?Fino a quando la Juventus, la sua dirigenza continueranno a farsi del male così?Fino a quando tutto resterà fermo ed immutabile proseguendo questo disastro senza fine?Tardiva e francamente inutile l'autocritica di Agnelli a fine partita.“Dobbiamo vergognarci e chiedere scusa ai tifosi che si vergonano come me e faticano ad andare in giro per strada. E' il momento di prenderci le nostre responsabilità. Non è colpa dell'allenatore se non vinciamo un tackle. Il problema non è Allegri. Da noi le decisioni si prendono a fine anno”.Le parole di un redivivo Andrea Agnelli, che rompe un silenzio durato un'eternità.Secondo le parole del presidente della Juventus l'orizzonte temporale sarebbe spostato addirittura al giugno 2023.Prima di quella ipotetica data nulla a suo dire accadrà in casa bianconera.Qualsiasi tifoso ed osservatore dotato di un briciolo di competenza calcistica può solo restare basito e perplesso dalle parole di Agnelli.A suo dire la società non interverrà neanche adesso che l'eliminazione dalla Champions League è quasi certa ed anche la discesa in Europa League appare fortemente improbabile.È lecito domandarsi, ma quante diavolo di partite deve perdere ancora questa disastrata Juve?Quanto ancora deve essere oltraggiata ed umiliata la storia e il prestigio della Juve e dei suoi milioni di tifosi?La partita con il Maccabi è stata l'apoteosi di una banda di musica senza capo né coda, messa in campo ancora peggio; Bonucci e Rugani, coppia centrale senza senso, McKennie e Danilo inguardabili sulla fascia dove gli israeliani hanno fatto ciò che hanno voluto; Vlahovic autore di un misero colpo di testa per poi evaporare come neve al sole; Milik che sbaglia un gol praticamente fatto; il centrocampo di turisti; Paredes non si vede mai, doveva essere il regista che mancava e continua a mancare.La fortuna, come si suol dire è cieca, ma la sfortuna invece ci vede benissimo, Di Maria dopo soli 22 minuti esce per infortunio muscolare.L'argentino doveva essere l'uomo in più con la sua esperienza ed invece da quando è sbarcato a Torino, è riuscito a giocare soltanto una gara intera, l'andata con gli israeliani.Adesso, il nuovo infortunio mette addirittura a rischio la sua presenza sino al 13 novembre e forse potrebbe compromettere il Mondiale con l'Argentina.La «vergogna» di cui il presidente Andrea Agnelli ha parlato dopo la partita, è un termine appropriato, anche se vien da chiedersi se il nostro Agnelli si sia vergognato solo ieri sera, svegliandosi da un letargo. La Juventus ieri sera non è stata neppure lontanamente all'altezza del proprio monte stipendi e del proprio valore economico e si è passivamente fatta mettere sotto da un avversario tecnicamente molto più scarso e con un monte ingaggi 25 volte inferiore.Vergogna, vergogna ed ancora vergogna, per questa situazione, per questo caos e per questa guerra fratricida all'interno della Juve così come quella descritta nella pellicola di Bergman.Andrea Agnelli è forse, a parere di scrive il più colpevole, trasformatosi da condottiero illuminato e onesto in dispettoso e cinico padrone così come il protagonista nel film citato, che contagiato dalla guerra, non è più l'uomo mite e pauroso di prima, ma un cinico arrivista.Il match di martedì sera è stato una delle umiliazioni più dolorose, e per fortuna rare, negli oltre 100 anni di storia del club.Agnelli e la squadra si sono vergognati.Ci pare il minimo che potessero fare, ma non basta per salvare la nostra amata Juventus agli occhi di noi tifosi.Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live! ​ ​Ecco i link dei nostri social:CANALE TELEGRAM:https://t.me/joinchat/AAAAAE2Dp-yj5b1N4SNcMQINSTAGRAM:https://instagram.com/jtactics_?igshid=1fg7nrkzhl2mtFACEBOOK:http://m.facebook.com/jtacticsmdn/

