Podcasts about Dopo

  • 2,421PODCASTS
  • 12,972EPISODES
  • 30mAVG DURATION
  • 1DAILY NEW EPISODE
  • Nov 12, 2022LATEST

POPULARITY

20152016201720182019202020212022

Categories



Best podcasts about Dopo

Show all podcasts related to dopo

Latest podcast episodes about Dopo

Daily Cogito
La Grandezza di Interstellar, 8 anni dopo l'uscita

Daily Cogito

Play Episode Listen Later Nov 12, 2022 35:05


Oggi vi voglio parlare di Interstellar, il capolavoro di Christopher Nolan! I prossimi eventi dal vivo ➤➤➤ https://www.dailycogito.com/eventi  Impara ad argomentare bene ➤➤➤ https://www.dailycogito.com/video-corso/  Il canale Youtube ➤➤➤ https://www.youtube.com/c/RiccardoDalFerro  Entra nella Community ➤➤➤ https://www.patreon.com/rickdufer  La newsletter gratuita ➤➤➤ http://eepurl.com/c-LKfz  Daily Cogito su Spotify ➤➤➤ http://bit.ly/DailySpoty  Canale Discord (chat per abbonati) ➤➤➤ https://discord.gg/x4ZhQZ4E  Tutti i miei libri ➤➤➤ https://www.dailycogito.com/libri/  Il negozio (felpe, tazze, maglie e altro) ➤➤➤ https://www.dailycogito.org/  INSTAGRAM: https://instagram.com/rickdufer  INSTAGRAM di Daily Cogito: https://instagram.com/dailycogito  TELEGRAM: http://bit.ly/DuFerTelegram  FACEBOOK: http://bit.ly/duferfb   LINKEDIN: https://www.linkedin.com/pub/riccardo-dal-ferro/31/845/b14  -------------------------------------------------------------------------------------------- Chi sono io: https://www.dailycogito.com/rick-dufer/  -------------------------------------------------------------------------------------------- La sigla è stata prodotta da Freaknchic: https://www.freaknchic.it/  La voce è della divina Romina Falconi, la produzione del divino Immanuel Casto.  A cura di Stefano Maggiore. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Nessun luogo è lontano
Immigrazione, il braccio di gomma tra Parigi e Roma

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Nov 11, 2022


Dopo l'alt all'attracco del governo italiano, la nave Ocean Viking è arrivata a Tolone. Il ministro dell'Interno francese Gérald Darmanin definisce l'Italia "un paese irresponsabile", mentre Giorgia Meloni difende la propria scelta liquidando la parole di Darmanin come "aggressive". Ne abbiamo parlato con Jacopo Barigazzi, giornalista di Politico.eu, Anton Giulio Lana, avvocato esperto di diritti umani e docente di Diritto internazionale all'Università degli Studi di Salerno, e con Flavio di Giacomo di OIM (Organizzazione internazionale per le migrazioni).

Nessun luogo è lontano
Guerra in Ucraina: Kherson, così lontana, così vicina

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Nov 10, 2022


"Dopo un'attenta valutazione della situazione attuale, suggeriamo di ritirarci lungo la sponda sinistra del fiume Dnipro. Non è una scelta facile ma, in questo modo, potremmo preservare la vita dei nostri soldati e la nostra capacità di reazione". Con queste parole il comandante del contingente russo Sergei Surovikin riferisce al ministro della difesa Sergei Shoigu la necessità di lasciare Kherson. Ne abbiamo parlato con Andrey Kortunov, direttore del Russian Council, Alessandro Marrone, responsabile del programma difesa di IAI, Istituto Affari Internazionali, e conArturo Varvelli, direttore della sede romana del European Council on Foreign Relations.

Corriere Daily
Il ciclone Musk su Twitter e la crisi del Tech: cosa sta succedendo?

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Nov 9, 2022 12:28


Dopo l'acquisto della piattaforma, il miliardario ha annunciato cambiamenti come la possibile introduzione di un canone per alcuni utenti. Nel frattempo ha licenziato il 50% del personale. E Meta (la società proprietaria di Facebook, Instagram e Whatsapp) ha deciso di lasciare a casa 11.000 lavoratori. Martina Pennisi spiega in che momento siamo della storia dei social, mentre Massimo Gaggi racconta perché le aziende tecnologiche sono in difficoltà.Per altri approfondimenti:- Musk ha venduto azioni di Tesla per 4 miliardi dopo l'acquisto di Twitter https://bit.ly/3fPq7dV- Meta licenzia 11.000 dipendenti. Zuckerberg: “Dobbiamo essere più snelli” https://bit.ly/3A18Ll7- La grande crisi di Big Tech, tra licenziamenti di massa e flop: è come per la bolla del 2000? https://bit.ly/3FZ3IFF

Focus economia
Patto di stabilità, la proposta Ue: fino a 7 anni per ridurre il debito

Focus economia

Play Episode Listen Later Nov 9, 2022


Dopo mesi di negoziato informale con i paesi membri, la Commissione europea ha presentato oggi, mercoledì 9 novembre, le linee-guida di una possibile riforma del Patto di Stabilità e Crescita. Al di là del desiderio di rendere le norme più trasparenti e più facili da rispettare, viene confermata la possibilità di condizionare l'esborso dei fondi europei, anche di quelli provenienti dal NextGenerationEU, al rispetto delle regole di bilancio. Ne parliamo con Adriana Cerretelli, editorialista de Il Sole 24 Ore. La giornata politica, dalle indiscrezioni sul dl Aiuti quater all'incontro con i sindacati Vale 9,1 miliardi il decreto Aiuti-quater in arrivo giovedì sul tavolo del Consiglio dei ministri. La norma che dovrebbe dare sollievo alla stangata del caro bollette su famiglie e imprese attende il voto del Parlamento alla relazione per autorizzare lo scostamento del deficit atteso nei prossimi giorni. Intanto questa mattina Giancarlo Giorgetti, ministro dell'economia, è intervenuto in audizione davanti alle commissioni speciali di Camera e Senato. Al centro dell intervento la Nadef, aggiornata dal governo Meloni. «Il superbonus pesa troppo. Il Pnrr non si può fare nei tempi previsti» ha detto. Infine sempre oggi, intorno alle 16, si è tenuto a Palazzo Chigi l'incontro della presidente del Consiglio Giorgia Meloni con i sindacati. Approfondiamo questi temi con Alberto Orioli, vicedirettore de IL Sole 24 Ore.

SBS Italian - SBS in Italiano
Bagnaia su Ducati, dopo 50 anni la MotoGP torna a parlare solo italiano

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 7, 2022 31:46


Bagnaia e Ducati riscrivono la Storia della massima cilindrata su due ruote, che dal 1972 non vedeva una doppietta azzurra.

SBS Italian - SBS in Italiano
L'onestà paga, parola di Carmine Scalzi

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 5, 2022 15:04


Dopo 62 anni in Australia, Carmine si sente "la prova vivente che si può diventare ricchi lavorando onestamente".

