Podcasts about Fino

Variety of fortified wine

  • 1,016PODCASTS
  • 4,546EPISODES
  • 27mAVG DURATION
  • 1DAILY NEW EPISODE
  • Dec 3, 2022LATEST
Fino

POPULARITY

20152016201720182019202020212022

Categories



Best podcasts about Fino

Show all podcasts related to fino

Latest podcast episodes about Fino

Radio 24 Podcast
Generazioni Mobili - Lavorare nelle Multinazionali in Olanda

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Dec 3, 2022


Professionisti Globali. In un mondo in costante evoluzione e in perenne cambiamento, le frontiere del lavoro svaniscono. La mobilità resta una condizione imprescindibile.Che siate studenti, neolaureati o professionisti senior affermati, "Generazioni Mobili" vi aiuta a interpretare la complessità di un mondo senza più confini. Con istruzioni pratiche e pronte all'uso, su come preparare un CV internazionale, fiutare i nuovi trend e cercare lavoro all'estero. Fino all'approdo nella vostra nuova vita professionale.Testimonianze di expats, consigli pratici di espatrio, offerte e trend di impiego internazionali, spunti di impresa oltreconfine, libri e gruppi social nel mondo."Generazioni Mobili" è il vostro manuale per l'espatrio. Il vostro "passaporto radiofonico" per lavorare e studiare in Europa. O fuori dal Continente. Senza alcun limite di età.E senza precludervi un rientro in Italia. Perché la mobilità è un fenomeno circolare.

COPY PERSUASIVO™ di Andrea Lisi
#268 - I segreti del Phygital marketing: Intervista a Marco Zaffignani

COPY PERSUASIVO™ di Andrea Lisi

Play Episode Listen Later Nov 29, 2022 54:59


Cosa puoi imparare da un ragazzo che in 3 anni ha DECUPLICATO il fatturato della sua azienda (fino a oltre i 3 milioni/anno)?L'ospite dell'intervista di oggi - Marco Zaffignani - è nato nel 1989 ma ha già alle spalle esperienze e successi che solo pochi possono vantare.È presidente di SERCOM, azienda specializzata in PTO e Phygital per grandi brand. E nel frattempo è anche diventato Vice-Presidente di Confindustria Giovani dell'Emilia Romagna. Marco ci spiega cosa significa il termine "phygital" e perché è più attuale che mai.Con lui Andrea "il Baffo" Lisi ha parlato di strategie che uniscono il marketing fisico a quello digitale.Marco ci aiuterà ad approfondire le ragioni che dovrebbero spingere qualunque impresa a usare strumenti che rendano la relazione utente/touchpoint più immersiva.Come vedrai, spesso si tratta di strumenti conosciuti da tempo. Tuttavia, se impiegati in chiave omnicanale, assumono una dimensione rivoluzionaria.Infatti, diventano una "bussola" indispensabile ai clienti per orientarsi nello spazio e nel tempo. E riducono al minimo il margine di errore delle loro scelte.In che modo?Fondendo elementi fisici e digitali nel quadro di una strategia commerciale di ampio respiro.Ascolta la puntata di oggi per saperne di più su come offrire un'esperienza utente indimenticabile. Potrai così cementare il legame che connette i tuoi clienti al tuo brand.*** Se trovi valore in questa e nelle altre Convers(az)ioni condivise nelle ultime 13 settimane, ora è il momento giusto per passare dalla teoria alla pratica.Per la prima volta, Copy Persuasivo® ti invita a scoprire come decine di professionisti e imprenditori hanno dato vita alla loro strategia SfornaClienti. Dal naming fino al primo funnel.Richiedi accesso alla prossima sessione del nostro Programma più intensivo (con TRIPLA Garanzia di successo):https://www.copypersuasivo.com/psi P.S. Sono rimasti pochissimi posti, perché premiamo i più veloci.Fino al 30 novembre - se riesci a entrare - hai anche il 20% di sconto.Ecco una piccola anteprima della puntata di oggi:[0:55] Chi è Marco Zaffignani; il “segreto” della sua ascesa come imprenditore e innovatore. Più: come nasce l'idea di phygital marketing e a quali esigenze risponde.[11:00] Come si sta riducendo il divario digitale tra generazione Z e popolazione over 50. Cos'è un neurogadget, su quali fattori fa leva e i suoi ambiti applicativi.[16:04] Come può una PMI o una microimpresa innovare il processo di marketing? Si possono conciliare le esigenze di budget con i requisiti fondamentali per la crescita?[21:24] Il limite endemico dei servizi Print on Demand. E come superarlo per staccare con successo i tuoi competitor.[27:13] In cosa NON consiste l'approccio “sartoriale” al cliente. (Quello che molti “guru” del marketing non osano dirti.)[32:17] Quanto conta l'inbound marketing per SERCOM. E la funzione chiave che i contenuti assolvono da anni.[41:36] Pro e contro della formazione accademica in ambito business. L'avviso di Marco per inseguire i tuoi sogni con efficacia.[49:56] Cosa legge Marco per lavoro e per piacere? 5 consigli che ti aiuteranno a espandere i confini della tua conoscenza.Risorse utili:Marco Zaffignani su LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/marcozaffignani/ Ser.Com.Srl (sito): https://www.sercom.com/ Semidaiunidea (sito): https://www.semidaiunidea.com/ Confindustria Giovani Imprenditori: https://giovanimprenditori.org/ ►► Hai comprato libri e corsi di marketing, ma non sei ancora riuscito a impostare un sistema efficace di acquisizione clienti per la tua attività?Ecco come creare e mettere in moto la tua Macchina SfornaClienti in soli 3 mesi:https://www.copypersuasivo.com/psi ►► Hai un'azienda e vuoi smettere di stressarti in azienda 16 ore al giorno, studiare di notte libri e corsi dei “guru” e sprecare tempo con falsi clienti a caccia di sconti?Scarica la nostra Guida Salvavita per Imprenditori Imbruttiti (gratis) su:https://marketingpersuasivo.com/►►Ti piacerebbe fare del copywriting il tuo lavoro, ma non sai da dove partire? Leggi GRATIS la Guida definitiva su come diventare copywriter e renderla un'attività profittevole in meno di 1 anno:https://www.copypersuasivo.com/copywriting-come-imparare/►► Se non segui la Newsletter del “Baffo” Andrea Lisi, rimedia subito. Inserisci i tuoi dati su https://www.copypersuasivo.com/newsletter (riceverai in omaggio anche “24 Modelli Copia Incolla di Scrittura Persuasiva pronti all'uso”)

Conversa com Bial
Pedro Bial conversa com Carlos Fino e Adriana Calcanhotto

Conversa com Bial

Play Episode Listen Later Nov 29, 2022 32:54


A conversa é sobre o que une e o que separa portugueses e brasileiros há mais de 500 anos. Vamos conversar com Adriana Calcanhotto, professora da Universidade de Coimbra, e com o jornalista português expert em Brasil, Carlos Fino, autor do livro: ‘Portugal-Brasil: raízes do estranhamento'.