Wondergoal
Premier League & European Betting Preview | Thurs Oct 13th

Wondergoal

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 57:06


Action Network European soccer betting experts Michael Leboff, BJ Cunningham and Anthony Dabbundo are back for another episode of Wondergoal! The guys preview the entire slate in the Premier League including Liverpool vs Manchester City and then whip around Europe with their favorite bets in Germany, Spain, Italy and France.  They finish things off with their favorite bets for the weekend Subscribe, rate and review for more European soccer betting content. You can also follow the guys on the award-winning Action Network app as well as track your own picks. Download it today! 1:00 - Liverpool vs Manchester City 7:15 - Brentford vs Brighton 11:00 Leicester vs Crystal Palace 16:00 Fulham vs Bournemouth 20:00 - Wolves vs Nottingham Forrest 24:00 - Tottenham vs Everton 27:00 - Aston Villa vs Chelsea 29:00 - Manchester United vs Newcastle United 34:30 - Leeds United vs Arsenal 37:34 - West Ham vs Southampton 40:00 - Union Berlin vs Dortmund 40:30 - Werder Bremen vs Mainz 41:00 - Koln vs Augsburg 42:00 - Real Madrid vs Barcelona 45:30 - Athletic Bilbao vs Atlético Madrid 46:30 - Celta Vigo vs Real Socieadad 48:00 - Sampdoria vs Roma 49:00 - Torino vs Juventus 50:15 - Rennes vs Lyon 51:00 - Underdog Parlay 52:45 - Best Bets

Advanced Italian
Advanced Italian #361 - International news from an Italian perspective

Advanced Italian

Play Episode Listen Later Oct 12, 2022 5:28


L'OPEC+ taglia la produzione di petrolio Brasile, Bolsonaro e Lula vanno al ballottaggio Una Camera dei deputati meno popolata A Torino si discute dei fondi del PNRR destinati all'istruzione L'iniziativa ecologica del Comune di Bergamo

24 Mattino
La giornata in 24 minuti del 10 ottobre

24 Mattino

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022


L'apertura di giornata, con le notizie e le voci dei protagonisti. Di nuovo risse ed aggressioni tra i giovani. A Roma le cronache degli ultimi giorni ne sono piene. La scorsa settimana scorribande di giovanissimi in un centro commerciale nel bolognese. Ne parliamo con Franco Prina che insegna Sociologia giuridica e della devianza all'Università di Torino. Si occupa di devianza e delinquenza minorile e ha svolto il ruolo di giudice onorario presso il Tribunale per i minorenni di Torino.