SBS Italian - SBS in Italiano
L'impegno di Matteo Zamboni, ambasciatore di Miracle Babies, per diffondere informazioni sulla prematurità

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 4, 2022 13:07


Dopo la nascita prematura della figlia, lo chef di Sydney è entrato in contatto con la fondazione australiana dedicata al supporto delle famiglie di bambini e bambine nati precocemente. Ora ne è diventato ambasciatore.

SBS Italian - SBS in Italiano
"Colours of Italy" ritorna a Perth, dopo la pandemia

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 4, 2022 8:00


Sull'onda lunga della Norton Street Italian Festa, è tempo di un altro festival dedicato al Bel Paese, che torna dopo la lunga pausa dovuta alla pandemia.

La Zanzara
La Zanzara del 2 novembre 2022

La Zanzara

Play Episode Listen Later Nov 2, 2022


Parenzo propone la tessera "Wanna Marchi" per chi si vuol far curare dai medici no vax. Al posto delle medicine verranno somministrati scioglipancia e tisane. Poi sempre David propone di spostare la tomba del Duce e renderla itinerante. Dentro un tendone da circo. Iole da Monza ha settantadue anni e vuole attaccare Parenzo. Rosiconi. E basta. Per Cruciani girare in auto per Roma è come essere a Mumbai. La scrittrice e giornalista Annarita Briganti è parenziana fino al midollo. Pro vaccini, pro mascherine, pro tutto. Come combatte con Cruciani. E' il ritorno del predicatore Stefano Ansaldo. Dopo la predica serale, si rilancia sui vaccini e va all'attacco della masturbazione. AMEN! Il Sottosegretario alla Cultura Vittorio Sgarbi dà dell'ignorante al Sindaco di Milano Sala. Poi dichiara che Morgan dirigerà un festival di irregolari e lancia Mussoliniland. La Disneyland italiana a tema Duce. L'andrologo Nicola Mondaini racconta la scoperta israeliana. Il cerotto anti eiaculazione precoce. Giubilo nella redazione de La Zanzara.

L'italiano in podcast
Episodio N°577 - 31 ottobre 2022 - Un tranquillo Halloween di paura!

L'italiano in podcast

Play Episode Listen Later Nov 1, 2022 39:49


31 Ottobre 2022 - Italiano in Podcast. Puntata del lunedì, si riparte da Halloween. Dopo una piacevole domenica in bicicletta e dopo un pomeriggio con l'ultimissimo ultimo tuffo, il lunedì ha creato qualche problema per fortuna risolto. Lo spostamento del Podcast su Anchor ha creato qualche batticuore e alcuni momenti di panico. Per fortuna tutto è bene quel che finisce bene. Da questo episodio Italiano in Podcast è ospite su Anchor per migliorare e sfruttare nuovi strumenti. Questo cambiamento sarà certamente positivo e aiuterà il podcast a crescere. L'appuntamento è a domani con un nuovo episodio, buona settimana da iSpeakItaliano e Italiano in Podcast. Tutti i collegamenti del progetto iSpeakItaliano Supporta iSpeakItaliano su BuyMeACoffee --- Send in a voice message: https://anchor.fm/ispeakitaliano/message

SBS Italian - SBS in Italiano
Migliaia di persone partecipano alla Norton Street Italian Festa, "ancora più apprezzata" dopo la pandemia

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Nov 1, 2022 20:34


Secondo le stime, oltre 100mila visitatori avrebbero partecipato alla trentacinquesima edizione della Norton Street Italian Festa a Leichhardt, domenica 30 ottobre. Oggi abbiamo chiesto ai nostri ascoltatori se apprezzano eventi come questi ancora di più rispetto a prima della pandemia.

SBS Italian - SBS in Italiano
Dopo 62 anni down under, "lavoro in Australia, sono italiano"

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 29, 2022 13:47


Carmine Scalzi si è reinventato viticoltore dopo una carriera come importatore di macchinari dall'Italia: un modo, secondo lui, per poter vivere meglio e più a lungo.

Tutti Convocati
Assemblee e presidenti

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 28, 2022


Dopo la tempesta eliminazione, Allegri prepara la gara con il Lecce di campionato, mentre torna in auge la suggestione del ritorno di Conte in bianconero nella prossima stagione. Che Agnelli lo abbia perdonato? Sentiamo cosa ne pensa il tifoso bianconero Andrea Sarubbi. Ieri sera vincono Roma, Lazio e Fiorentina che restano sui treni di Europa e Conference League. Commentiamo i risultati del giovedì europeo con Simone Tiribocchi, ieri in telecronaca Helsinki-Roma per DAZN. Questa mattina si è svolta l'Assemblea degli azionisti dell'Inter. Gianluca Rossi di Telelombardia ha seguito i lavori e ci racconta cosa è emerso. Dopo la vittoria della Virtus Bologna a Madrid di ieri sera, oggi tocca all'Olimpia Milano sbancare Barcellona in Eurolega. Ne parliamo con Davide Pessina, commentatore tecnico per Sky Sport.

MELOG Il piacere del dubbio
Il nemico nel materasso

MELOG Il piacere del dubbio

Play Episode Listen Later Oct 27, 2022


Dopo l'invasione molesta di tribù di dei cinghiali, la problematica convivenza con gabbiani, topi e piccioni e la minacciosa presenza del ragno violino, arriva un nuovo allarme dalla Capitale per la diffusione della cosiddetta cimice del letto, un nemico che si annida e prolifera nei materassi delle nostre stanze non facendo dormire sonni tranquilli a chi la ospita. Microfoni aperti per sentire testimonianze degli ascoltatori e di esperti in ascolto.

Corriere Daily
Rishi Sunak premier, l'ultima rivoluzione a Downing Street

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 26, 2022 12:34


Dopo il rapido passaggio di Liz Truss, che ha presieduto il governo più a più breve durata della storia, i conservatori hanno indicato l'ex ministro delle Finanze (o Cancelliere dello Scacchiere) come nuovo capo dell'esecutivo: una scelta epocale visto che, come racconta Luigi Ippolito, si tratta della prima persona non bianca e di origine indiana a guidare il Paese. Un segno significativo di come sta cambiando il Paese, spiega Matteo Persivale.Per altri approfondimenti:- Regno Unito, Sunak nominato primo ministro: “Sono stati fatti errori, io scelto per rimediare” https://bit.ly/3syIJSj- Chi è Rischi Sunak, il nuovo premier: dalle origini indiane a Downing Street https://bit.ly/3SJEwFY- La lezione che arriva da Londra https://bit.ly/3DzSXbf

Deejay Chiama Italia
Il compostaggio dopo la morte

Deejay Chiama Italia

Play Episode Listen Later Oct 25, 2022 6:32


Easy Italian: Learn Italian with real conversations | Imparare l'italiano con conversazioni reali