Notizie a colazione
Lun 28 nov | Il condono per l'abusivismo edilizio a Ischia; Niente obbligo di pos fino a 60 euro; Le coperture alla legge di bilancio

Notizie a colazione

Play Episode Listen Later Nov 28, 2022 11:58


Crime & Comedy
Danilo Restivo - Il Feticista dei Capelli - 82

Crime & Comedy

Play Episode Listen Later Nov 27, 2022 96:11


Danilo Restivo a Potenza è conosciuto come "quello che taglia i capelli alle ragazza sull'autobus". Ha un comportamento strano, fa fatica a socializzare e si comporta in modo viscido con le ragazze. Fino al 12 settembre 1993 quando Elisa Claps scompare e Danilo Restivo è l'ultimo ad averla vista. Il corpo di Elisa non verrà trovato per 17 anni, intanto Danilo è andato in Inghilterra e un'altra donna è morta. Dove è stato il corpo di elisa per tutto questo tempo? Chi ha coperto e perché Danilo? Una storia di cui sappiamo solo cosa è successo in superficie. --------- Patreon: https://www.patreon.com/crimeandcomedy Youtube: https://youtu.be/6VCw0HGHmvE Tutti i Podcast: https://link.chtbl.com/CrimeandComedy Instagram: https://www.instagram.com/crimeandcomedy.podcast/ Telegram: https://t.me/crimeandcomedy Sito: https://www.crimeandcomedy.it Facebook: https://www.facebook.com/crimeandcomedy/ Youtube: https://www.youtube.com/c/CrimeComedy Instagram: Clara Campi: https://www.instagram.com/claracampicomedy/ Marco Champier: https://www.instagram.com/mrchreddy/ Caricature - Giorgio Brambilla: https://www.instagram.com/giorgio_brambilla_bookscomedy/ Capitoli: (00:00:00) | Intro (00:00:32) | Sigla (00:00:46) | Ringraziamenti Patreon (00:04:42) | Inghilterra 2002: Danilo Restivo e due misteriosi omicidi (00:15:37) | Danilo Restivo, un bambino strano, un rapporto particolare con la figura paterna e l'altro sesso (00:23:00) | Danilo Restivo e l'omicidio di Elisa Claps (00:35:34) | La denuncia della scomparsa di Elisa non porterà a nulla e Danilo Restivo è libero di muoversi (00:48:06) | Danilo Restivo viene fermato e fa di tutto per depistare le indagini (01:05:04) | Viene trovato il corpo di Elisa Claps e arrestato Danilo Restivo (01:29:02) | Serata di Natale Vois (01:31:27) | I nostri Patreon Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Il Volo del Mattino
Tutto bene fino a quando...

Il Volo del Mattino

Play Episode Listen Later Nov 23, 2022 3:41


AS Roma Podcast
FINO A QUI - Annamaria Serturini

AS Roma Podcast

Play Episode Listen Later Nov 21, 2022 28:03


Annamaria Serturini si racconta. La storia, fino a qui, dell'attaccante della squadra femminile della AS Roma.

Dunwich Buyers Club
Episodio 254 - Botanik, The Last of Us, Lex Arcana, Viticulture World

Dunwich Buyers Club

Play Episode Listen Later Nov 17, 2022 157:34


Cultisti! Per quei quattro disperati che leggono ancora dei testi come questo sull'internet, un messaggio tipo film di spionaggio che volevo scrivere da tempo. Eccolo. “Se state leggendo questo testo, vuol dire che il DBC è partito per Perugia alla volta della DBCon. Non cercate di contattarci per i prossimi tre giorni. Vi abbiamo lasciato questo episodio caldo caldo per farvi compagnia durante la nostra assenza. Tenete alto l'amor di patria e se non torniamo per l'alba, chiamate il presidente.”Che poi partiamo venerdì, per cui ecco. Fino a un certo punto. Comunque sia, dovunque voi siate, in qualunque linea temporale: buon ascolto e come sempre…… Ci vediamo dall'altra parte!

Geometra Danilo Torresi
PROROGA SUPERBONUS unifamiliari fino al 31 marzo 2023 al 110 ultime notizie

Geometra Danilo Torresi

Play Episode Listen Later Nov 14, 2022 7:05


Nella bozza del Decreto Aiuti quater il Superbonus al 110 per cento per le unifamiliari sarà prorogato fino al 31 marzo 2023 solo se al 30 settembre 2022 hai raggiunto un SAL di almeno il 30%.Per gli interventi avviati dal 01 gennaio 2023 al 31 dicembre 2023, sempre inerenti alle unifamiliari, il Superbonus sarà al 90 per cento, ma solo se l'edificio è destinato ad abitazione principale e il reddito del contribuente è inferiore a 15.000 euro (che può aumentare col calcolo del quoziente famiglia).Nel momento in cui sto scrivendo il Decreto è stato approvato in CDM, ma non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale, perciò le notizie che ti sto dando hanno puro valore informativo e non sono esecutive.●▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬●I VANTAGGI DEGLI ABBONATIVideo breve su costi e vantaggi

Focus economia
Patto di stabilità, la proposta Ue: fino a 7 anni per ridurre il debito

Focus economia

Play Episode Listen Later Nov 9, 2022


Dopo mesi di negoziato informale con i paesi membri, la Commissione europea ha presentato oggi, mercoledì 9 novembre, le linee-guida di una possibile riforma del Patto di Stabilità e Crescita. Al di là del desiderio di rendere le norme più trasparenti e più facili da rispettare, viene confermata la possibilità di condizionare l'esborso dei fondi europei, anche di quelli provenienti dal NextGenerationEU, al rispetto delle regole di bilancio. Ne parliamo con Adriana Cerretelli, editorialista de Il Sole 24 Ore. La giornata politica, dalle indiscrezioni sul dl Aiuti quater all'incontro con i sindacati Vale 9,1 miliardi il decreto Aiuti-quater in arrivo giovedì sul tavolo del Consiglio dei ministri. La norma che dovrebbe dare sollievo alla stangata del caro bollette su famiglie e imprese attende il voto del Parlamento alla relazione per autorizzare lo scostamento del deficit atteso nei prossimi giorni. Intanto questa mattina Giancarlo Giorgetti, ministro dell'economia, è intervenuto in audizione davanti alle commissioni speciali di Camera e Senato. Al centro dell intervento la Nadef, aggiornata dal governo Meloni. «Il superbonus pesa troppo. Il Pnrr non si può fare nei tempi previsti» ha detto. Infine sempre oggi, intorno alle 16, si è tenuto a Palazzo Chigi l'incontro della presidente del Consiglio Giorgia Meloni con i sindacati. Approfondiamo questi temi con Alberto Orioli, vicedirettore de IL Sole 24 Ore.

Mettiamoci la Voce!
Voce e microfono

Mettiamoci la Voce!

Play Episode Listen Later Nov 2, 2022 17:32


Fino a pochi anni fa il parlare al microfono era un'attività degli speaker e degli oratori. Da pochi anni, specialmente dopo la pandemia, è diventata invece attività quotidiana per molti.Come cambia il nostro uso della voce e il nostro approccio all'uso della voce quando usiamo un microfono dal vivo, da remoto o non lo usiamo?In questo episodio abbiamo parlato di:- Capire il contesto in cui dobbiamo parlare- Gestire l'emissione vocale tra con e senza microfono- Voce da remoto- Voce registrataLe voci di Mettiamoci la Voce sonoMaria Grazia Tirasso: Regista, autrice, docente teatrale e di lettura espressiva. È la responsabile della didatticaFrancesco Nardi: Musicista, attore, autore, filosofo dell'educazione. Si occupa di musicalità della voce parlataSandro Ghini: Consulente strategico di comunicazione digitale, professore di podcasting e narrazioni audio presso UniGeCi trovi su https://www.mettiamocilavoce.it/

THE UNOFFICIAL LOUNGE
UL #57 Steve Strimling- VINO FINO

THE UNOFFICIAL LOUNGE

Play Episode Listen Later Oct 26, 2022 68:06


We welcome back #PAC12FB referee Steven Strimling for Season 3. We talk about he went from working the #CFP Semifinal Cotton Bowl to assigning officials to work the #USFL. #SWAC #PAC12FB #USFL #AAF #XFL #NCAAFB #unofficiallounge #unofficialpodcast Find us at https://linktr.ee/unofficiallounge Follow the host: @805monty - Instagram @thechefandtheref - Instagram @CravonneB - Twitter

Geometra Danilo Torresi
SUPERBONUS 110 ultime notizie Cessione del Credito - hai tempo fino al 30 Novembre