Focus economia
Nobel per l'economia 2022 a Bernanke, Diamond e Dybvig

Focus economia

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022


Il premio Nobel per l economia 2022 va aBen Bernanke (68 anni), Douglas W. Diamond (69 anni) e Philip H. Dybvig (67 anni) per "le ricerche sulle banche e le crisi finanziarie". Il primo, attivo alla Brookings Institution, dal 2006 al 2014 è stato presidente della Federal Reserve. Il secondo lavora all Università di Chicago, il terzo alla Washington University di St. Louis. L annuncio è stato dato dall'Accademia reale delle Scienze svedese. I premiati di quest'anno in Scienze Economiche, si legge, "hanno migliorato in modo significativo la nostra comprensione del ruolo delle banche nell'economia, in particolare durante le crisi finanziarie. Un importante risultato della loro ricerca è il motivo per cui è fondamentale evitare i crolli bancari" dal momento che questi "esacerbano le crisi finanziarie". "Le basi di questa ricerca furono gettate da Ben Bernanke, Douglas Diamond e Philip Dybvig nei primi anni '80. Le loro analisi sono state di grande importanza pratica nella regolamentazione dei mercati finanziari e nella gestione delle crisi finanziarie" continua la motivazione. Ne parliamo con Pietro Garibaldi, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Torino e Fellow del Collegio Carlo Alberto. Affare Twitter: bisogna chiudere entro il il 28 ottobre La scorsa settimana l'imprenditore americano Elon Musk ha inviato una lettera a Twitter in cui si dice di nuovo intenzionato a comprare il social networknella. Nella lettera Musk ha offerto 54,20 dollari ad azione, cioè lo stesso valore complessivo di 44 miliardi di dollari (più o meno la stessa cifra in euro) che aveva proposto lo scorso aprile. Secondo alcuni commentatori potrebbe anche trattarsi di una strategia di Musk per ritardare il processo e prendere tempo: una fonte del Financial Times vicina a Twitter sostiene che questa sia una preoccupazione della stessa azienda, che invece è intenzionata a chiudere l'affare. Venerdì scorso è arrivata la decisione del giudice del tribunale del Delaware che ha accolto una richiesta di Musk di sospendere il procedimento a suo carico fissando però nel 28 ottobre alle ore 17 il termine ultimo per raggiungere e finalizzare un'intesa. Approfondiamo il tema con Alessandro Plateroti, direttore di Notizie.it.

L'IMPRENDIPROMOTORE Podcast
218 - Come raggiungere un buon equilibrio tra tempo professionale e tempo personale?

L'IMPRENDIPROMOTORE Podcast

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 28:44


Come conciliare tempo professionale e tempo libero?Questa è la domanda pervenuta ad Enrico Florentino da una Consulente finanziaria di Torino.In questa nuova puntata dell'IMPRENDIPROMOTORE Podcast, Enrico Florentino affronta un tema molto delicato legato al "Perché un consulente fa ciò che fa".Interpretare la professione solamente come un lavoro e non come una vera e propria missione imprenditoriale - come peraltro dovrebbe essere! - pone inevitabilmente problemi al consulente finanziario, nel riuscire a trovare la quadra tra tempo professionale e tempo personale.Fai avere le tue domande ad Enrico Florentino scrivendo a: info@imprendipromotore.itEnrico sarà felice di dedicare una puntata dell'IMPRENDIPROMOTORE Podcast a risponderti!

RISORSE UTILI:
_____________________

Tutti Convocati
Milan-Juve secondo Aldito

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 7, 2022


Viviamo la vigilia della sfida di campionato tra Milan e Juventus con un grande doppio ex: Aldo Serena ci racconta di tutte le sue battaglie tra Torino e Milano fatte di successi, scudetti e colpi di testa. Nonostante la sconfitta in Europa League col Betis Siviglia, Dybala resta sempre la nota più positiva di questa Roma di Mourinho. L'intesa e il dialogo tra il calciatore e l'allenatore sembra essere perfetta, anche meglio di quella con Max Allegri, come dichiarato dallo stesso argentino a fine partita. La Juve di ora dovrebbe rimpiangere la Joya? Lo chiediamo a Guido Vaciago, direttore di Tuttosport. Chiudiamo con Giorgio Terruzzi perchè, nel frattempo, il weekend di F1 a Suzuka è già iniziato da un po' e potrebbe essere il weekend che incorona Verstappenre del Mondiale.