Oggi Matteo e Raffaele parlano di italiano nel mondo, dell'italiano che conosciamo tutti, ma anche di nuove parole che entrano a far parte del vocabolario italiano. Parole che sono a dir poco... strane. Trascrizione interattiva e Vocab Helper Support Easy Italian and get interactive transcripts, live vocabulary and bonus content: easyitalian.fm/membership Note dell'episodio Cosa è successo nell'ultima puntata di Easy Italian? - https://www.youtube.com/watch?v=38y2rDw3uUc Iniziamo subito celebrando la nostra amata lingua, e tutti quelli che la parlano, o la vogliono parlare, e la studiano con noi ;D La settimana della lingua italiana nel mondo: https://italiana.esteri.it/italiana/progetti/settimana-della-lingua-italiana-nel-mondo/ https://accademiadellacrusca.it/it/contenuti/in-occasione-della-xxii-settimana-della-lingua-italiana-nel-mondo-laccademia-della-crusca-e-goware-d/29992 Per scaricare gratuitamente entro il 23 ottobre 2022 cliccare qui --- https://www.goware-apps.com/litaliano-giovani-scusa-non-ti-followo-annalisa-nesi-cura/ La parola più strana entrata nel vocabolario italiano? SMOMBIE https://www.treccani.it/vocabolario/neo-smombie_%28Neologismi%29/ E poi abbiamo parlato della differenza tra Napoli e Milano, ma anche più in generale tra il nord e il sud Italia. Dopo la puntata di Raffaele ci sarà anche una punata da Milano con Katie Matteo e Mary nella quale abbiamo chiesto ai milanesi cosa pensano dei napoletani e di Napoli. Concludiamo con il cibo, ovviamente, e questa volta parliamo del segreto degli italiani. Come fanno a non ingrassare anche se mangiano pasta e pizza con molta frequenza?? Lo abbiamo chiesto agli italiani - https://www.youtube.com/watch?v=72pdx3tZwto Ma ne parlano anche Matteo e Raffaele. Trascrizione Transcript Musica Raffaele: [0:10] Buongiornissimo! Matteo: [0:24] Buongiorno. Raffaele: [0:26] Buongiorno a te, Matteo. Come va questa settimana? Matteo: [0:29] Bene, bene, devo dire bene. ... Support Easy Italian and get interactive transcripts, live vocabulary and bonus content: easyitalian.fm/membership

Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!
Le Espressioni con la Preposizione SU in italiano

Learn Italian with LearnAmo - Impariamo l'italiano insieme!

Play Episode Listen Later Oct 22, 2022 11:32


In italiano la preposizione semplice SU è utilizzata in parecchie espressioni verbali e in molti modi di dire utilizzati nella quotidianità dai madrelingua. In questa lezione potrai conoscerli tutti e imparare a parlare in modo più naturale e spontaneo in italiano. 10 Espressioni italiane con la preposizione SU da ricordare Ti presento ora 10 espressioni con la preposizione semplice SU, molto gettonate dai madrelingua italiani nell'uso scritto e soprattutto orale. Gli esempi riportati vi faranno scoprire quanti utilizzi diversi può avere una piccola preposizione semplice. Pronti a scoprirli? Su misura È un'espressione che può essere utilizzata in contesti differenti:  -per riferirsi ad un capo di abbigliamento cucito e tagliato in base alle misure di una determinata persona, che dovrà indossarlo  Non posso prestarti questo vestito perché è fatto su misura e le nostre taglie sono diverse!); -per riferirsi a qualcosa che si adatta perfettamente alle caratteristiche di qualcuno  Sono sicura che non avrai problemi! Si tratta di un lavoro fatto su misura per te). Sul serio Possiamo utilizzare questa espressione al posto di “veramente/per davvero/senza scherzi” Sto pensando sul serio di comprare una villa in campagna e lasciare lo stress della città. o in domande retoriche per esprimere dubbio o meraviglia. Sul serio?! Hai organizzato tutto questo solo per lei? Spesso la troviamo accompagnata dal verbo “fare”, per dire “impegnarsi veramente/non scherzare” Smettila di mettermi dubbi, io faccio sul serio con questo nuovo lavoro! e dal verbo “prendere”, per intendere “affrontare con grande impegno e serietà qualcosa o qualcuno”. Prendevamo sul serio le nostre promesse, perciò non abbiamo mai deluso nessuno. Su due piedi Per riferirsi ad un'azione fatta o una decisione presa senza esitazione, all'improvviso, senza pensarci su. Quello che ci chiedi è complesso: non possiamo risponderti così su due piedi. Abbiamo bisogno di consultare i nostri avvocati. Su per giù (suppergiù) È un'espressione utilizzata al posto di “all'incirca/pressappoco/più o meno”. Viviamo in questa casa su per giù da 5 anni. Sul colpo Possiamo utilizzare “sul colpo” per riferirci ad un'azione che si svolge “immediatamente/subito”. Molto spesso la ritroviamo nella famosa espressione “morire sul colpo”.  Sembra che la vittima sia morta sul colpo: non ha sofferto molto. Nero su bianco È un'espressione utilizzata per stabilire in modo definitivo una situazione o mettere per iscritto qualcosa. Quindi, il “nero” rappresenta l'inchiostro della penna che scrive sulla carta, che è di colore “bianco”. Spesso ritroviamo questa espressione accompagnata dal verbo “mettere”. Potremo collaborare insieme solo quando deciderai di mettere le cose nero su bianco. Altrimenti, non mi fido. Sulla ventina/trentina/quarantina… È un'espressione che possiamo usare quando facciamo una supposizione sull'età di una persona. Significa “circa vent'anni/trent'anni/quarant'anni…”. Mentre venivo qui, un uomo sulla quarantina mi ha chiesto che ora fosse. Su richiesta È un'espressione utilizzata per esprimere un'azione non obbligatoria/facoltativa. Il pullman per Milano fa 5 fermate più altre 3 solo su richiesta. Possiamo anche trovare l'espressione “su richiesta di”, che significa “in seguito alla domanda di…”  Vi lascio i suoi documenti a richiesta dell'ispettore. Sulle spine È un'espressione utilizzata quando si è in uno stato di ansia, di preoccupazione. Spesso è preceduta dai verbi “stare” o “tenere”. Mi ha tenuto sulle spine per tutta la sera e poi finalmente mi ha rivelato il suo segreto. Sul filo del rasoio È un'espressione utilizzata in situazioni di pericolo o di rischio. La possiamo trovare con i verbi “stare” o “essere”. Dopo tutto quello che hai fatto, per quanto mi riguarda,

SBS Italian - SBS in Italiano
L'Australia torna sui suoi passi, Gerusalemme Ovest non è la capitale di Israele

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 20, 2022 8:54


Dopo il riconoscimento di Gerusalemme Ovest come capitale di Israele nel 2018, l'Australia ha annunciato un cambiamento nella sua posizione per riallineare il Paese con la maggioranza della comunità internazionale.

Tutti Convocati
Rinnovi in corso

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 19, 2022


Oltre che con il campo e, nel caso dei nerazzurri, con le voci di vendita del club, Inter e Milan sono alle prese con incontri e trattative per i rinnovi di Skriniar e Leao. Ne parliamo con Franco Ordine (Il Giornale) e Fabrizio Biasin (Libero). Dopo le lamentele di Sarri nel post partita di Lazio-Udinese sullo stato del campo dello stadio Olimpico, i biancocelesti hanno incontrato Sport e Salute, la società che gestisce l'impianto, per fare il punto: il presidente Vito Cozzoli ci riassume i contenuti di questo incontro, ma anche tutte le misure e le attività che la start-up statale sta mettendo in atto per la promozione dello sport di base. Nella notte italiana è tornata l'NBA e, con lei, torna anche a raccontarcela il nostro Simone Sandri dagli States.