Geometra Danilo Torresi

Play Episode Listen Later Oct 21, 2022 8:54


Con la Circolare 33/E del 06 ottobre 2022, l'Agenzia delle Entrate ti spiega quando puoi comunicare la cessione del credito anche dopo la data di scadenza ordinaria.Entro il 30 novembre 2022, a fronte del pagamento di una sanzione, puoi comunicare l'opzione di cessione e sconto.la remissione in bonis, disciplinata dall'articolo 2, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, è ammissibile anche per lo sconto in fattura e la cessione del credito purché:-sussistano tutti i requisiti sostanziali per usufruire della detrazione di imposta relativa alle spese dell'anno di riferimento;-i contribuenti abbiano tenuto un comportamento coerente con l'eserciziodell'opzione, in particolare, nelle ipotesi in cui tale esercizio risulti da un accordo o da una fattura precedenti al termine di scadenza per l'invio della comunicazione;-non siano già state poste in essere attività di controllo in ordine alla spettanza del beneficio fiscale che si intende cedere o acquisire sotto forma di sconto sul corrispettivo;-sia versata la misura minima della sanzione prevista.●▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬●CONTATTIEmail

:::Hilando Fino:::
HILANDO FINO#72- Descubriendo "Michael (1996)"

:::Hilando Fino:::

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 58:40


La voz 'Adalid' se deriva del árabe 'delid' que significa mostrador, ya que enseñaba el Camino y lideraba. Un Adalid de Luz es un Guía, un Guerrero de Luz que saca lo mejor de sí mismo y se compromete a expandirlo iluminando todo aquello que se encuentra a su Paso. En este Episodio, MiKaEL, también conocido como Michael o Miguel, nos Ayudará a Comprender el Verdadero Significado del Amor y cómo Conseguir Plenitud en la Vida (Espiritual y Física) a través del Equilibrio y la Sinceridad en la forma en que nos mostramos ante nosotros mismos, ante los demás y nuestra Conexión con lo Elevado. Los Ángeles son Energías de muy Alta Vibración, no son un juguete, ni un genio, ni un demonio, y merecen un Respeto y Agradecimiento por estar Siempre a nuestra disposición para Ayudarnos a Reencontrarnos y Avanzar. Recordad que las Apariencias engañan y que Siempre hay muuuucho más, más allá del Miedo. Evitad los azúcares, harinas y pastas blancas, ya que interfieren con nuestros Procesos Cognitivos y, especialmente el azúcar blanco calcifica nuestra Glándula Pineal, debilita nuestros Procesos Cognitivos y favorece la aparición de tumores... ¡Tirad del Hilo y Expandid vuestra Luz al Máximo, Adalides pues las opciones son INFINITAS! Que todo os Impulse en vuestra Búsqueda de la Verdad y, cuando la Encontréis, Convertíos en Ella, pues no es sólo saberla sino APLICARLA a cada Acto de nuestra rutina. Mi sitio web: https://coraurzon.wixsite.com/laposadafronteriza e-mail de contacto: auriel113@yahoo.com Donativos HILANDO FINO Podcast: https://www.paypal.com/donate/?hosted_button_id=GEXR5HUV85W5U Abrazo Apretao a todos!! (((Canción: Spirit of Fire. Música: www.fiftysounds.com/es/ ))) --- Send in a voice message: https://anchor.fm/cora-muoz-peas/message

Ultim'ora
Bmw X1, arriva la terza generazione

Ultim'ora

Play Episode Listen Later Oct 14, 2022 0:54


Il modello X1, entry level della gamma X della Bmw, giunge alla terza generazione. Fino a oggi ne sono stati venduti 2.7 milioni di esemplari, di cui 124.300 in Italia. Per la prima volta, la nuova X1 avrà un sistema di trazione completamente elettrico, oltre a due modelli plug-in hybrid e 6 dotati di motori a combustione interna: 3 diesel e 3 benzina, di cui quattro con tecnologia Mild Hybrid a 48 Volt.tvi/gsl

J-TACTICS's show
J-TACTICS - La Vergogna (S05 E06)

J-TACTICS's show

Play Episode Listen Later Oct 13, 2022 137:11


ll titolo della sesta puntata della quinta stagione di J-TACTICS, trae spunto da: "La vergogna” (Skammen) è un film del 1968, diretto da Ingmar Bergman ed interpretato da Liv Ullmann e Max von Sydow.Due coniugi, Eva e Jan, costretti durante la guerra ad abbandonare il loro lavoro di musicisti, si sono ritirati in una fattoria su un'isola, vivendo la vita dei campi e disinteressandosi completamente di quanto avviene nel mondo. L'incalzare della guerra però li riconduce alla dura realtà, quando i paracadutisti nemici invadono l'isola. L'esercito regolare riesce ad avere la meglio ma, alla fine della battaglia, i due coniugi vengono falsamente accusati di aver collaborato col nemico e vengono imprigionati e torturati. Grazie all'intervento di Jacobi, sindaco del paese e capo del presidio, invaghitosi di Eva, i due riacquistano la libertà.In questa situazione particolare i loro sentimenti si esasperano e l'incomprensione fra i due coniugi si acuisce a tal punto che Eva si concede a Jacobi.Ciò provoca un'ulteriore scossa in Jan il quale, spietatamente e con freddezza, uccide Jacobi e poi, per futili motivi, un giovane sbandato.Decisi ad abbandonare l'isola si imbarcano clandestinamente, ma il battello, dopo una breve navigazione, va alla deriva circondato da una moltitudine di cadaveri. Facendo la nostra solita trasposizione dalla cinematografia al mondo del calcio, ed in modo particolare alle vicende juventine, potremo utilizzare il titolo e le vicende narrate nella pellicola per analizzare il match andato in scena in terra d'Israele tra i padroni di casa del Maccabi Haifa e i bianconeri della Juventus.Una vergogna, così come il titolo da cui trae spunto l'odierna puntata di J-TACTICS.Una sconfitta umiliante, senza precedenti, con gli ex campioni d'Italia brutalizzati da, con tutto il rispetto, una squadra di poco più che dopolavoristi.La squadra di Mister Allegri praticamente non entra in campo, almeno non con la testa e dopo appena 7′ di gioco si ritrova già sotto di un gol.Nessuna reazione nonostante lo svantaggio maturi ad inizio match, solo un gruppo di turisti andati in gita in terra santa i quali passivamente subiscono gli avversari fino al termine della gara.Uno spettacolo indecoroso, ancor più vergognoso ed umiliante del già misero spettacolo andato in scena a San Siro qualche giorno prima contro il Milan.Dopo l'umiliazione patita in Israele ragionevolmente gli sbigottiti tifosi si chiedono, fino a quando?Fino a quando la Juventus, la sua dirigenza continueranno a farsi del male così?Fino a quando tutto resterà fermo ed immutabile proseguendo questo disastro senza fine?Tardiva e francamente inutile l'autocritica di Agnelli a fine partita.“Dobbiamo vergognarci e chiedere scusa ai tifosi che si vergonano come me e faticano ad andare in giro per strada. E' il momento di prenderci le nostre responsabilità. Non è colpa dell'allenatore se non vinciamo un tackle. Il problema non è Allegri. Da noi le decisioni si prendono a fine anno”.Le parole di un redivivo Andrea Agnelli, che rompe un silenzio durato un'eternità.Secondo le parole del presidente della Juventus l'orizzonte temporale sarebbe spostato addirittura al giugno 2023.Prima di quella ipotetica data nulla a suo dire accadrà in casa bianconera.Qualsiasi tifoso ed osservatore dotato di un briciolo di competenza calcistica può solo restare basito e perplesso dalle parole di Agnelli.A suo dire la società non interverrà neanche adesso che l'eliminazione dalla Champions League è quasi certa ed anche la discesa in Europa League appare fortemente improbabile.È lecito domandarsi, ma quante diavolo di partite deve perdere ancora questa disastrata Juve?Quanto ancora deve essere oltraggiata ed umiliata la storia e il prestigio della Juve e dei suoi milioni di tifosi?La partita con il Maccabi è stata l'apoteosi di una banda di musica senza capo né coda, messa in campo ancora peggio; Bonucci e Rugani, coppia centrale senza senso, McKennie e Danilo inguardabili sulla fascia dove gli israeliani hanno fatto ciò che hanno voluto; Vlahovic autore di un misero colpo di testa per poi evaporare come neve al sole; Milik che sbaglia un gol praticamente fatto; il centrocampo di turisti; Paredes non si vede mai, doveva essere il regista che mancava e continua a mancare.La fortuna, come si suol dire è cieca, ma la sfortuna invece ci vede benissimo, Di Maria dopo soli 22 minuti esce per infortunio muscolare.L'argentino doveva essere l'uomo in più con la sua esperienza ed invece da quando è sbarcato a Torino, è riuscito a giocare soltanto una gara intera, l'andata con gli israeliani.Adesso, il nuovo infortunio mette addirittura a rischio la sua presenza sino al 13 novembre e forse potrebbe compromettere il Mondiale con l'Argentina.La «vergogna» di cui il presidente Andrea Agnelli ha parlato dopo la partita, è un termine appropriato, anche se vien da chiedersi se il nostro Agnelli si sia vergognato solo ieri sera, svegliandosi da un letargo. La Juventus ieri sera non è stata neppure lontanamente all'altezza del proprio monte stipendi e del proprio valore economico e si è passivamente fatta mettere sotto da un avversario tecnicamente molto più scarso e con un monte ingaggi 25 volte inferiore.Vergogna, vergogna ed ancora vergogna, per questa situazione, per questo caos e per questa guerra fratricida all'interno della Juve così come quella descritta nella pellicola di Bergman.Andrea Agnelli è forse, a parere di scrive il più colpevole, trasformatosi da condottiero illuminato e onesto in dispettoso e cinico padrone così come il protagonista nel film citato, che contagiato dalla guerra, non è più l'uomo mite e pauroso di prima, ma un cinico arrivista.Il match di martedì sera è stato una delle umiliazioni più dolorose, e per fortuna rare, negli oltre 100 anni di storia del club.Agnelli e la squadra si sono vergognati.Ci pare il minimo che potessero fare, ma non basta per salvare la nostra amata Juventus agli occhi di noi tifosi.Diteci la vostra, interagiremo con voi in chat live! ​ ​Ecco i link dei nostri social:CANALE TELEGRAM:https://t.me/joinchat/AAAAAE2Dp-yj5b1N4SNcMQINSTAGRAM:https://instagram.com/jtactics_?igshid=1fg7nrkzhl2mtFACEBOOK:http://m.facebook.com/jtacticsmdn/