Wondergoal
Premier League & European Betting Preview | Thurs Oct 6th

Wondergoal

Play Episode Listen Later Oct 6, 2022 65:35 Very Popular


Action Network European soccer betting experts Michael Leboff, BJ Cunningham and Anthony Dabbundo are back for another episode of Wondergoal! The guys preview the entire slate in the Premier League and then whip around Europe with their favorite bets in Germany, Spain, Italy and France.  They finish things off with their favorite bets for the weekend Subscribe, rate and review for more European soccer betting content. You can also follow the guys on the award-winning Action Network app as well as track your own picks. Download it today! Time Stamps 1:00 Arsenal vs Liverpool 6:30 Bourmeouth vs Leicester 11:00 Chelsea vs Wolves 14:30 Manchester City vs Southampton 17:30 Newcastle vs Brentford 20:00 Brighton vs Tottenham 24:30 Crystal Palace vs Leeds 27.30 West Ham vs Fulham 32:00 Everton vs Manchester United 38:00 Nottingham Forest vs Aston Villa 43:00 Borussia Dortmund vs Bayern Munich 48:00 Hoffenheim vs Werder Bremen 50:00 Mainz vs Rb Leipzig 51:00 Real Sociedad vs Villareal 52:00 Sevilla vs Athletic Bilbao 54:00 Barcelona vs Celta Vigo 55:15 Torino vs Empoli 56:15 Salernitana vs Hellas Verona 57:35 Brest vs Lorient 58:15 Favorite Under Dogs 1:01:45 EPL Best Bets

BetUS Soccer
Serie A Picks Matchday 9 | Serie A Odds, Soccer Predictions & Free Tips

BetUS Soccer

Play Episode Listen Later Oct 6, 2022 57:07


A new round of the Italian top-flight matchups is ahead of us in Serie A Matchday 9! Round 8 was somewhat quiet. Napoli is still leading the Serie A standings with 20 points after a 3-1 defeat versus Torino, followed by Atalanta with 20 points. I Nerazzurri beat Fiorentina 1-0.  In the third position, Udinese continues its glorious winning streak accumulating 19 points in the table followed by Lazio and Milan with 17 points and two respective draws. With the Qatar 2022 World Cup break getting closer, the top Italian teams will be battling to improve their positions at the table. Which games will have the best value? We'll break them down for you!Join our BetUS's host, Gordon “Flash” Watson, who'll be joined by our soccer expert to discuss the best Serie A odds available, and to share with you their hottest soccer predictions, free tips, and best soccer picks for Matchday 9.

The Forza Napoli Calcio Podcast
S4-023 - Right Where We Left Off

The Forza Napoli Calcio Podcast

Play Episode Listen Later Oct 5, 2022 37:02


In the first episode of the week, Joe Fischetti covers the following: Part 1: Match Review - Napoli vs Torino (~1:08) Part 2: Match Review - Cagliari U19 vs Napoli U19 (~13:20) Part 3: Match Preview - Napoli Femminile vs Chievo Verona Women (~23:25) Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Far From Vesuvius - THE SSC Napoli Podcast
Season 22/23 - The Napoli Rant - Episode 14 - Serie A Matchday 8: Napoli 3-1 Torino || UCL Preview Ajax-Napoli || The Good Cristiano

Far From Vesuvius - THE SSC Napoli Podcast

Play Episode Listen Later Oct 4, 2022 77:34


The Raff's are back after a week off during the international break as Napoli defeat Torino 3-1 at the Maradona to stay atop of the Serie A! We crown a Beast of the Match for Matchday 8, we get ready for UEFA Champions League as we travel to Amsterdam and visit Ajax at the Johann Cruyff, and we get ranting BIG TIME about how some of our fans still question the motives of ADL. Also... rumor has it that Cristiano Giuntoli and ADL are not on great terms and Raffa & The Bizz dissect where that possibly could have come from!   TIFOSI!!! Please join us in our Napoli Rant Discord Chat! We have a "Rant General" "Rant of the Week" and "Game Thread' section. We also meet live on matchdays! SO MUCH FUN! Click here and we'll see you there: https://discord.gg/Fkpc9ZvvYE   Far From Vesuvius is proud to be host for the hottest, most INTERACTIVE SSC Napoli show on social media, The Napoli Rant! Be sure to follow us on our platforms: Twitter: @NapoliRant Facebook: The Raff N Raff RaNt Instagram: @napolirant YouTube: The Napoli Rant w/ Raff & Raff - YouTube Like, subscribe, rate, follow us on any of these podcast platforms; Apple, Google, Spotify, and Podbean!   Enjoy, and #ForzaNapoliSempre