Corriere Daily
Più dei russi, l'Ucraina teme l'inverno: il racconto dell'inviata

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 17, 2022 9:59


Iniziata lo scorso 24 febbraio, con l'invasione ordinata dal presidente Vladimir Putin, la guerra si avvicina a una seconda stagione fredda. Dopo un'estate (e un inizio di autunno) che hanno in qualche modo invertito il corso del conflitto, gli ucraini guardano con preoccupazione al gelo in arrivo, anche per i recenti bombardamenti dei droni di fabbricazione iraniana che stanno rallentando la produzione di gas ed elettricità, come spiega Marta Serafini.Per altri approfondimenti:- Bombe sulle infrastrutture energetiche e corsa a far legna: la guerra e la strategia del freddo https://bit.ly/3Tx8sGh- I droni kamikaze iraniani usati dalla Russia: cosa sono e come funzionano https://bit.ly/3S8zBOs- I droni iraniani in Ucraina possono far cambiare linea ad Israele? https://bit.ly/3CGYWJS

Tutti Convocati
Sorpasso Mondiale

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 16, 2022


L'Inter batte la Salernitana a San Siro ad ora di pranzo ed è ufficialmente fuori dalla crisi, mentre la Juventus mostra timidi segnali di risveglio, vincendo ieri il Derby della Mole. Intanto, in Moto Gp, Bagnaia ha sorpassato Quartararo nella classifica del Mondiale piloti. Non solo Vecchia Signora, nell'anticipo del sabato chi ha fatto la voce grossa è l'Atalanta, che rifila un 2-1 al Sassuolo in rimonta e vola in testa alla classifica in attesa del Napoli: convocato Xavier Jacobelli. Inzaghi conquista 3 vittorie nelle ultime 4 partite e sembra aver scelto Onana nel dualismo con Handanovic: convocato Sebastien Frey, ex portiere nerazzurro. Dopo la vittoria sui granata, ieri Allegri ha deciso di interrompere il ritiro, ma com'è lo stato d'animo di Max? Lo chiediamo a Tommaso Turci, ieri a bordocampo per DAZN a due passi dalla panchina bianconera. Mentre mancano pochi minuti all'inizio do Napoli-Bologna, convochiamo Michele Plastino, direttore di Radio Sportiva, per commentare il pareggio a reti bianche della Lazio contro l'Udinese e, soprattutto, le dichiarazioni nel post partita di Sarri. Quartararo cade sciaguratamente a Philip Island, Bagnaia si accontenta della terza posizione è ora è il leader del Mondiale con 14 punti di vantaggio sul francese: convocato Carlo Pernat, direttamente dalla notte australiana. Caso Egonu. Un video rubato mostra la forte giocatrice italiana riferire al proprio procuratore che la finalina per il bronzo vinta contro gli USA sarà l'ultima partita con la Nazionale, poi nel post partita corregge parzialmente il tiro, ma conferma la necessità di prendersi una pausa per qualche mese: convocato Andrea Anastasi, leggenda del Volley azzurro e attuale allenatore della Sir Safety Perugia. Il Milan a Verona per provare a conquistare la terza vittoria consecutiva in campionato per la prima volta in questa stagione e non lasciar scappare quelle davanti: convocato Mario Ielpo, ex portiere rossonero. In chiusura, voliamo in Spagna con Filippo Maria Ricci, corrispondente per la Gazzetta dello Sport da Madrid, dove il Real ha da poco schiantato il Barcellona 3-1 grazie ad un Super Benzema, che domani si recherà a Parigi per ritirare il meritatissimo Pallone d'Oro.

Easy Italian: Learn Italian with real conversations | Imparare l'italiano con conversazioni reali

Oggi si parla di cibo! Ma non solo. Raffaele ci porta un po' in giro per l'Italia. E dopo un particolare personaggio storico, ritorniamo in Italia per parlare di fatti strani, ma veri. Trascrizione interattiva e Vocab Helper Support Easy Italian and get interactive transcripts, live vocabulary and bonus content: easyitalian.fm/membership Note dell'episodio Cosa è successo nell'ultima puntata di Easy Italian? - https://www.youtube.com/watch?v=72pdx3tZwto Ma cos'è una sagra? La treccani la definisce così - "Festa popolare, che si svolge in un paese o in un rione e sim. per celebrare un avvenimento, e soprattutto un raccolto, un prodotto: la s. dell'uva, del vino, del pesce; la s. del carciofo a Ladispoli." Quali sagre ha visitato Raffaele? Per saperlo dovete ascoltare l'episodio! ;D Abbiamo parlato di: Teano - https://it.wikipedia.org/wiki/Teano Roccamonfina - https://it.wikipedia.org/wiki/Roccamonfina_(Italia) E poi siamo tornati in Italia... https://www.rainews.it/articoli/2022/10/turista-scaraventa-a-terra-sculture-ai-musei-vaticani-danneggiati-due-busti-del-museo-chiaramonti-239af05c-bc69-4cfd-846b-97671d899b1a.html#:~:text=Dopo%20aver%20tentato%20di%20fuggire%20%C3%A8%20stato%20bloccato%20dalla%20gendarmeria%20vaticana&text=Due%20sculture%20sono%20state%20danneggiate,episodio%20%C3%A8%20avvenuto%20questa%20mattina https://www.tgcom24.mediaset.it/cronaca/emilia-romagna/faenza-fa-un-bonifico-di-6-euro-per-pagare-una-multa-di-600-e-ritocca-la-ricevuta-denunciato-per-truffa_55560158-202202k.shtml Trascrizione Transcript Musica Raffaele: [0:25] Che bello l'autunno, Matteo! Matteo: [0:27] Buongiorno! Eh, che bello l'autunno! Raffaele: [0:31] È autunno dalle tue parti? O è ancora estate o è già inverno? ... Support Easy Italian and get interactive transcripts, live vocabulary and bonus content: easyitalian.fm/membership

Real America - La Vera America Senza Filtri
Elezioni Italiane e Vittoria del Centrodestra: Quale Futuro per il Belpaese?

Real America - La Vera America Senza Filtri

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 58:51


Dopo la vittoria della Meloni e del centrodestra, sono fondate le preoccupazioni internazionali di un ritorno al fascismo o quantomeno autoritarisimo stile Ungheria per l'Italia? E che significato ha l'astensionismo senza precedenti di queste elezioni? E poi, cosa ne pensano dei risultati in America e come potrebbero cambiare le relazioni tra i due Paesi? Di questo ed altro discutiamo nella prima puntata della nuova stagione di Real America.  Diteci cosa ne pensate e non dimenticatevi di registrare il programma sulla vostra app musicale preferita sotto la voce "Vera America" e scaricare gli episodi.  Buon ascolto!