Alterando Propósitos
Ajuste fino | Ep.013

Alterando Propósitos

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022 17:05


En las diferentes industrias se requiere el manejo de distintas variables de manera simultánea, de modo que existe la necesidad de controlarlas para mantener los valores requeridos por los procesos industriales, de ahí, la importancia de los sistemas de control automático, que no es otra cosa que aquel conjunto de técnicas y herramientas que permiten mantener una condición física o cantidad medible en un valor deseado; por ejemplo, mantener la temperatura de una calefacción, el rumbo de un avión o la velocidad de un automóvil en un valor establecido. Pero indistintamente del tipo de acción de control que se establezca originalmente en dicho sistema, siempre necesitará de un ajuste fino. Y esta es la inquietud de hoy: ¿Será que todo emprendimiento requiere ciertos ajustes en el camino? Escúchalo aquí en el episodio: “Ajuste Fino”.   Gracias por seguirnos en nuestros canales de Telegram @ZoeSkopos y LinkedIn ZoeSkoposPodcast ¡Que tengas un día lleno de propósitos!

BV Damodar Swami
Más Fino que la Materia

BV Damodar Swami

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022 33:01


Permanecer en la concepción material no es necesario para el alma

BV Damodar Swami
Más fino que la Materia (2)

BV Damodar Swami

Play Episode Listen Later Oct 11, 2022 38:52


Permanecer en la concepción material no es necesario para el alma

Radio 24 Podcast
Generazioni Mobili - Un'Astronoma in Sudafrica

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Oct 8, 2022


Professionisti Globali. In un mondo in costante evoluzione e in perenne cambiamento, le frontiere del lavoro svaniscono. La mobilità resta una condizione imprescindibile.Che siate studenti, neolaureati o professionisti senior affermati, "Generazioni Mobili" vi aiuta a interpretare la complessità di un mondo senza più confini. Con istruzioni pratiche e pronte all'uso, su come preparare un CV internazionale, fiutare i nuovi trend e cercare lavoro all'estero. Fino all'approdo nella vostra nuova vita professionale.Testimonianze di expats, consigli pratici di espatrio, offerte e trend di impiego internazionali, spunti di impresa oltreconfine, libri e gruppi social nel mondo."Generazioni Mobili" è il vostro manuale per l'espatrio. Il vostro "passaporto radiofonico" per lavorare e studiare in Europa. O fuori dal Continente. Senza alcun limite di età.E senza precludervi un rientro in Italia. Perché la mobilità è un fenomeno circolare.

il posto delle parole
Filippo Barbera "Contro i borghi"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Oct 5, 2022 30:23


Filippo Barbera"Contro i borghi"Il Belpaese che dimentica i paesiDonzelli Editorehttps://www.donzelli.it/"Contro i borghi"a cura di Filippo Barbera, Domenico Cersosimo e Antonio De RossiUn paese di poeti, santi e navigatori. Ma anche di «borghi». Da qualche anno, la riscoperta del policentrismo territoriale italiano viene veicolata nello spazio pubblico e mediatico dal concetto di «borgo» e dai suoi correlati semantici. Le migliaia di comuni italiani, la varietà e complessità territoriale di un paese costituito da poche grandi città, pochissime «metropoli», molte città medie, una miriade di piccoli comuni, frazioni, reti di città, campagne, coste, colline e montagne, vengono così ridotte all'immagine del «borgo». Facile rappresentazione ammalata di «metrofilia», che trae piacere dall'eccitazione per un oggetto percepito come atipico, privo di una propria volizione, da soggiogare e umiliare in un riconoscimento del tutto asimmetrico, dove il borghese illuminato e riflessivo «adotta» il borgo bello ma bisognoso. Un rapporto, questo, che misconosce l'autonomia dei territori, la loro libertà di «dire no», il loro carattere morale e paritario nella produzione di strategia di sviluppo condivisa. Fino a negarne l'identità specifica. Le conseguenze sono molteplici e nefaste. Come già per la cultura, la narrazione del «borgo» fa sì che anche la valorizzazione del territorio sia tale solo se inglobata nella goffa egemonia del «turismo petrolio d'Italia», oggi condita con una spruzzata di ecologismo che assomiglia più al giardinaggio che alla presa in carico della questione ecologica. Le stesse politiche pubbliche (si pensi al «Bando borghi» del Pnrr o alle iniziative delle case a 1 euro) soffrono di questa distorsione sistematica. Visto dai centri delle grandi città e con gli occhi di una classe dirigente (politica, economica, intellettuale) sempre più urbana per categorie e riferimenti culturali, se non per nascita e capitale sociale, il borgo diventa così il comodo e informe contenitore dove riporre, deformandola, l'alterità dei territori. Come se i territori del margine non avessero un loro carattere autonomo e differenziato, non fossero da riabitare anzitutto fin dalla vita quotidiana delle persone.Filippo Barbera è Professore ordinario di sociologia economica e del lavoro presso il Dipartimento CPS dell'Università di Torino e fellow presso il Collegio Carlo Alberto. Si occupa di innovazione sociale, economia fondamentale e sviluppo delle aree marginali. Tra le sue recenti pubblicazioni, ricordiamo: Contro i borghi (a cura di, con D. Cersosimo e A. De Rossi, Donzelli, 2022), Metromontagna (a cura di, con A. De Rossi, Donzelli, 2021). Fa parte del Direttivo dell'associazione "Rabitare l'Italia” (https://riabitarelitalia.net/RIABITARE_LITALIA/), è membro del Forum Diseguaglianze e Diversità e Presidente dell'associazione "Forwardto" (https://www.forwardto.it/). Scrive per “Il Manifesto”. Domenico Cersosimo insegna Economia regionale presso l'Università della Calabria. Antonio De Rossi, architetto e PhD, è professore ordinario di Progettazione architettonica e urbana e direttore dell'Istituto di Architettura montana e della rivista internazionale «ArchAlp» presso il Politecnico di Torino. Ha al proprio attivo diverse realizzazioni architettoniche e progetti di rigenerazione in territorio alpino. Con i due volumi La costruzione delle Alpi (Donzelli, 2014 e 2016) ha vinto il premio Rigoni Stern e il premio Acqui Storia. L'Associazione Riabitare l'Italia, promossa da un gruppo di studiosi, esperti, operatori e policy makers, con diverse sensibilità culturali e disciplinari, ha l'obiettivo di stimolare riflessioni e conoscenze condivise per costruire una nuova rappresentazione d'insieme dell'Italia, in grado di raccontarne le contraddizioni e le disuguaglianze, i punti di forza e le potenzialità, alla ricerca di un migliore equilibrio tra le persone, le risorse e i luoghi, con particolare riguardo alle aree interne, marginalizzate e periferiche. L'Associazione, di cui fanno parte soci individuali e collettivi, è stata fondata nel 2020. Riabitare l'Italia promuove una rete di ricerche, seminari, incontri e dibattiti, e cura, d'accordo con l'editore Donzelli, la realizzazione di una serie di libri ispirata al suo nome. IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Radio 24 Podcast
Generazioni Mobili - Pioniere nella Silicon Valley