AD Voetbal podcast
S5E52: 'Napoli heeft veel overeenkomsten met Ajax'

AD Voetbal podcast

Play Episode Listen Later Oct 3, 2022 23:38


'Een cruciaal duel in Amsterdam vanavond.' Ajax treft Napoli in eigen huis en winst is noodzakelijk om uitzicht te houden op overwintering in de Champions League. In de AD Voetbalpodcast kijkt Etienne Verhoeff vooruit naar dat duel met Johan Inan, afgelopen weekend nog op bezoek bij Napoli.'Het eerste half uur van Napoli tegen Torino was heel erg goed. Voetbal om de vingers bij af te likken', blikt Inan terug op zijn bliksembezoek aan Italië. 'Napoli heeft veel overeenkomsten met Ajax. Afgelopen seizoen vertrokken ook daar de belangrijkste spelers van de club. Ze hebben daar verrassende spelers voor teruggehaald. En ze combineren zo makkelijk, zoals Ajax in het tijdperk Ten Hag.'Toch hoeft die Ajaxfan niet te wanhopen. 'Het lijkt nu alsof er niets mogelijk is tegen Napoli, maar de tweede helft tegen Torino hebben ze wel de hele tijd onder gestaan. Als ze de bal hebben zijn ze gevaarlijk, maar als ze in de verdrukking zitten kunnen is verdedigen niet hun sterkste punt. Een battle om de bal zal het worden.'Verder komen ze terug op het onderzoek van VVCS over gokkende voetballers. Een op de tien zou gokken op de eigen competitie. 'Het topje van de ijsberg denk ik', reageert Inan.Beluister de hele podcast nu via AD.nl, de AD App of jouw favoriete podcastapp.Support the show: https://krant.nlSee omnystudio.com/listener for privacy information.

Tutti Convocati
Ballo da capogiro

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 2, 2022


Il Milan vince una partita pazza a Empoli grazie ad un gol al 94° di Ballo Tourè, mentre il Napoli continua a volare sulle ali di Kvaratskhelia. Intanto l'Inter è ufficialmente in crisi, contro la Roma arriva la quarta sconfitta in campionato in 8 partite. Apriamo con la situazione in casa nerazzurra per capire quale potrebbe essere il futuro di Inzaghi: convocato Andrea Ramazzotti, giornalista della Gazzetta dello Sport. Continuiamo a parlare di Inter insieme a Massimo Paganin, ex difensore della Beneamata, con cui parliamo della situazione portieri, con Handanovic che continua a commettere errori e Onana che scalpita in panchina. La squadra di Pioli non muore mai, tra le mille difficoltà di una partita che al 92° la squadra toscana era riuscita a pareggiare con la complicità diTatarusanu: convocato Mario Ielpo, ex rossonero. In attesa dell'Atalanta, in campo oggi contro la Fiorentina, la capolista della Serie A è il Napoli, che batte comodamente il Torino: ne parliamo con Antonio Giordano del Corriere dello Sport. Bagnaia arriva terzo nel GP della Thailandia di MotoGP, recupera 16 punti ad un Quartararo completamente spaesato e ora è a -2 dal primo posto: convocato Carlo Pernat. Grande caos nel GP di Singapore di F1, con Perez che vince con un giallo: il pilota della RedBull trionfa davanti a Leclerc, ma commettendo due possibili infrazioni, per cui il vincitore verrà deciso solo dopo la gara. Proviamo a districare la matassa con l'aiuto di Umberto Zapelloni. Allegri ha tracciato la rotta. Con il posticipo di questa sera contro il Bologna, dovrà iniziare un nuovo campionato per la Juventus: sarà così? Lo chiediamo a Xavier Jacobelli. Il primo set del derby di Manchester finisce 6-3 per il City con un Haaland in versione uragano: convocato Paolo Ciarravano, che ha commentato la sfida per Sky Sport.