Radio 24 Podcast
Nessun luogo è lontano - Trump chiamato a testimoniare su Capitol Hill

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022


Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.

J-TACTICS's show
J-TACTICS - La Vergogna (S05 E06)

J-TACTICS's show

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 137:11


ll titolo della sesta puntata della quinta stagione di J-TACTICS, trae spunto da: "La vergogna” (Skammen) è un film del 1968, diretto da Ingmar Bergman ed interpretato da Liv Ullmann e Max von Sydow.Due coniugi, Eva e Jan, costretti durante la guerra ad abbandonare il loro lavoro di musicisti, si sono ritirati in una fattoria su un'isola, vivendo la vita dei campi e disinteressandosi completamente di quanto avviene nel mondo. L'incalzare della guerra però li riconduce alla dura realtà, quando i paracadutisti nemici invadono l'isola. L'esercito regolare riesce ad avere la meglio ma, alla fine della battaglia, i due coniugi vengono falsamente accusati di aver collaborato col nemico e vengono imprigionati e torturati. Grazie all'intervento di Jacobi, sindaco del paese e capo del presidio, invaghitosi di Eva, i due riacquistano la libertà.In questa situazione particolare i loro sentimenti si esasperano e l'incomprensione fra i due coniugi si acuisce a tal punto che Eva si concede a Jacobi.Ciò provoca un'ulteriore scossa in Jan il quale, spietatamente e con freddezza, uccide Jacobi e poi, per futili motivi, un giovane sbandato.Decisi ad abbandonare l'isola si imbarcano clandestinamente, ma il battello, dopo una breve navigazione, va alla deriva circondato da una moltitudine di cadaveri. Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, ed in modo particolare alle vicende juventine, potremo utilizzare il titolo e le vicende narrate nella pellicola per analizzare il match andato in scena in terra d'Israele tra i padroni di casa del Maccabi Haifa e i bianconeri della Juventus.Una vergogna, così come il titolo da cui trae spunto l'odierna puntata di J-TACTICS.Una sconfitta umiliante, senza precedenti, con gli ex campioni d'Italia brutalizzati da, con tutto il rispetto, una squadra di poco più che dopolavoristi.La squadra di Mister Allegri praticamente non entra in campo, almeno non con la testa e dopo appena 7′ di gioco si ritrova già sotto di un gol.Nessuna reazione nonostante lo svantaggio maturi ad inizio match, solo un gruppo di turisti andati in gita in terra santa i quali passivamente subiscono gli avversari fino al termine della gara.Uno spettacolo indecoroso, ancor più vergognoso ed umiliante del già misero spettacolo andato in scena a San Siro qualche giorno prima contro il Milan.Dopo l'umiliazione patita in Israele ragionevolmente gli sbigottiti tifosi si chiedono, fino a quando?Fino a quando la Juventus, la sua dirigenza continueranno a farsi del male così?Fino a quando tutto resterà fermo ed immutabile proseguendo questo disastro senza fine?Tardiva e francamente inutile l'autocritica di Agnelli a fine partita.“Dobbiamo vergognarci e chiedere scusa ai tifosi che si vergonano come me e faticano ad andare in giro per strada. E' il momento di prenderci le nostre responsabilità. Non è colpa dell'allenatore se non vinciamo un tackle. Il problema non è Allegri. Da noi le decisioni si prendono a fine anno”.Le parole di un redivivo Andrea Agnelli, che rompe un silenzio durato un'eternità.Secondo le parole del presidente della Juventus l'orizzonte temporale sarebbe spostato addirittura al giugno 2023.Prima di quella ipotetica data nulla a suo dire accadrà in casa bianconera.Qualsiasi tifoso ed osservatore dotato di un briciolo di competenza calcistica può solo restare basito e perplesso dalle parole di Agnelli.A suo dire la società non interverrà neanche adesso che l'eliminazione dalla Champions League è quasi certa ed anche la discesa in Europa League appare fortemente improbabile.È lecito domandarsi, ma quante diavolo di partite deve perdere ancora questa disastrata Juve?Quanto ancora deve essere oltraggiata ed umiliata la storia e il prestigio della Juve e dei suoi milioni di tifosi?La partita con il Maccabi è stata l'apoteosi di una banda di musica senza capo né coda, messa in campo ancora peggio; Bonucci e Rugani, coppia centrale senza senso, McKennie e Danilo inguardabili sulla fascia dove gli israeliani hanno fatto ciò che hanno voluto; Vlahovic autore di un misero colpo di testa per poi evaporare come neve al sole; Milik che sbaglia un gol praticamente fatto; il centrocampo di turisti; Paredes non si vede mai, doveva essere il regista che mancava e continua a mancare.La fortuna, come si suol dire è cieca, ma la sfortuna invece ci vede benissimo, Di Maria dopo soli 22 minuti esce per infortunio muscolare.L'argentino doveva essere l'uomo in più con la sua esperienza ed invece da quando è sbarcato a Torino, è riuscito a giocare soltanto una gara intera, l'andata con gli israeliani.Adesso, il nuovo infortunio mette addirittura a rischio la sua presenza sino al 13 novembre e forse potrebbe compromettere il Mondiale con l'Argentina.La «vergogna» di cui il presidente Andrea Agnelli ha parlato dopo la partita, è un termine appropriato, anche se vien da chiedersi se il nostro Agnelli si sia vergognato solo ieri sera, svegliandosi da un letargo. La Juventus ieri sera non è stata neppure lontanamente all'altezza del proprio monte stipendi e del proprio valore economico e si è passivamente fatta mettere sotto da un avversario tecnicamente molto più scarso e con un monte ingaggi 25 volte inferiore.Vergogna, vergogna ed ancora vergogna, per questa situazione, per questo caos e per questa guerra fratricida all'interno della Juve così come quella descritta nella pellicola di Bergman.Andrea Agnelli è forse, a parere di scrive il più colpevole, trasformatosi da condottiero illuminato e onesto in dispettoso e cinico padrone così come il protagonista nel film citato, che contagiato dalla guerra, non è più l'uomo mite e pauroso di prima, ma un cinico arrivista.Il match di martedì sera è stato una delle umiliazioni più dolorose, e per fortuna rare, negli oltre 100 anni di storia del club.Agnelli e la squadra si sono vergognati.Ci pare il minimo che potessero fare, ma non basta per salvare la nostra amata Juventus agli occhi di noi tifosi.Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live! ​ ​Ecco i link dei nostri social:CANALE TELEGRAM:https://t.me/joinchat/AAAAAE2Dp-yj5b1N4SNcMQINSTAGRAM:https://instagram.com/jtactics_?igshid=1fg7nrkzhl2mtFACEBOOK:http://m.facebook.com/jtacticsmdn/

Start - Le notizie del Sole 24 Ore
L'Italia in recessione e la crisi dei Pc

Start - Le notizie del Sole 24 Ore

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 6:02


Le economie di Italia e Germania si contrarranno nel 2023, con una differenza pesante fra le due: il debito. Dopo il boom in tempo di pandemia, il mercato dei Pc soffre di uno dei peggiori tonfi della sua storia. Sul fronte del Covid la campagna per le quarte dosi inizia a ingranare, ma i numeri restano modesti. Sono le tre storia della puntata di oggi di Start, il podcast del Sole 24 Ore