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Oct 1, 2022


Professionisti Globali. In un mondo in costante evoluzione e in perenne cambiamento, le frontiere del lavoro svaniscono. La mobilità resta una condizione imprescindibile.Che siate studenti, neolaureati o professionisti senior affermati, "Generazioni Mobili" vi aiuta a interpretare la complessità di un mondo senza più confini. Con istruzioni pratiche e pronte all'uso, su come preparare un CV internazionale, fiutare i nuovi trend e cercare lavoro all'estero. Fino all'approdo nella vostra nuova vita professionale.Testimonianze di expats, consigli pratici di espatrio, offerte e trend di impiego internazionali, spunti di impresa oltreconfine, libri e gruppi social nel mondo."Generazioni Mobili" è il vostro manuale per l'espatrio. Il vostro "passaporto radiofonico" per lavorare e studiare in Europa. O fuori dal Continente. Senza alcun limite di età.E senza precludervi un rientro in Italia. Perché la mobilità è un fenomeno circolare.

il posto delle parole
Maria Corno "Quando commino canto"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 30, 2022 23:52


Maria Corno"Quando cammino canto"Il cammino come esercizio di trasformazioneEdiciclo Editorehttps://www.ediciclo.it/«Mi piace camminare da sola. Perché soltanto così si può arrivare fino in fondo. Fino in fondo alla stanchezza. Fino in fondo ai tuoi limiti, ai tuoi desideri, alle tue possibilità. Alla chiarezza. Camminare da sola mi dà un senso grande di libertà, quasi un'ebbrezza. Posso scegliere il passo che voglio, veloce o lento; posso ridere, piangere, cantare, stare zitta.»Qual è il senso oggi di mettersi in cammino su lunghe distanze? Che cosa accade al corpo, alla mente, al nostro approccio alla vita? Attingendo alle proprie esperienze di cammini in Italia e in diversi paesi in Europa e nel mondo, sulle rotte di antichi pellegrinaggi e non solo, l'autrice parla del camminare come esperienza di profonda trasformazione che riguarda il corpo,la mente, le emozioni, le relazioni. Lo zaino come simbolo-contenitore delle proprie paure ma anche esercizio di essenzialità, il perdersi che a volte consente di ritrovarsi, il dilatarsi del tempo e dello spazio, l'incontro con gli altri e con il territorio, l'affidarsi alla strada e ai doni dei lunghi cammini, la rilettura di rituali e simboli mutuati dalle tradizioni dei pellegrinaggi antichi… Maria Corno alterna riflessioni e racconti dando vita a una fenomenologia del camminare, in una ricognizione a tutto tondo che vede emergere il cammino come uno strumento privilegiato per indagare insieme il mondo e se stessi.Maria Corno è nata a Lecco, dove è tornata ad abitare da poco, dopo più di trent'anni vissuti a Milano. Si è occupata in diversi periodi della sua vita di insegnamento, progetti educativi, visual design, editoria, scrittura, canto e sviluppo vocale, corpo ed educazione somatica. Iniziata da piccola all'escursionismo secondo la tradizione delle montagne lecchesi tra cui è nata, da circa quindici anni si dedica con interesse crescente al camminare da viandante e pellegrina di lungo corso, ma anche in veste di ospitaliera volontaria e testimonial del cammino come pratica di trasformazione.IL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Radio 24 Podcast
Generazioni Mobili - Uno Scambio Studentesco in Thailandia

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Sep 24, 2022


Professionisti Globali. In un mondo in costante evoluzione e in perenne cambiamento, le frontiere del lavoro svaniscono. La mobilità resta una condizione imprescindibile.Che siate studenti, neolaureati o professionisti senior affermati, "Generazioni Mobili" vi aiuta a interpretare la complessità di un mondo senza più confini. Con istruzioni pratiche e pronte all'uso, su come preparare un CV internazionale, fiutare i nuovi trend e cercare lavoro all'estero. Fino all'approdo nella vostra nuova vita professionale.Testimonianze di expats, consigli pratici di espatrio, offerte e trend di impiego internazionali, spunti di impresa oltreconfine, libri e gruppi social nel mondo."Generazioni Mobili" è il vostro manuale per l'espatrio. Il vostro "passaporto radiofonico" per lavorare e studiare in Europa. O fuori dal Continente. Senza alcun limite di età.E senza precludervi un rientro in Italia. Perché la mobilità è un fenomeno circolare.

AS Roma Podcast
FINO A QUI - Leonardo Spinazzola

AS Roma Podcast

Play Episode Listen Later Sep 24, 2022 29:56


Leonardo Spinazzola si racconta: la storia di tutte le tappe che lo hanno portato fino a qui, aprendo e chiudendo cerchi.

Notizie a colazione
Ven 23 set | Dalla flat tax, al salario minimo, l'energia, fino alle pensioni: i programmi dei partiti a confronto

Notizie a colazione

Play Episode Listen Later Sep 23, 2022 26:36


DopoGP MotoGP - Moto.it
DopoGP di Aragon Sul filo del rasoio fuoco in Ducati gelo in Yamaha IN DIRETTA OGGI ALLE 18

DopoGP MotoGP - Moto.it

Play Episode Listen Later Sep 22, 2022 67:08


Tanto da analizzare per il nostro trio - Cereghini, Zam e Bernardelle - cominciando dal focoso rientro di Marc Marquez che provoca al primo giro, senza responsabilità diretta, l'eliminazione prima di Quartararo e poi di Nakagami. La Yamaha trema: il francese rischia, il vantaggio scende ancora, mancano cinque gare e Bagnaia è a -10. Tutto da rifare.Ducati conferma il suo assoluto dominio tecnico: sei moto nelle prime otto caselle della griglia, la coppia dei piloti ufficiali 2023 che si gioca il successo come a Misano e staccando tutti. Quanto vale l'Aprilia, quante chances ha ora Aleix, dove ha inciampato Vinales. E ancora la KTM, la Suzuki, la Honda, le gomme, la sprint race che modificherà l'intero programma del fine settimana, il pasticcio del team di Biaggi.Fino a Moto2 e Moto3, e alle considerazioni sulle piste extraeuropee che ci aspettano: è dal 2019 che piloti e squadre non tornano in Giappone come in Tailandia, Australia e Malesia. C'è chi non le conosce o quasi, molte di quelle piste lavorano poco, le condizioni saranno difficili e i tempi per il setting ridotti.