SBS Italian - SBS in Italiano
Il G7 conferma il supporto all'Ucraina, Putin parlerà con Erdogan e (forse) con Biden

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 14:58


Dopo un'escalation militare che ha portato il G7 a convocare un vertice di emergenza, ci sono timide speranze verso un dialogo che possa mettere fine alle violenze.

il posto delle parole
Tullio Avoledo "Non è mai notte quando muori"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 20:06


Tullio Avoledo"Non è mai notte quando muori"Marsilio Editorihttps://www.marsilioeditori.it/Tutto comincia con una piccola barca che appare all'orizzonte sul mare dei Caraibi. Ne scende un bizzarro avvocato inglese vestito di bianco, latore di una proposta impossibile da rifiutare per l'ex poliziotto violento e politicamente scorretto Sergio Stokar. Dopo due anni passati su un'isola che da prigione è diventata un rifugio durante la pandemia, Stokar deve rimettersi di nuovo in gioco. È il suo avversario di sempre, il potente Alemanno Ferrari, a farlo arruolare di forza in un'impresa pericolosa, ai limiti del suicidio: riportare a casa vivo il figlio di un oligarca russo, scomparso in un paese nordafricano in preda al caos e dominato da una feroce dittatura. Per compiere la sua missione, Sergio dovrà mettere in campo tutta la sua rabbia e la sua intelligenza, in una ricerca che lo porterà dal Belize a Mosca e a Pechino, fino al cuore di tenebra dell'Ard Alshams. Gli anni passati fuori dal mondo l'hanno cambiato, ma non troppo. Rimane un rullo compressore fatto uomo, un insolito connubio di muscoli e cervello, con molti dubbi e una sola certezza: il Male va combattuto a ogni costo. Lungo un viaggio costellato di minacce e imprevisti, Stokar incontrerà nuovi amici e soprattutto nuovi nemici, scoprendo che non sempre è facile distinguere gli uni dagli altri.Aprendosi di forza la strada in un mondo segnato dalle conseguenze del contagio e da nuovi e insospettabili equilibri di potere, Stokar ritroverà le tracce di Elena, il suo amore perduto, dovrà fare i conti con nuovi dolorosi tradimenti e capirà che comunque, anche in un tempo in cui tutto è apparenza e inganno, la vita può ancora offrire rifugi e approdi inaspettati.Tullio Avoledo, friulano, è nato a Valvasone nel 1957 e vive e lavora a Pordenone. Dopo aver esordito con L'elenco telefonico di Atlantide (Sironi 2003, Einaudi 2003, Marsilio 2021), ha pubblicato Mare di Bering (Sironi 2003, Einaudi 2004), Tre sono le cose misteriose (Einaudi 2005), Breve storia di lunghi tradimenti (Einaudi 2007), La ragazza di Vajont (Einaudi 2008), L'ultimo giorno felice (Edizioni Ambiente 2008, Einaudi 2011), L'anno dei dodici inverni (Einaudi 2009), Le radici del cielo (Multiplayer.it 2011) e La crociata dei bambini (Multiplayer.it 2014) – due romanzi ambientati nel Metro 2033 Universe inventato da Dmitrij Gluchovskij –, Furland® (chiarelettere 2018). Insieme a Davide Boosta Dileo ha scritto Un buon posto per morire (Einaudi 2011). Per Marsilio sono usciti anche i romanzi Chiedi alla luce (2016), Lo stato dell'unione (2020), Nero come la notte (2020, premio Scerbanenco) e Come navi nella notte (2021).IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

SBS Italian - SBS in Italiano
Escalation del conflitto in Ucraina, il G7 pronto a mandare nuove armi

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 12, 2022 11:45


Dopo i bombardamenti russi sulla popolazione ucraina, in risposta all'esplosione del ponte che collega la Russia alla Crimea, i leader degli stati economicamente più avanzati si sono riuniti in una riunione straordinaria.

Radio Rossonera
ADESSO BASTA! | Mattino Milan

Radio Rossonera

Play Episode Listen Later Oct 12, 2022 14:57


Dopo la clamorosa espulsione di Tomori e il rigore assegnato contro in Milan-Chelsea, cominciano ad essere troppi gli errori nelle coppe europee.

Corriere Daily
A Kiev tornano i missili, ma non la paura: il racconto dalla capitale

Corriere Daily

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022 9:23


Dopo un'estate tranquilla, dovuta alle difficoltà sempre maggiori incontrate dall'esercito russo di fronte alla controffensiva ucraina, le città sono tornate a subire pesanti bombardamenti. Ma gli abitanti, spiega Marta Serafini, non sembrano spaventati come nei primi giorni dell'aggressione, tra febbraio e marzo. Un po' per abitudine allo stato di guerra, un po' per il mutamento degli equilibri in campo militare.Per altri approfondimenti:- Pioggia di missili russi contro le città e i civili https://bit.ly/3MoMjr5- Biden: “Attacchi dimostrano la brutalità illegale della guerra di Putin”. E promette a Zelensky sistemi avanzati di difesa https://bit.ly/3MoMjr5- Ucraina, il fronte interno di Putin: il nuovo generale Surovikin e i dissidi tra i vertici militari https://bit.ly/3COOstb

Focus economia
Fmi: Italia e Germania in recessione nel 2023. Crescita frenata per Eurozona, Usa e Cina