Radio 24 Podcast
Generazioni Mobili - Ingegneri Globali

Radio 24 Podcast

Play Episode Listen Later Sep 17, 2022


Professionisti Globali. In un mondo in costante evoluzione e in perenne cambiamento, le frontiere del lavoro svaniscono. La mobilità resta una condizione imprescindibile.Che siate studenti, neolaureati o professionisti senior affermati, "Generazioni Mobili" vi aiuta a interpretare la complessità di un mondo senza più confini. Con istruzioni pratiche e pronte all'uso, su come preparare un CV internazionale, fiutare i nuovi trend e cercare lavoro all'estero. Fino all'approdo nella vostra nuova vita professionale.Testimonianze di expats, consigli pratici di espatrio, offerte e trend di impiego internazionali, spunti di impresa oltreconfine, libri e gruppi social nel mondo."Generazioni Mobili" è il vostro manuale per l'espatrio. Il vostro "passaporto radiofonico" per lavorare e studiare in Europa. O fuori dal Continente. Senza alcun limite di età.E senza precludervi un rientro in Italia. Perché la mobilità è un fenomeno circolare.

The Throwback: A show about fantasy football
Chris Vaccaro and Nando Di Fino's Big Post Week 1 Fantasy Breakdown

The Throwback: A show about fantasy football

Play Episode Listen Later Sep 14, 2022 64:46 Very Popular


It's the Chris Vaccaro show...err...the BIG post week 1 fantasy breakdown with Vaccaro and Nando. Here's what to expect... An ugly September for AZ The tight end position is garbage "I always was a Hayden Hurst guy" Add Trey Lance? Elite WR production The NFL Network/Nicole Kidman/Eyes Wide Shut metaphor Late RBs shine in Week 1 On Twitter: @NandoDiFino @ChrisVaccaroGST Learn more about your ad choices. Visit megaphone.fm/adchoices

Set Lusting Bruce: The Springsteen Podcast
Reissue - Jeannie Fino The Rising

Set Lusting Bruce: The Springsteen Podcast

Play Episode Listen Later Sep 11, 2022 72:34


As is our tradition every September I reissue my discussion with Jeannie Fino @JeannieFino breaking down the Bruce Springsteen classic The Rising.  

Market Mover
La caduta senza fine dell'euro

Market Mover

Play Episode Listen Later Sep 6, 2022 6:45


Fino a pochi mesi fa anche solo la parità sembrava un paradosso, e invece ora la valuta unica europea è ai minimi da 20 sul biglietto verde: cosa c'è dietro e quanto può durare il tracollo

il posto delle parole
Rosangela Bonsignorio "Festival della Comunicazione"

il posto delle parole

Play Episode Listen Later Sep 5, 2022 16:13


Rosangela Bonsignorio"Festival della Comunicazione"Camogl, dall'8 all'11 settembre 2022http://www.festivalcomunicazione.it/Festival della Comunicazione 2022:
uno sguardo prospettico sulla libertà,
 dalle origini al nostro futuro
Dall'8 all'11 settembre a Camogli oltre 100 eventi gratuiti, prenotazioni dalle 12:00 del 29 agosto.
Libertà è quella forza atavica e indomita, istintiva e viscerale, che muove i nostri gesti più profondi e i nostri desideri. È quella condizione che ci consente di esprimere chi siamo nel profondo e di manifestare agli altri la nostra identità e la nostra individualità, oltre qualsiasi forma di costrizione e di condizionamento, oltre quei vincoli che, nati per garantire la libertà, spesso finiscono per schiacciarla sotto il loro peso.Prende le mosse da questo tema la nona edizione del Festival della Comunicazione, la più grande di sempre da giovedì 8 a domenica 11 settembre a Camogli, in un viaggio lungo quattro giorni e articolato in più di 100 appuntamenti per esplorare i mille volti della Libertà dalle sue origini fino al tempo presente, gettando uno sguardo sul futuro. Tutto attraverso la lente dei diversi saperi e il principio guida della contaminazione tra le discipline, grazie al contributo di oltre 160 ospiti protagonisti della cultura italiana contemporanea, con la direzione di Danco Singer e Rosangela Bonsignorio e l'ispirazione del padre nobile del Festival Umberto Eco.Nell'età della polarizzazione e delle bolle informative, della ricerca di risposte senza più fiducia nella guida degli esperti e senza mediazioni, dell'esaltazione dell'individualismo, dell'insofferenza verso gli obblighi etici e verso il rispetto delle libertà altrui, non c'è libertà senza ricordo, senza quella consapevolezza che viene dal confronto aperto e dalla possibilità di dare espressione alle forme più varie di pensiero, di amore, di fede e di ragione. Così l'indagine a tutto tondo sul significato e sul valore della libertà attraverso il tempo, attraverso lo spazio e attraverso le culture umane parte dall'esplorazione di quel passato comune da cui tutti veniamo, per comprendere a fondo a che punto siamo nella società dell'oggi e soprattutto per individuare le vie che potremo percorrere, mettendo assieme i linguaggi della storia, dell'arte, della creatività, della sociologia, della musica, dell'economia, dell'innovazione e della scienza, tra memoria, coscienza di sé e coscienza dell'altro.In un programma variegato e caleidoscopico, nuovi e vecchi amici del Festival della Comunicazione porteranno sui cinque palchi camoglini la propria visione su come il passato abbia dato forma al nostro essere odierno. Alessandro Barbero, con una delle sue ineguagliabili narrazioni storiche in un confronto con i giorni nostri, esplorerà l'evoluzione attraverso i secoli del significato di essere liberi, con la sua lectio di inaugurazione “Libertà va cercando”. L'appuntamento sarà anche l'occasione per ricordare, insieme ai direttori, Piero Angela, amatissimo ospite fisso e appassionato del Festival a cui è dedicato anche uno speciale su festivalcomunicazione.it. Dalla scienza alla storia, verso un passato più contiguo alla contemporaneità, Marcello Flores e Giovanni Gozzini si interrogheranno sul “Perché il fascismo è nato in Italia?”, guidati nel loro dialogo da Aldo Cazzullo che poi sullo stesso fil rouge con Moni Ovadia e Giovanna Famulari condurrà lo spettacolo “Il duce delinquente”, per raccontare come Mussolini abbia compiuto azioni vergognose già ben prima del 1938. Fino ad arrivare a un tema tanto classico quanto drammaticamente attuale come “Chi comincia la guerra? Manuale per principianti e non”, con Franco Cardini e Giovanni Gozzini, per spaziare dall'antichità fino all'attualità in Ucraina. E poi di nuovo uno zoom all'indietro attraverso centinaia di migliaia di anni di storia, con Guido Barbujani, Stefano Allievi e Silvia Ferrara a mettere insieme genetica, sociologia e linguistica per raccontare (nell'amatissimo appuntamento Homo sapiens) “la lunga marcia” dell'umanità, iniziata dall'Africa 200mila anni fa e tuttora in corso, che ha lasciato un'impronta profonda su quasi tutto: le nostre differenze biologiche, le nostre culture e le nostre società.Con gli occhi attenti sul presente, “Libertà di informare: ma l'indipendenza non è equidistanza” è la lectio con cui Enrico Mentana estenderà il tema al mondo del giornalismo, quindi alla giustizia con Gherardo Colombo e “L'armonia, il male, la libertà. Riflessioni sull'essere umano”. Poi ai media di ieri e di oggi con Aldo Grasso intervistato da Monica Maggioni a proposito de “La televisione spiegata al popolo”, il conflitto che assume la forma mediatica con “Guerra e informazione” con Furio Colombo, Carlo Rognoni e Luca Ubaldeschi, fino al cabaret, alla scrittura, alla televisione e alla radio con il Premio Comunicazione 2022 consegnato a Luciana Littizzetto, che con la sua contagiosa simpatia e il suo modo provocatorio e irriverente di comunicare – libero da ogni costrizione – è capace di raccontare l'attualità con lucido umorismo. E il Festival sarà anche un viaggio in giro per il mondo alla scoperta del senso attuale della libertà in società ed economie profondamente diverse, dalla Cina con Giada Messetti alla California con Francesco Costa, dalla Francia con Gilles Gressani, Stefania Giannini e Mara Gergolet a “Navigare nell'interregno” fino a chiederci “A cosa serve l'America?” in un reading di Federico e Jacopo Rampini. Per l'Italia interverranno, a proposito di libertà a cavallo tra economia e politica, Carlo Cottarelli, Francesco Paolo Figliuolo e venerdì 9 settembre – a poche ore dal blocco preelettorale dei sondaggi – Nando Pagnoncelli con Ferruccio de Bortoli darà in diretta in anteprima gli ultimi dati Ipsos sulle previsioni di voto.Il Festival della Comunicazione, organizzato da Frame in collaborazione con il Comune di Camogli, è reso possibile anche grazie al supporto di Regione Liguria, Teatro Sociale di Camogli, Camera di Commercio di Genova, Bank of America e Ascot, assieme ai partner tecnologici Istituto Italiano di Tecnologia, Università di Genova, Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e Human Technopole, e a sponsor privati tra cui il main partner FS italiane, i main sponsor Banca Passadore, Basko, Bmw, Generali, Lavazza, Enel, Audible, Eni, Weber Shandwick e Iren, e i gold: Msc, Fondazione Compagnia di San Paolo, MyEdu e Snam.Il programma dettagliato del Festival con i singoli eventi, le date, gli orari e le location è disponibile su festivalcomunicazione.it. Tutti gli eventi del Festival della Comunicazione sono gratuiti fino a esaurimento posti. Rosangela Bonsignorio"Preferisco il rumore del vento"Il Canneto Editorehttps://www.cannetoeditore.it/Matti e Edo si conoscono il primo giorno di scuola, si piacciono e cominciano a frequentarsi con alterne fortune. Una storia come tante? Forse. Ma la famiglia di Edo è tutto tranne che normale e Matti ha un gatto chiacchierone disposto a fare qualsiasi cosa per lei. Edo ha quattordici anni, comprende il linguaggio degli animali, all'occorrenza sa volare, anche se solo per brevi tratte. Non ha idea di chi sia suo padre, di certo un umano. Vive con la madre, la valchiria Tora, e Muninn, il corvo che gli ha regalato Odino. Sono tempi difficili per le divinità degli antichi vichinghi: nessuno crede più in loro e piano piano Thor e tanti altri hanno preferito invecchiare come gli umani e spegnersi. Abituati a essere adorati, non si sono rassegnati all'oblio. Incuriositi dai racconti di Edo, Odino, sommo tra gli dèi, Loki, dio dell'inganno e Freya, dea dell'amore, decidono di avventurarsi di nuovo nel mondo, dopo secoli di esilio su un'isola sperduta al largo della DanimarcaIL POSTO DELLE PAROLEAscoltare fa Pensarehttps://ilpostodelleparole.it/

Educare con calma
106. Il nostro homeschooling: domande e risposte

Educare con calma

Play Episode Listen Later Sep 2, 2022 47:36


Oggi su Educare con calma rispondo alle vostre domande sul nostro tipo di homeschooling, perché ne ricevo tante e mi fa piacere parlarne e anche sollevare qualche mito. Queste sono le domande a cui rispondo in questo episodio: Che piano di studio segui? Come fai a essere sicura che sono in pari per entrare in un'eventuale università? Quando inserirete i bimbi in un percorso scolastico? Fino a che età farete homeschooling? Come fate a fare homeschooling e lavorare tutto il giorno in casa? È tanto lavoro! Hai un calendario? Ti dai degli obiettivi? Ti capita mai di non sentirti all'altezza? Di stare facendo poco? Come fate con le età diverse ed esigenze di sviluppo diverse? Vi appoggiate a tutor esterni? Come fate quando non ne hanno voglia? Perché non vi traferite in Finlandia? Impareranno anche la storia? Di che Paese? Come prepararsi come genitore? Se il bambino frequenta già una scuola si può fare comunque? Ha senso invergare tradizionale e homeschooling? Che titolo avete per fare homeschooling? Come applicarlo in Italia? Come sopperite alla mancanza di socialità? (in realtà era una versione meno educata e rispettosa di questa domanda, ve lo racconto nell'episodio) :: Menziono: Erika di Martino con la sua piattaforma edupar.org Chiara Bizzotto Pianeta bambini Il mio corso Co-schooling: educare a casa :: Come appoggiare il podcast: Io non faccio pubblicità e non accetto sponsor, perché le pubblicità alimentano il consumismo e mi danno fastidio (quindi non voglio sottoporre voi una cosa che dà fastidio a me). Se vi piace il mio podcast e volete aiutarmi a mantenerlo vivo, potete aiutarmi a diffonderlo lasciando una recensione sulla piattaforma dove lo ascoltate e/o acquistare uno dei miei corsi o prodotti: Educare a lungo termine – un corso online su un'educazione più consapevole (che educa noi prima dei nostri figli). Tanti genitori mi dicono gli ha cambiato la vita. Co-schooling: educare a casa – un corso online su come giocare con i figli in maniera produttiva e affiancare il percorso scolastico per mantenere vivo il loro naturale amore per il sapere. Ideale anche per famiglie che fanno homeschooling. Come si fa un bebè – una guida per il genitore + libro stampabile per i bambini per avviare l'educazione sessuale in casa. Storie Arcobaleno – una guida per il genitore + libro stampabile per bambini per abbattere i tabù sulla diversità sessuale e di genere. È il tuo coccodrillo – una guida per il genitore + libro stampabile per bambini per capire i capricci e affrontarli con calma. La Tela Shop – qui trovate attività per bambini stampabili (chiamarle attività è riduttivo), libricini per prime letture in stile montessori, audiolibri di favole reali per bambini, storie illustrate per le mamme… e presto molto altro!

Start - Le notizie del Sole 24 Ore
In treno a idrogeno lungo il lago d'Iseo fino in Val Camonica

Start - Le notizie del Sole 24 Ore

Play Episode Listen Later Aug 26, 2022 7:03


: Entro poco più di un anno prenderanno servizio sei treni a idrogeno prodotti dal gruppo Alstom in Piemonte che collegheranno Brescia con il lago d'Iseo e la Val Camonica. Google aggiorna l'algoritmo per evitare fake news e link-esca poco affini alle ricerche degli utenti. Attenzione ad installare finte telecamere di videosorveglianza: c'è il rischio di azioni risarcitorie per falso affidamento.

Romanzo Quirinale
Hai già ascoltato Ex voto?

Romanzo Quirinale

Play Episode Listen Later Aug 24, 2022 1:27


C'è un podcast di Marco Damilano che potrebbe interessarti: si chiama Ex voto ed è un viaggio nelle campagne elettorali di ieri e di oggi per capire come, voto dopo voto, gli italiani hanno “perso” le elezioni. Andando avanti e indietro nel tempo, Damilano racconta aneddoti, retroscena e intrighi delle campagne elettorali del passato. Fino al voto che ci aspetta tra pochissimo: quello del prossimo 25 settembre. Per ascoltarlo, cerca Ex voto sulla tua piattaforma di ascolto.