Focus economia

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022


Un 2023 di recessione per Italia e Germania, che chiuderanno l anno con una contrazione del Pil, rispettivamente, dello 0,2 e dello 0,3%. Crescita frenata per l Eurozona, ma anche per Stati Uniti e Cina. Le nuove previsioni del Fondo monetario internazionale, rilasciate l 11 ottobre, fotografano il concretizzarsi dei rischi da tempo indicati dagli analisti: se per il 2022 la crescita globale resta confermata al 3,2%, quella stimata per il 2023 subisce l ennesimo taglio, che la abbassa al 2,7%, rispetto al 2,9% previsto a luglio. Si tratta della crescita più debole dal 2001, fatta eccezione per le recessioni innescate dalla crisi finanziaria e dal Covid-19. Il Fmi rivede però al rialzo la crescita dell'Italia. Dopo il +6,6% del 2021, il pil è atteso salire nel 2022 del 3,2%, ovvero 0,2 punti percentuali in più rispetto alle stime di luglio (+0,9 punti su aprile). Per il 2023 invece il Fondo taglia le sue previsioni di 0,9 punti percentuali (-1,9 punti su aprile), stimando una contrazione dell'economia dello 0,2%. Nel 2022 l'Italia cresce così più della Germania (+1,5%) e della Francia (+2,5%). In Italia la ripresa dei servizi turistici e della produzione industriale nella prima metà del 2022 ha contribuito a previsioni di crescita del 3,2% che è attesa "rallentare fortemente" nel 2023. Franco Bruni, docente economia monetaria internazionale università Bocconi, vice presidente ISPI. Imprese e famiglie sotto pressione nell'inverno imminente e l'aiuto delle banche Al via il roadshow di "Imprese vincenti" il programma di Intesa Sanpaolo dedicato alle eccellenze imprenditoriali italiane. Sono 140 PMI selezionate, su 4mila candidature. Un tour che parte oggi da Milano e comprenderà altre 13 tappe in tutta Italia (in tutto sono 14), gli ultimi due eventi saranno dedicati a settori specifici come il cosiddetto agribusiness (che comprende imprese del settore agricolo e le altre aziende correlate, si intende quindi dalla lavorazione alla trasformazione e infine al commercio dei beni agricoli) e il terzo settore. L'obiettivo è valorizzare le PMI che realizzano progetti di crescitaorientati dalle linee guida del PNRR Oltre a questo il Consigliere Delegato e Ceo di Intesa Sanpaolo Carlo Messina ha annunciato il 3 ottobre scorso ulteriori 8 miliardi per le famiglie, facendo salire a 30 miliardi complessivi il pacchetto di aiuti stanziato da Intesa Sanpaolo per l'economia reale. Infine, sul fronte interno, oggi su tutti i quotidiani si racconta che Banca Intesa sta studiando con i sindacati la settimana di lavoro di 4 giorni al posto dei canonici 5 a parità di stipendio. Ne parliamo con Stefano Barrese, responsabile divisione banca dei territori di Intesa Sanpaolo. Affare Twitter: bisogna chiudere entro il il 28 ottobre La scorsa settimana l'imprenditore americano Elon Musk ha inviato una lettera a Twitter in cui si dice di nuovo intenzionato a comprare il social networknella. Nella lettera Musk ha offerto 54,20 dollari ad azione, cioè lo stesso valore complessivo di 44 miliardi di dollari (più o meno la stessa cifra in euro) che aveva proposto lo scorso aprile. Venerdì scorso è arrivata la decisione del giudice del tribunale del Delaware che ha accolto una richiesta di Musk di sospendere il procedimento a suo carico fissando però nel 28 ottobre alle ore 17 il termine ultimo per raggiungere e finalizzare un'intesa. Nel mentre, Musk è finito al centro del dibattito sulla guerra in Ucraina. Settimana scorsa ha proposto infatti un piano per la Pace che è stato rispedito al mittente da Kiev. Intanto oggi le truppe ucraine hanno denunciato l'interruzioni del sistema satellitare Starlink, fornito a Kiev proprio da Musk, lungo la linea del fronte, il che -aggiungono- ostacola gli sforzi per liberare il territorio dalle forze russe. Lo scrive il Financial Times, che ha sentito fonti dell'amministrazione civile e dell'esercito ucraino. Alessandro Plateroti, direttore di Notizie.it.

SBS Italian - SBS in Italiano
Dopo l'hackeraggio alla tv di Stato, la protesta di massa si estende in Iran

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022 10:19


Nel fine settimana un canale televisivo statale è stato hackerato da un gruppo che sostiene le proteste in Iran scatenate dalla morte di Mahsa Amini. La protesta intanto si estende nel Paese.

L'italiano in podcast
10 Ottobre 2022 – Italiano in Podcast – Si ricomincia!

L'italiano in podcast

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 16:24


10 Ottobre 2022 - Italiano in Podcast. Riparte Italiano in Podcast dopo una settimana di assenza. Dopo l'uscita dall'ospedale e la breve vacanza in Puglia. Solo un piccolo saluto per riprendere il nostro appuntamento quotidiano, come sempre dal lunedì al venerdì. Anche oggi niente notizie ma solo l' aforisma finale che non può mancare e come sempre assomiglia a una buona abitudine o a un buon consiglio. A presto con prossima puntata di Italiano in Podcast su iSpeakItaliano.it.

Made IT
#83 Rialzarsi dopo la caduta: una storia di resilienza con Enrico Ferrari, Venture Builder ed Ex-Global CMO di Rocket Internet

Made IT

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 42:58


Enrico impara fin da giovane a rimboccarsi le maniche. Nel 2011, rimane affascinato da Rocket Internet, il più grande incubatore e venture builder europeo. Enrico prova ad entrare in questa realtà, che lancia nuove startup in tutto il mondo, facendo tre domande per diversi progetti, ma non viene assunto. Questo è un momento di svolta per Enrico. All'iniziale delusione, reagisce focalizzandosi sul migliorare sé stesso. Inizia quindi una scalata che, partendo da un corso trovato su Groupon, lo porterà ad accrescere le sue competenze digitali fino ad ottenere la sua grande rivincita. Dopo aver lavorato in un'azienda tedesca sarà infatti proprio Rocket Internet a contattarlo per una nuova proposta di lavoro. A soli 26 anni Rocket non lo sceglie come CEO di una nuova startup per la spesa a domicilio in Germania e Australia. Il grocery delivery è un mercato complesso, con margini minimi, che spinge Enrico a scelte difficili, fino a quella di chiudere il business in Germania. Per Enrico questa è una dura sconfitta che lo porta ad una crisi esistenziale.Ma da Rocket Internet sanno però che il fallimento è solo una grande palestra per migliorarsi e così chiamano Enrico a fare il Global CMO di tutta l'azienda. Al ragazzo, di soli 28 anni, vengono affidate straordinarie responsabilità e un team di 60 persone.In questo episodio scopriamo come operava l'incredibile fucina di talenti di Rocket Internet e il suo metodo per lanciare un business in soli 90 giorni.Con Enrico riflettiamo sull'origine dell'ambizione e del desiderio di migliorarsi continuamente. È questo spirito che gli ha dato la forza di ripartire sempre, dopo rifiuti e fallimenti, e che deve spingere ogni imprenditore che vuole raggiungere il successo. -- SPONSOR ShippyPro sta rivoluzionando il settore shipping con una tecnologia che permette a tutti gli e-commerce, anche quelli più piccoli, di offrire un'esperienza di spedizione pari a colossi come Amazon o Zalando. Vi invitiamo ad andare su www.shippypro.com e registrarvi per una prova gratuita. -- SOCIAL Seguici su Instagram Seguici su LinkedIn

L'italiano in podcast
10 Ottobre 2022 – Italiano in Podcast – Si ricomincia!