Esercizi Spirituali
Card. Angelo Comastri - Edith Stein, con Cristo fino al forno crematorio [Versione corretta]

Esercizi Spirituali

Play Episode Listen Later Aug 3, 2022 39:54


[Versione corretta] Catechesi di mons. Comastri su Edith Stein (Santa Teresa Benedetta della Croce), (Breslavia, 12 ottobre 1891 – Auschwitz, 9 agosto 1942). Fu una religiosa cristiana, filosofa e mistica tedesca dell'Ordine delle Carmelitane Scalze, vittima della Shoah. Di origine ebraica, si convertì al cattolicesimo dopo un periodo di ateismo che durava dall'adolescenza. Venne arrestata nei Paesi Bassi dai nazisti e rinchiusa nel campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau dove, insieme alla sorella Rosa, terziaria carmelitana scalza, nel 1942 venne trucidata. Nel 1998 papa Giovanni Paolo II la proclamò santa e l'anno successivo la dichiarò patrona d'Europa.

Table For 9 Podcast
3. Inner Critic, Inner Child, Inner Healing with Melissa Fino

Table For 9 Podcast

Play Episode Listen Later Aug 3, 2022 33:43


TW Quick mention of domestic violence. Join our conversation as guest and author of Little Miss Perfect, Melissa Fino, and I chat about how wounding and inner beliefs from childhood show up in our lives as adults. You can connect with Melissa on Instagram by clicking right here. You can purchase Little Miss Perfect by clicking right here. To receive Melissa's complimentary Six-Figure Wealth Bundle click right here. Don't forget to leave us a review on Spotify and iTunes! Follow Table For 9 on Instagram @tablefor9coaching Visit our website www.tablefor9coaching.com --- Support this podcast: https://anchor.fm/firstinfirstout/support

The Hoosier Hysterics Podcast
Jalen Hood-Schifino Returns!

The Hoosier Hysterics Podcast

Play Episode Listen Later Jul 28, 2022 75:09


Jalen Hood-Schifino is back! This time as an actual, official, on campus, and in the gym Hoosier, not to mention now as an official Hoosier Hysterics Ambassador.Fino breaks down how college life is going and gives us the skinny what he and his teammates have been up to during the summer, on and off the court. Mature beyond his years, this freshman never fails to impress with his confidence and charisma. Now we just can't wait to see him on the court!See Privacy Policy at https://art19.com/privacy and California Privacy Notice at https://art19.com/privacy#do-not-sell-my-info.

LaMusica Podcast
Llane Habla De Las Mujeres Y Presenta Su Primer Disco "Fino"

LaMusica Podcast

Play Episode Listen Later Jul 26, 2022


Dabs N Discussions
Fino wants to become John Wick, Nerf Guns, and the highway to scientology.

Dabs N Discussions

Play Episode Listen Later Jul 22, 2022 74:18


The boys kept drinking and smoking after recording the last podcast. They decided to record another. This is that Podcast. 

AS Roma Podcast
FINO A QUI - Nicola Zalewski

AS Roma Podcast

Play Episode Listen Later Jul 15, 2022 36:59


Nicola Zalewski si racconta. La storia, fino a qui, del ragazzo che in un anno è passato dall'essere una giovane promessa da tenere d'occhio al giocare una finale europea da titolare e vincerla.

Happy Daily di Giusi Valentini
Come la meditazione ti cambia la vita

Happy Daily di Giusi Valentini

Play Episode Listen Later Jul 15, 2022 32:27


La meditazione può cambiarti la vita. Come? Te ne parlo in questo podcast. Fino a qualche anno fa, come prima cosa la mattina, controllavo il cellulare. Era normale. O meglio: un'abitudine. Con gli anni ho imparato che la dipendenza digitale ci catapulta in uno stato di stress, aggressione, insoddisfazione, frustrazione, ansia e angoscia. La buona notizia è che noi tutti, esseri umani, possiamo scegliere come reagire agli stimoli esterni. E possiamo decidere di cambiare le nostre abitudini, sovrascriverle con altre, migliori. Prenderci un attimo per calmare la nostra mente, ricaricare le batterie, staccare la spina, ci aiuta ad entrare in contatto con noi stessi, con le emozioni ed i bisogni. Meditare è una pratica solitaria, ma ci connette maggiormente con gli altri. In un'atmosfera di rispetto e benevolenza. Ci fa sentire empatia, ci fa sentire più felici.

Lobanovski
Gli acquisti più interessanti fino ad ora

Lobanovski

Play Episode Listen Later Jul 14, 2022 57:39


Otto giocatori da tenere d'occhio la prossima stagione.

Small Business Celebration
Episode #187, Chris Mortensen, Dust Free Tile Removal & Cigar Mas Fino

Small Business Celebration

Play Episode Listen Later Jul 10, 2022 37:03


Chris Mortensen, owner of Dust Free Tile Removal & Cigar Mas Fino, guides us on the unreasonable expectations of work hard / play hard, masculinity perceptions with sobriety, how to grow in the coming recession, and, what life-long philosophy do you teach your children? 00:00 Introduction 00:54 Unbridled Ambition 10:21 At What Point Does "Work Hard / Play Hard" Become Too Much To Keep Up With? 22:03 How to Grow Your Business in the Coming Recession 31:48 Final Thoughts: "My Dirty Dishes" Reach out to us at: https://smallbusinesscelebration.com Check out this week's guest at: https://dustfreetileremoval.pro and https://www.cigarmasfino.com

Ball Don't Lie
Ball Don't Lie – Puntata 467 – Conta Fino A Trade

Ball Don't Lie

Play Episode Listen Later Jul 3, 2022 117:29


Il podcast che inverte Gesù Cristo questa settimana presenta 2 ore di cose a caso sui temi principali del primo weekend di free agency che poi è anche l’unico perché tanto più o meno hanno firmato tutti, mancano solo gli scambi dei Nets A cura di Nicolò Ciuppani (Nick), Francesco Andrianopoli (Fleccio), Davide Rosa (Show) […]

SBS Italian - SBS in Italiano
Gigi, lo chef "italiano fino al midollo" con la missione del gelato artigianale

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Jun 29, 2022 13:15


Luigi "Gigi" Pozzoli è arrivato a Melbourne con l'intenzione di aprire una gelateria artigianale poco prima dello scoppio della pandemia di COVID-19, un grande ostacolo al suo sogno.

The Assembly Call IU Basketball Podcast and Postgame Show
The Inside Scoop: Tamar, Fino, Malik, Kaleb, and CJ

The Assembly Call IU Basketball Podcast and Postgame Show

Play Episode Listen Later Jun 27, 2022 62:18 Very Popular


Jerod and Tamar are joined by the entire freshman class -- Jalen Hood-Schifino, Malik Reneau, Kaleb Banks, and CJ Gunn -- for an insightful and entertaining conversation and the first-ever edition of Teammate Trivia.

SBS Italian - SBS in Italiano
Dal 1 luglio gli italiani fino ai 35 anni potranno richiedere il Working Holiday Visa

SBS Italian - SBS in Italiano

Play Episode Listen Later Jun 24, 2022 11:46


Dal l 1º luglio 2022, l'età massima per poter accedere al Working Holiday Visa salirà dai 30 ai 35 anni, spiega l'agente d'immigrazione Emanuela Canini. 

IFIYE RADIO
Axmed Aarshe-fino lama abuure

IFIYE RADIO

Play Episode Listen Later Jun 22, 2022 8:04


Axmed Aarshe-fino lama abuureWAXBA HA IFAQUUQINO HA INA KALA FOGEYNINE FARXAD IIGU NOLOOW