L'italiano in podcast

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 16:23


10 Ottobre 2022 - Italiano in Podcast. Riparte Italiano in Podcast dopo una settimana di assenza. Dopo l'uscita dall'ospedale e la breve vacanza in Puglia. Solo un piccolo saluto per riprendere il nostro appuntamento quotidiano, come sempre dal lunedì al venerdì. Anche oggi niente notizie ma solo l' aforisma finale che non può mancare e come sempre assomiglia a una buona abitudine o a un buon consiglio. A presto con prossima puntata di Italiano in Podcast su iSpeakItaliano.it. --- Send in a voice message: https://anchor.fm/ispeakitaliano/message

Scientificast
Più Nobel per tutti

Scientificast

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 51:17


Episodio 428 con Luca e Valeria ai microfoni, vostri commentatori per la settimana più calda di premi dell'anno.Valeria entra in sciabolata morbida parlandoci del premio Nobel per la Medicina, assegnato a Svante Pääbo per le sue scoperte riguardanti il genoma di ominidi estinti già conosciuti, come i Neanderthal, e di una nuova specie proveniente da Denisova, nella Siberia meridionale. Inoltre le sue ricerche hanno confermato l'avvenuto trasferimento di geni tra le due specie e Homo sapiens.Nel nostro intervento esterno Leonardo intervista David Clement che ci parlerà del Nobel per la Fisica, assegnato ad Alain Aspect, John F. Clauser e Anton Zeilinger per le loro scoperte sull‘entanglement quantistico e le sue applicazioni.Dopo una barza cantautoriale, Luca ci parla del Nobel per la Chimica, assegnato a Carolyn R. Bertozzi, Morten Meldal e Barry Sharpless per le loro scoperte sulla click-chemistry e chimica biortogonale, basate rispettivamente su reazioni semplici e immediate (a click letteralmente) e la loro applicazione a sistemi biologici.

Nessun luogo è lontano
Pioggia di missili sull'Ucraina

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022


Dopo il danneggiamento del ponte di Crimea, sono ripresi i bombardamenti russi delle infrastrutture energetiche e delle città ucraine. Tra gli obiettivi nel mirino, anche la capitale Kiev. Putin e Zelensky scaricano l'uno sull'altro le responsabilità del disastro accusandosi reciprocamente di "terrorismo". Ne abbiamo parlato con Roberto Bongiorni, corrispondente del Sole 24Ore da Mikolaiv, e con Vittorio Emanuele Parsi, direttore dell'Alta Scuola di Economia e Relazioni Internazionali dell'Università Cattolica.

Ciao Belli
Bugo dopo Milan Juventus

Ciao Belli

Play Episode Listen Later Oct 10, 2022 3:20


Tutti Convocati
La domenica dei Max

Tutti Convocati

Play Episode Listen Later Oct 9, 2022


È la domenica dei Max:Verstappen vince il mondiale di Formula 1 tra le ormai consuete polemiche, mentre Allegri è nuovamente finito nell'occhio del ciclone per la brutta sconfitta rimediata ieri contro il Milan. Com'è l'umore in casa bianconera alla vigilia della partenza per Israele, dove martedì la Vecchia Signora giocherà in Champions League: convocato Max Nerozzi, un altro Max in questa puntata. Spostiamoci in casa rossonera, con il Diavolo che si riprende dopo la batosta europea contro il Chelsea e che si prepara per il ritorno contro i londinesi: convocato l'ex portiere milanista Mario Ielpo. Continuando con un occhio su quanto successo in Milan-Juventus, convochiamo Xavier Jacobelli, per commentare anche quanto successo ieri tra Sassuolo-Inter e oggi in Udinese-Atalanta. A pochi minuti da Cremonese-Napoli, convocato Mimmo Pesce, tifoso azzurro e autore del libro "Mio figlio è uno sgusciato. 7 parole e mezzo sull'autismo". Dopo i complimenti a Max Verstappen per la vittoria del Mondiale piloti, spazio alle tante perplessità che suscita la celerità nella decisione che ha portato alla penalizzazione di Leclerc, ma anche a quanto verrà deciso per quanto riguarda il superamento del Budget Cap da parte della Red Bull: convocato Umberto Zapelloni. Filippo Ganna riscrive i libri di storia, stampando il nuovo record dell'ora di ciclismo a 56,792 km: convocato Francesco Moser, che nel 1984 aveva realizzato la miglior prestazione oraria, seppur non riconosciuta ufficialmente dall'UCI. Dopo la bella vittoria contro il Barcellona, l'Inter batte anche il Sassuolo: è definitivamente fuori dalla crisi? Lo chiediamo a Benoit Cauet, ex centrocampista nerazzurro. Tra questa sera e domani scendono in campo Roma e Lazio, rispettivamente contro Lecce e Fiorentina, per cercare di avvicinare la zona Champions: convocato Massimo Caputi.

Radio 24 Podcast
Nessun luogo è lontano - Comunità politica europea: la sfida per una nuova Europa

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Oct 7, 2022


Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.

Monologato Podcast
Fabrizio Corona e la Libertà d'Espressione in Italia

Monologato Podcast

Play Episode Listen Later Oct 6, 2022 9:23


Dopo 6 ban su Instagram, un editoriale è doveroso. Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Radio 24 Podcast
Nessun luogo è lontano - Ucraina, l'Europa affila l'arma delle sanzioni

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Oct 5, 2022


Storie, notizie, analisi, per raccontare ogni giorno tutto ciò che accade fuori dai confini italiani. Fatti apparentemente lontani che ci riguardano sempre di più, quotidianamente. Dopo un anno di reportage, Giampaolo Musumeci posa lo zaino, accende il microfono e accoglie reporter, fotografi, analisti, i più autorevoli a livello internazionale.

Chiamate Roma Triuno Triuno
L'ascoltatore Giulio racconta il ritrovamento di un milite ignoto dopo oltre 70 anni

Chiamate Roma Triuno Triuno

Play Episode Listen Later Oct 4, 2022 4:05


SBS Italian - SBS in Italiano
L'Ucraina riconquista terreno sul campo dopo l'annessione a Mosca di quattro regioni

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Oct 3, 2022 9:38


Nei giorni scorsi Kyev ha ripreso il controllo della città di Lyman, ma Putin appare sempre più combattivo, dopo l'annessione di Zaporizhzhia, Kherson, Donetsk e Luhansk alla Russia.

SBS Italian - SBS in Italiano
Fuga di gas in Nord Europa, accuse reciproche tra Russia e Occidente

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Sep 29, 2022 10:21


Dopo le perdite di gas registrate ieri tra Svezia e Danimarca, è attesa l'annessione delle quattro regioni filorusse dell'Ucraina che hanno votato per diventare parte della Russia.

Nessun luogo è lontano
Russia, domani annessione territori Ucraina dopo referendum

Nessun luogo è lontano

Play Episode Listen Later Sep 29, 2022


I referendum, la minaccia nucleare e il mistero dei gasdotti danneggiati ci mettono davanti ad una nuova fase della guerra, in cui il livello dello scontro appare decisamente più alto. Ne abbiamo parlato con Mara Morini, professoressa di Scienza politica all'Università di Genova, e Alessandro Marrone, responsabile del programma difesa di Iai. Abbiamo poi parlato dell'impiego dell'intelligenza artificiale sul campo di battaglia insieme a Mariagrazia Taddeo, professoressa all'Oxford Internet Institute.

SBS Italian - SBS in Italiano
"Di questo passo ci vorranno oltre 90 anni per smaltire le richieste di residenza permanente”

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Sep 29, 2022 14:02


Dopo l'annuncio che il governo darà priorità alle richieste di visti temporanei inviate ‘off-shore', un gruppo di immigrati in attesa da anni di residenza permenente ha deciso di scendere in piazza. Tra loro anche l'italiano Francesco Aimassi.